Paesi Baltici

Decorazione front-end

Le Capitali Baltiche:¬†Estonia,¬†Lettonia¬†e¬†Lituania, Paesi diversissimi tra loro, ma accomunati da una scelta di libert√† ed indipendenza ricercata comunemente nel recente passato. Il centro medievale di¬†Tallinn,¬†le imponenti chiese ed i vicoli ebraici di¬†Vilnius, con la famosa Collina delle Croci e i palazzi in Jugendstil di¬†Riga, sono forse gli scorci pi√Ļ noti, ma ognuna di queste nazioni offre molto di pi√Ļ: arte, cultura tradizioni cos√¨ forti che hanno salvaguardato, anche durante l‚Äôoccupazione sovietica, la propria identit√† di cui si sono prontamente riappropriati, ricongiungendosi all‚ÄôEuropa con i principi e la democrazia di cui condividevano le loro radici. Questi Paesi ci hanno dato un enorme esempio attraverso una dimostrazione di unit√† nella ricerca della libert√†; infatti, quasi due milioni di persone si sono unite ‚Äď in una catena umana, il 23 agosto 1989, per formare la Via Baltica di 600 chilometri che attraversava la¬†Lituania, la¬†Lettonia¬†e l‚ÄôEstonia. Una raccolta di documenti che registra questa pacifica manifestazione politica √® stata aggiunta al Registro della memoria del mondo dell‚ÄôUNESCO¬†20 anni dopo.¬†Un viaggio dalle tante emozioni!

Decorazione front-end
Decorazione front-end

I Nostri

Viaggi in Paesi Baltici