Stampa viaggio
Decorazione front-end

Viaggio negli Emirati Arabi per Expo 2020: Dubai, Abu Dhabi e il deserto arabico

Decorazione front-end

Durata

5 giorni

Luogo di incrocio tra tradizione e postmodernità, sorto sulla via dell’incenso, un tempo abitato da beduini dediti al commercio delle perle e alla raccolta dei datteri; oggi, invece, paese cosmopolita nel quale gli antichi villaggi sono divenuti città e le case di fango grattacieli di acciaio e vetro: sono proprio i contrasti a rendere unico questo viaggio. Ci lasceremo abbagliare dai profili dei suoi grattacieli e dall’oro dei suoi palazzi, ma non solo! Dubai, infatti, è anche il suono del muezzin che chiama alla preghiera, il profumo del suk dove incontrare uomini e donne vestiti con abiti tradizionali, ed è soprattutto deserto, quel deserto che risplende nel silenzio, dove “non c’è memoria nella sua superficie, non c’è cadenza nel suo tempo” (F. Caramagna).

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Arrivo a Dubai dall’aeroporto prescelto, trasferimento riservato in albergo e pernottamento.

  2. 2
    2° giorno

    Prima colazione in albergo. Dedicheremo questa giornata all’Expo 2020, l’esposizione universale che  ha per tema “Connecting Minds, Creating the Future” (Collegare le Menti, Creare il Futuro). In questi mesi Dubai si è trasformata in una vetrina mondiale in cui i Paesi partecipanti presentano al mondo il meglio delle loro idee, progetti, modelli esemplari e innovativi nel campo delle infrastrutture materiali e immateriali. Nel tardo pomeriggio lasciamo Dubai con le sue stranezze e le sue contraddizioni e ci avventuriamo nel deserto: strade inghiottite dalle dune e distese di sabbia, un sole che sembra non calare mai dietro l’orizzonte! Ci aspetta una serata beduina sotto le stelle, avvolti dai sapori di questa terra. Pernottamento ad Al Ain, fertile oasi ricca di palmeti e di datteri: si tratta di un’antica città sorta a ridosso del Jebel Hafeet, la montagna più alta degli Emirati (1200 mt). Cena e pernottamento.

  3. 3
    3° giorno

    Per godere della bellezza dell’oasi in cui ci troviamo sarà necessario alzarsi molto presto e aspettare il sorgere del sole per poi riprendere il nostro viaggio verso la capitale degli Emirati Uniti: Abu Dhabi, antica città beduina e oggi centro nevralgico degli Emirati. Visitiamo la città: il museo del Louvre, progettato da Jean Nouvel sull’ isola di Saadiyat e che ospita 620 opere che raccontano l’intera storia dell’uomo e dove è possibile visitare la Belle Ferroniere di Leonardo da Vinci; la moschea di Sheikh Zayed, maestosa ed imponente, un gioiello di marmo bianco, capace di lasciare il visitatore senza parole; il forte Qasr al Hosn, fortezza costruita nel 1760, divenuta poi palazzo e oggi importante centro culturale. Rientro a Dubai per la cena e il pernottamento.

  4. 4
    4° giorno

    In primissima mattinata trasferimento in aeroporto per la partenza ed il rientro in Italia.

Decorazione front-end

Sei interessato a questo viaggio?

Ottieni un preventivo ad hoc su misura per te!

Chat di Messenger
Icona di Messenger