Stampa viaggio
Decorazione front-end

Viaggio in Oman, la terra di Sinbad

Decorazione front-end

Prossima partenza

30/10/2022

Durata

8 giorni

A partire da

2.400,00 €
Decorazione front-end

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

L’Oman regala una natura incontaminata, un paesaggio arido dove a volte non s’incontra nessuno, punteggiato da piccoli paesini che spuntano all’improvviso in mezzo a verdi palmeti o abbarbicati sulle montagne, dai tanti e bellissimi wadi,  dalle sorgenti di acqua calda che sgorgano dalle montagne, dai suk straripanti di ogni bene e i mercati più tradizionali dove si può ancora assistere alle aste di pesce. Scogliere che si tuffano in un oceano dal blu intenso, spiagge dove si schiudono le uova delle tartarughe, il deserto con le sue altissime dune color ocra e altri incredibili colori che si creano a seconda dell’inclinazione dei raggi solari, gli antichi  forti con le splendide torri merlate. L’Oman racchiude il fascino dell’oriente più autentico coniugato con le comodità della nostra modernità, la possibilità di evadere con leggerezza e perdersi in una bellezza antica.

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Ritrovo all’aeroporto di Malpensa, incontro con l’accompagnatore e disbrigo delle formalità d’imbarco. Alle ore 21.30 partenza con volo di linea Oman Air per Muscat, con cena e pernottamento a bordo.

  2. 2
    2° giorno

    Alle ore 6.40 arrivo a Muscat, formalità per l’ottenimento del visto e l’ingresso nel paese. Incontreremo all’uscita la nostra guida e partiremo alla scoperta della capitale del Sultanato, fondata nel primo secolo, crocevia tra la penisola Arabica, l’Asia e l’Africa. Inizieremo dalla visita della grande moschea del Sultano Qaboos, un vero capolavoro architettonico. Trasferimento in hotel per il pranzo e la sistemazione nelle camere per potersi rinfrescare. Nel pomeriggio raggiungeremo la  Royal Opera House, il primo palazzo dedicato alla musica operistica nella penisola arabica, esempio dell’architettura arabica originale, per proseguire con il palazzo di Al-Alam, residenza del Sultano,(sosta fotografica della sola parte esterna), che è circondata da due forti portoghesi risalenti al XVII secolo. Continueremo per la città vecchia per la visita del museo Bait Al Zubair, che ospita diverse collezioni di oggetti della cultura Omanita. Raggiungeremo poi il porto per un tour in barca al tramonto sulle rive di Muscat (durata di crica 2 ore), con arrivo a Mutrah, porto di pesca ed importante centro del commercio locale. Tempo libero per passeggiare nel tipico suk, che ha conservato tutta la sua atmosfera orientale. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

  3. 3
    3° giorno

    Oggi sarà una giornata piena di natura! Dopo la prima colazione partiremo per Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. La tradizione locale afferma che un meteorite sia caduto in questo punto, causando la depressione e formando un piccolo lago. Si prosegue per Wadi Tiwi, una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare, circondata da lussureggianti piantagioni di datteri e banane. Dopo il pranzo, proseguiremo  per la città costiera di Sur. Visita alla fabbrica di dhow (barche tradizionali in legno), che variano nelle forme e nelle dimensioni. Non possiamo non fermarci per una foto al faro di Ajya. Sistemazione e cena in hotel a Ras al Hadd. La serata prevede l’attesa escursione alla riserva delle tartarughe di Ras AI Jinz, famosa in tutto il mondo per la nidificazione della tartaruga verde Chelonia Mydas, in via di estinzione: si tratta probabilmente della più importante concentrazione di nidificazione sull’Oceano Indiano.

  4. 4
    4° giorno

    Oggi avremo bisogno anche del costume da bagno! Prima colazione in hotel, partenza verso Wadi Bani Khaled: è un incantevole Wadi, circondato da infinte piantagioni di datteri e da piscine naturali di acqua fresca, che creano davvero un paesaggio mozzafiato. Tempo libero per tuffarsi e rilassarsi tra queste acque cristalline. Pranzo presso il Wadi. Proseguiremo poi  verso il deserto di Wahiba, le cui dune, terra dei beduini da 7.000 anni, arrivano a 185 km di lunghezza e 80 km di larghezza fino al Mar Arabico.  Escursione tra le dune all’ insegna dell’avventura, per godere un tramonto emozionante nel deserto, degustando il tipico caffe arabico. Arrivo al campo tendato, sistemazione e indimenticabile cena beduina. Pernottamento.

  5. 5
    5° giorno

    Oggi ci immergeremo nell’atmosfera del deserto e della vita beduina. Ci alzeremo molto presto per poter assistere al grande spettacolo dell’alba sulle dune. Dopo la prima colazione, raggiungeremo il mercato di Sinaw (che si tiene solo il  giovedì), molto affollato per la sua vicinanza alla comunità beduina, che si reca qui a comprare i prodotti di base e vendere il proprio bestiame e i manufatti del loro artigianato. Partenza per Jabrin e visita al castello costruito nel 1675 dall’Imam Sultan bin Bil’Arab, come sua residenza secondaria. E’ famoso per i suoi soffitti dipinti, per le pareti decorate con arabeschi, e per le  griglie in stucco o legno magistralmente lavorato alle porte e alle finestre. Sosta per un’immancabile foto davanti al forte preislamico di Balah, un sito patrimonio UNESCO. Pranzo in un ristorante locale a Balah. Arrivati a Nizwa, faremo una passeggiata nel suk, famoso per il suo artigianato, in particolar modo per i khanjars (pugnali ricurvi), per le ceramiche e le ceste. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  6. 6
    6° giorno

    Oggi alterneremo visite culturali alla vita dei mercati e raggiungeremo l’aera montagnosa. Prima colazione e visita di Nizwa, capitale interna e culla dell’Islam nel Sultanato di Oman. Fu la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Conserva una delle più antiche moschee del mondo (non visitabile). Noi visiteremo il forte dalla cui torre di guardia avremo un’occhiata spettacolare sul mercato del bestiame, è un’esperienza unica per cogliere l’atmosfera molto animata che vi regna. Proseguiremo poi per Misfat, piccola meraviglia arroccata sul bordo di un canyon, nel cuore di un’arida montagna. Potremo passeggiare per le sue strade strette tra le mura di fango, cullati dai suoni della vita quotidiana del villaggio. Pranzo tipico a “Misfat old house”. Il nostro viaggio riprende  in direzione di Jabal Shams, sosta fotografica a Wadi Ghul e dopo aver raggiunto la cima potremo ammirare il Grand Canyon (2000 mt). Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  7. 7
    7° giorno

    La nostra giornata sarà all’insegna dei paesaggi montani e delle antiche tradizioni. Prima colazione e partenza  per il Balcony Walk, nella catena dei Monti Hajjar, per una passeggiata che si snoda lungo la parete del più grande Canyon d’Arabia, mentre  in basso possiamo intravvedere il Wadi Nakhr che ha scavato il canyon nel corso dei millenni. Grandi panorami, grandi emozioni. Il sentiero termina in un antico villaggio abbandonato addossato alla parete del canyon. Resistono ancora i terrazzamenti una tempo coltivati, le antiche abitazioni, la torre di guardia. Rientro al campo, per il pranzo. Raggiungeremo Al Hamra, dal cui camminamento potremo godere di una vista sulla regione ed i suoi palmeti. Qui visiteremo Bait Al Safah, piccolo borgo nel cui cuore scopriremo una casa tradizionale in terra, di cui le diverse parti raccontano la storia dei tempi antichi dell’Oman (circa 300 anni fa). Le donne riprodurranno per voi i gesti dei mestieri di altri tempi: come fare la farina, o i medicinali in polvere, le frittelle locali. Ci verranno offerti il classico caffè dell’Oman (kawa) e i datteri. Arriveremo così nuovamente a Muscat, per la cena e il  pernottamento in Hotel .

  8. 8
    8° giorno

    Anche quest’ultimo giorno sarà pieno di meraviglie! Prima colazione in hotel e partenza verso Barka, famosa per il suo mercato del pesce che si tiene sulla spiaggia, dove potremo assistere all’asta del pesce. Raggiungeremo poi Ain Thowara, una sorgente di acqua termale creata da un Wadi, e potremo rilassarci e godere di questo paesaggio sorseggiando caffè e frutta fresca presso la sorgente, ultimo dolce ricordo prima della partenza! Trasferimento in aeroporto e alle ore 14.55 partenza con volo di linea Oman Air con arrivo a Milano alle ore 19.05.

Decorazione front-end

Viaggio in Oman, la terra di Sinbad

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ultimi posti disponibili
  • Sold out
  • 30

    ott

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo incluso da Malpensa

    2.400,00 €

    Quota base a persona

    120,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Visita alla riserva delle tartarughe
    • Tour in barca
    • Notte in campo tendato
Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

  • Viaggio in Marocco: ritrovare se stessi tra dune e Kasbah

    Viaggio in Marocco: ritrovare se stessi tra dune e Kasbah

    9 giorni / 8 notti

    Vedi date
    a partire da 1.610,00 € Programma
  • Viaggio in Turchia: una terra sospesa tra Europa e Asia

    Viaggio in Turchia: una terra sospesa tra Europa e Asia

    11 giorni / 10 notti

    Vedi date
    a partire da 1.630,00 € Programma
  • Viaggio nella Turchia classica con Cipro

    Viaggio nella Turchia classica con Cipro

    10 giorni / 9 notti

    Vedi date
    a partire da 1.440,00 € Programma
Chat di Messenger
Icona di Messenger