Viaggio in Algeria: tra deserti e legioni romane

Decorazione front-end

Durata

10 giorni
(9 notti)

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

Sono molti gli imperi che hanno lasciato traccia di sé nel turbolento territorio dell’Algeria, meraviglioso paese, ricchissimo di storia: rovine romane, edifici ottomani, basiliche bizantine… affacciati sul mare Mediterraneo e lambiti dalle dune rosse del deserto del Sahara. L’Algeria è un viaggio indimenticabile alla scoperta di un paese ancora poco conosciuto dal turismo internazionale, ideale per gli amanti del deserto e dell’archeologia. Visitiamo i resti di Djeamila, Lambaesis, Timgad, Tipasa. Esploriamo le dune dell’Erg Admer. Viaggiamo tra fortezze legionarie, tribù berbere, graffiti neolitici e tribù di Tuareg! Non mancheremo di visitare Algeri, “la città bianca”.

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Roma o altro aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Algeri. Pasto a bordo. Dopo circa 3 ore di volo arrivo ad Algeri e proseguimento con un volo interno per Constantine. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

  2. 2
    2° giorno

    Dopo la prima colazione partenza per Djamila, una delle più straordinarie città romane d’Africa. Visiteremo le rovine e l’incredibile museo, dove le pareti sono ricoperte da mosaici strappati da ville e monumenti pubblici della città. La città romana si srotola come un tappeto sulle colline diradanti. Proseguimento per Algeri. All’arrivo sistemazione in hotel tre stelle centrale. Cena in ristorante e pernottamento.

  3. 3
    3° giorno

    Partenza in mattinata attraverso la regione dei chott, i laghi salati. Sosta a Lambese per ammirare l’antica fortezza legionaria della provincia romana proconsolare, posizionata in Numidia a nord dei monti dell’Aures, di fronte alle tribù berbere dei Getuli. Costruito come forte ausiliario sotto i Flavi, con Traiano divenne fortezza della III Legio Augusta, fino alla conquista dei Vandali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Timgad, antica colonia romana di Thamugadi, fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 100: la città venne edificata praticamente dal nulla come colonia militare contro i Berberi del Massiccio dell’Aures. La città conserva molti edifici pubblici: una basilica, una biblioteca, quattro terme ed un teatro da 3.500 posti a sedere, ancor oggi utilizzato per rappresentazioni teatrali. In serata rientro a Constantine per cena e pernottamento in hotel.

     

  4. 4
    4° giorno

    Continuazione delle visite di Algeri fino al trasferimento in aeroporto. Quindi partenza con volo di linea locale per Djanet. All’arrivo trasferimento in hotel. Pernottamento. Pensione completa.

  5. 5
    5° giorno

    Partenza alla scoperta di un gioiello naturale: la guelta di Essendilene; una sorgente d’acqua immersa in una foresta di oleandri in fiore, circondata da vertiginose pareti di arenaria. Passeggiata a piedi per raggiungere la guelta (1 ora e mezza circa). Qui è impossibile l’incontro con i famosi tuareg, gli uomini blu, così chiamati dai primi europei quando il color indaco del velo con cui si avvolgevano il capo lasciava tracce sulla pelle del volto, una volta tolto il turbante. Pranzo al sacco. Quindi cena e pernottamento in hotel.

  6. 6
    6° giorno

    Dopo la colazione, partenza in fuoristrada per la zona di Tikabaouine dove potremmo ammirare l’arco di Tikabaouine e una tomba solare preistorica. Nel pomeriggio proseguimento per l’erg Ad Mer, un mare di dune rosate che si estende per cento chilometri di lunghezza. Le ombre delle dune affascinano da sempre il viaggiatore, tanto che nell’immaginario comune queste identificano l’idea di deserto, quando invece ne costituiscono solamente il 30% Rientro in serata a Djanet. Pranzo al sacco, cena e pernottamento in hotel.

  7. 7
    7° giorno

    In mattinata partenza per il Timras, una selva di guglie di arenaria che formano un labirinto di roccia, rifugi naturali di archi e formazioni rocciose che rendono il paesaggio surreale. Nel pomeriggio rientro a Djanet facendo una sosta nella zona di Taghaghart per ammirare il capolavoro sahariano: un graffito del Neolitico che viene chiamato “la vache que pleure”. Pranzo al sacco, cena in hotel. In tardo trasferimento in aeroporto e partenza per Algeri. All’arrivo trasferimento in hotel, pernottamento.

  8. 8
    8° giorno

    Dopo la colazione inizio delle visite della città “bianca”, la capitale del Paese, con i suoi viali alberati, gli edifici e i quartieri coloniali e la “casbah”, il cuore antico della città. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Ghardaia. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento

  9. 9
    9° giorno

    In mattinata inizio della visita alla pentapoli mozabita, della quale fanno parte Ghardaia, la capitale, Beni Isguen la città santa, Melika, Bou Noura la luminosa e El Atteuf, famosa per l’armoniosa combinazione di semplicità delle forme e degli stili, dei materiali e delle tecniche usati all’insegna di un rigore insito nello stile di vita dei mozabiti, che invitano alla dolcezza di vivere. Per gli urbanisti del mondo intero la pentapoli rappresenta la sintesi culturale di questo popolo austero e puro, ogni elemento costruttivo è collegato alla quotidianità del vivere, ed è da questo che il grande Le Corbusier ha tratto l’ispirazione per realizzare alcune delle sue opere architettoniche in Francia. Città-fortezze, furono erette all’interno di grosse mura di cinta diventando dei villaggi grandi il giusto per poter ascoltare da qualsiasi punto, il richiamo del muezzin. Alla sommità si ergeva la moschea che, oltre ad essere centro religioso, servì come centro culturale, sociale. Pensione completa, pernottamento in hotel.

  10. 10
    10° giorno

    In mattinata disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Algeri, cambio aeromobile e proseguimento per Roma con volo di linea per l’Italia.

Decorazione front-end

Viaggio in Algeria: tra deserti e legioni romane

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ci siamo quasi
  • Ultimi posti disponibili
  • Al completo
Ci scusiamo, non è stata trovata alcuna soluzione per questo viaggio.
Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

Chat di Messenger
Icona di Messenger