Tour di Capodanno a Cipro: partenza da Roma

Decorazione front-end

Durata

8 giorni
(7 notti)

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

Trascorriamo insieme il Capodanno a Cipro, isola nel cuore del Mediterraneo divisa a metà: è stata luogo di incontro e scontro tra i popoli che hanno attraversato nei secoli il Mediterraneo e ancora oggi la sua storia è fatta di contrasti. Dai meravigliosi Mosaici di Paphos, luogo in cui secondo la leggenda nacque dalla spuma del mare la dea Afrodite, al sito archeologico di Curium, tra i più spettacolari dell’isola, faremo un viaggio attraverso la storia e la cultura di questo paese.

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Ritrovo all’aeroporto di fiumicino all’orario concordato, disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con volo Cyprus Airways alle 18.30.  Arrivo in aeroporto di Larnaca o Paphos alle 22.30 trasferimento in albergo di Limassol. Cena e pernottamento.

  2. 2
    2° giorno

    Trattamento di mezza pensione in albergo. Giorno libero a disposizione per visitare la città di Limassol.

  3. 3
    3° giorno

    Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Nicosia, la capitale di Cipro delineata dalle antiche mura veneziane, conosciuta grazie alla ricchezza dei reperti archeologici ed artistici racchiusi nei suoi musei e per il fatto di essere divisa da un muro. Visita della Cattedrale di San Giovanni che al suo interno custodisce un ciclo di affreschi del 1731. Passando dalle mura Veneziane e la porta di Famagusta arriveremo al museo Nazionale dove si potrà ammirare l’affascinante collezione di reperti e tesori ciprioti dal valore inestimabile. Proseguiamo per il centro storico di Nicosia (Laiki Yitonia). Tempo libero e attraversamento del check point, visita del caravanserraglio, Buyuk Han, una delle più famose opere architettoniche del periodo ottomano. Il Buyuk Han è situato nel centro del mercato tradizionale dentro le mura. Si prosegue per la Cattedrale di Santa Sofia trasformata in Moschea. Rientro in hotel in pomeriggio.

  4. 4
    4° giorno

    Partenza per l’anfiteatro greco-romano di Curium, che fu un’importante città-stato. La casa di Eustolio, originalmente una villa romana privata, è divenuta, durante il primo periodo cristiano, un centro pubblico per le attività ricreative. Breve sosta a Petra tou Rromiou (luogo di nascita di Aphrodite). Proseguimento per visitare I mosaici (casa di Dioniso). I pavimenti a mosaico di questa villa risalgono ad un periodo tra il III e V secolo d.C e sono considerati tra i più belli del Mediterraneo orientale. Proseguimento per la visita della chiesa della Panagia Crysopolitisa costruita nel XII secolo sopra le rovine della più grande basilica del primo periodo bizantino sull’isola. All’interno del complesso si può vedere la colonna di San Paolo
    dove, secondo la tradizione, San Paolo venne flagellato prima che il governatore romano Sergio Paolo si convertisse al Cristianesimo. Visita delle tombe dei Re che risalgono al IV secolo a.C.

  5. 5
    5° giorno

    Partenza in mattinata alla volta della parte turco-cipriota. Prima sosta a Salamina, fondata da Teucro nel 1180 a.C al suo ritorno dalla guerra di Troia, dove visiteremo il teatro, l’anfiteatro, il gimnasio, le terme e la palestra. Proseguiremo poi per la citta’ medioevale di Famagosta, le cui possenti mura ne testimoniano il glorioso passato e la storica necessita’ della città di difendersi da attacchi nemici. Avremo tempo libero a disposizione per passeggiare nelle stradine di Famagosta o per visitare il Castello di Otello (governatore veneziano di Cipro) e infine potremo passeggiare nella parte di Famagusta tristemente nota come “citta’ fantasma”. Rientro in albergo.

  6. 6
    6° giorno

    Partenza per i monti Troodos e visita guidata di alcune delle famosissime chiese bizantine, catalogate dall’ Unesco “patrimonio dell’umanità da tramandare alle generazioni future”: visita della chiesa bizantina di Ayios Nicolaos, completamente dipinta con affreschi che vanno dal XI al XVII secolo, e della chiesa bizantina di Panagia di Pothithou. Continuiamo per il villaggio di Omodos. Tempo libero per pranzo e visita di quest’importante centro vinicolo e del famoso monastero di Stravos (Santa Croce), fondato da S. Elena nel 327 d.C. e situato al centro dell’omonima piazza. Visitiamo anche la cantina di Linos e assaggiamo il vino del posto. Ritorniamo in albergo in pomeriggio.

     

  7. 7
    7° giorno

    Partenza dall’ albergo e visita del villaggio di Kalavassos o Lefkara, uno dei villaggi natalizi di Cipro. Si prosegue per il sito archeologico di Chirokitia, antico insediamento neolitico; gli scavi effettuati hanno portato alla luce testimonianze di una delle più importanti culture neolitiche al mondo. Si prosegue per Larnaca. Lungo il percorso ci fermiamo al lago salato di Larnaca per ammirare i fenicotteri che trovano rifugio ogni inverno . Quindi visita della chiesa di San Lazaros patrono di Larnaca, fatta erigere nel IX secolo sulla tomba dall’imperatore Leone VI. Pranzo libero. Ritorno in albergo in pomeriggio.

  8. 8
    8° giorno

    Trasferimento collettivo dall’ albergo per l’ aeroporto di Larnaca o Paphos. Disbrigo delle operazioni di imbarco. Partenza con volo Cyprus Airways alle 15.10 e arrivo a Roma alle 17.30. Fine dei nostri servizi.

Decorazione front-end

Tour di Capodanno a Cipro: partenza da Roma

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ci siamo quasi
  • Ultimi posti disponibili
  • Al completo
Ci scusiamo, non è stata trovata alcuna soluzione per questo viaggio.
Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

Chat di Messenger
Icona di Messenger