Viaggio in Oman: la terra delle meraviglie

Decorazione front-end

Prossima partenza

15/03/2025

Durata

9 giorni
(8 notti)

Quota base

2.280,00 €

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

Le esperienze che ti proponiamo:

  • Assistiamo alla frenetica attività di vendita del pesce al mercato di Muttrah.
  • Ci immergiamo nelle calde ed invitanti acque termali di Ain Thowara, note anche per le loro proprietà curative.
  • Assistiamo ad un indimenticabile tramonto nel deserto di Wahiba dormendo in un campo tendato.
  • Incontriamo le Chelonia mydas, le tartarughe verdi in via di estinzione, all’interno della riserva naturale di Ras Al Jinz.
  • Passeggiamo tra le vecchie case di mattoni e fango di Manzifat per immergerci nell’antica quotidianità.

L’Oman ci regala una natura inaspettata e incontaminata: da un lato, un paesaggio desertico dove a volte non s’incontra nessuno, punteggiato da piccoli paesini che spuntano all’improvviso in mezzo a verdi palmeti o abbarbicati sulle montagne; dall’altro i tanti e bellissimi wadi, le sorgenti di acque calda che sgorgano dalle montagne, i suk straripanti di ogni sorta d’oggetti e i mercati più tradizionali dove si può ancora assistere alle aste di animali.

E ancora: scogliere che si tuffano in un oceano dal blu intenso, spiagge che accolgono la nidificazione delle tartarughe, il deserto con le sue altissime dune color ocra e altri incredibili colori che si creano a seconda dell’inclinazione dei raggi solari, gli antichi forti con le splendide torri merlate.

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Alla mattina ritrovo dei partecipanti all’aeroporto prescelto, disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza con volo Turkish per Istanbul; all’arrivo incontro con l’accompagnatore. Alle ore 19.20 proseguiamo per Muscat. Cena a bordo.

  2. 2
    2° giorno

    All’arrivo nella capitale del Sultanato previsto per l’01.15, sbrighiamo le formalità d’ingresso, incontriamo la guida locale e ci trasferiamo in hotel per la sistemazione nelle camere riservate e il pernottamento. Dopo pranzo, iniziamo a scoprire da vicino la città cominciando dalla visita alla magnifica Grande Moschea costruita con arenaria e marmo, con porte, finestre, ornamenti in legno e vetro. Circa 300mila tonnellate di sabbia indiana sono state importate per la costruzione dell’edificio. Cinque i minareti che circondano i locali della moschea: il minareto principale (che misura 90 metri in altezza) insieme ai quattro che la fiancheggiano sono le principali caratteristiche visive della Moschea dall’esterno. Un bellissimo lampadario Swarovski e un enorme tappeto persiano fatti a mano adornano invece la sala di preghiera principale. Successivamente facciamo sosta al mercato del pesce di Muttrah, una delle principali attrazioni turistiche dell’intera città, dove possiamo ammirare i pescatori al rientro dalla loro attività e assistere alle varie fasi della vendita del pesce. Continuiamo verso il souk di Muttrah, uno dei souk più antichi e meglio preservati dell’Oman, un mercato tradizionale omanita che offre una vasta gamma di prodotti, souvenir, spezie, gioielli, ecc… Continuiamo con la visita del Museo privato Bait Al Zubair, situato nel centro storico di Muscat, famoso per la sua collezione di costumi tradizionali, gioielli antichi e armi. Infine, facciamo una sosta fotografica al Palazzo Al Alam, e ai due forti portoghesi, Mirani e Jalali. Al termine rientriamo in hotel per la cena e pernottamento in hotel.

  3. 3
    3° giorno

    Trattamento di pensione completa. Dopo la prima colazione in hotel, partiamo per la regione di Batinah, conosciuta come una delle coste più fertili dell’Oman, famosa per i suoi rigogliosi palmeti e la produzione agricola. Facciamo una prima sosta a Barka, pittoresco villaggio costiero dove esploriamo il vivace mercato del pesce, luogo perfetto per osservare la vita quotidiana dei pescatori e scoprire la grande varietà di pesci e frutti di mare locali. Ci dirigiamo poi al Museo di Bait al Ghassam, ricavato all’interno di un antico castelletto omanita che fungeva da residenza tradizionale della nobiltà omanita. All’interno ammiriamo una vasta collezione di manufatti che ci offrono una visione minuziosa sulla vita e la storia del Paese. Proseguiamo la nostra giornata alla volta di Nakhl, un antico villaggio circondato da palmenti, famoso per il suo imponente forte e le sorgenti termali. Visitiamo la nota fortezza, costruita nel XVI secolo su uno sperone roccioso da dove possiamo godere di una vista spettacolare sui palmeti circostanti e sulle montagne. Continuiamo per Ain Thowara, una sorgente di acqua termale situata nei pressi di Nakhl, le cui acque calde sono note per le loro proprietà curative e luogo ideale per rilassarsi e godere delle bellezze naturali che la circondano. Durante la sosta abbiamo tempo a disposizione per immergerci nelle invitanti acque termali. Pranzo in corso di visite. Al termine rientriamo a Muscat per la cena e il pernottamento.

  4. 4
    4° giorno

    Trattamento di pensione completa. Dopo la prima colazione iniziamo le visite, lungo un suggestivo itinerario costiero: prima sosta a Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. La gente del posto narra che una meteora sia caduta in questo punto formando un piccolo lago. Proseguiamo per Wadi Tiwi, una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare e circondata da lussureggianti piantagioni di datteri e banane. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partiamo per la città costiera di Sur, suggestiva cittadina con antiche abitazioni e un porto che si affaccia sul Golfo di Oman: qui ammiriamo i caratteristici dhow, barche tradizionali in legno che variano nel design e nelle dimensioni. Successivamente facciamo una sosta fotografica al faro di Ajya.  Raggiungiamo poi l’hotel, nella zona di Ras Al Khabbah, per la sistemazione nelle camere riservate e la cena. In serata escursione alla riserva delle tartarughe di Ras AI Jinz, famosa in tutto il mondo per la nidificazione della tartaruga verde in via di estinzione, la Chelonia mydas. Con ogni probabilità si tratta della più importante concentrazione di nidificazione dell’Oceano Indiano. Rientriamo in hotel per il pernottamento.

  5. 5
    5° giorno

    Trattamento di pensione completa. Dopo la prima colazione in Hotel, partiamo per Ashkharah, un affascinante villaggio costiero situato sulla costa orientale dell’Oman, conosciuto per le sue lunghe spiagge sabbiose e le acque cristalline. Proseguiamo poi per Jalan Bani Bu Ali, città storica nel governatorato di Ash Sharqiyah, famosa per il patrimonio culturale e i monumenti storici. Continuiamo alla volta di Wadi Bani Khaled, un incantevole Wadi circondato da innumerevoli piantagioni di datteri. Tempo a disposizione per rilassarci e tuffarci nelle fresche, profonde e cristalline acque delle piscine naturali formatesi all’interno del Wadi. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio proseguiamo verso il deserto di Wahiba. Le dune lunghe 200 km e larghe 100 km arrivano fino al Mar Arabico e sono la terra dei beduini da 7.000 anni. Escursione tra le dune per assistere ad un indimenticabile tramonto nel deserto, sorseggiando il tipico caffè arabo. Raggiungiamo il campo tendato per la cena e il pernottamento.

  6. 6
    6° giorno

    Trattamento di pensione completa. Prima colazione in campo tendato. In mattinata partiamo per Ibra, una delle città più antiche dell’Oman, un tempo fulcro del commercio, del governo, della cultura e delle istituzioni dell’intero Paese. Proseguiamo per Manzifat, un antico villaggio oggi abbandonato dove ammiriamo gli stretti vicoli e gli edifici dalle forme architettoniche tipiche, eretti per proteggersi dalle incursioni tribali e dalle guerre medievali; qui facciamo una sosta per passeggiare tra le vecchie case di mattoni e fango e per immergerci nell’antica quotidianità. Raggiungiamo poi Jabrin e visitiamo il Castello costruito nel 1675 e famoso per i soffitti dipinti, le pareti decorate con arabeschi, le griglie alle porte e le finestre di stucco e di legno. Pranzo in corso di escursione. Dopo una sosta fotografica al forte preislamico di Bahla, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, proseguiamo per il Souq di Nizwa, sede di numerose industrie. Qui possiamo trovare pugnali omaniti (khanjar), rame, gioielli in argento, bestiame, pesce, verdure e artigianato. Sistemazione in Hotel a Nizwa per la cena e il pernottamento.

  7. 7
    7° giorno

    Trattamento di pensione completa. Dopo la prima colazione, visitiamo il mercato del bestiame di Nizwa, un’esperienza affascinante che si tiene ogni venerdì mattina. Questo mercato è un’antica tradizione, un momento d’incontro e di scambio dove gli agricoltori e i pastori conducono all’asta i loro animali (mucche, capre e pecore). L’atmosfera è vivace e dinamica, un vero e proprio spettacolo di colori e suoni che inebriano l’aria. Proseguiamo per Nizwa Fort, il grande castello di Nizwa. La fortezza è una testimonianza dell’importante ruolo rivestito dalla città durante i momenti più turbolenti della storia dell’Oman a difesa delle sue ricchezze naturali e della sua posizione strategica. Pranzo in corso di escursione. Continuiamo la giornata con una sosta fotografica al vecchio villaggio di Al Hamra da dove possiamo godere di una vista panoramica che si estende sulla regione e sui suoi palmeti; altra tappa la facciamo a Misfat Al Abreen, villaggio che vanta meravigliose terrazze coltivate, pittoreschi vicoli e case di fango con tetti di paglia, costruite su massicce rocce. Da qui possiamo ammirare anche il tradizionale sistema di irrigazione locale, il Falaj, Patrimonio UNESCO. Proseguiamo per Jabal Shams e facciamo sosta lungo la strada a Wadi Ghul; dopo aver raggiunto la cima ci fermiamo ad ammirare il Grand Canyon da dove è possibile vedere la cima più alta del Paese. Ritorniamo a Muscat dove ci sistemiamo nelle camere assegnate per la cena e il pernottamento.

  8. 8
    8° giorno

    Trattamento di pensione completa. Giornata a disposizione per attività individuali oppure per effettuare una di queste due escursioni facoltative (*):

    Isola del Daymaniyat: intera giornata dedicata alla scoperta dello snorkeling su una delle nove isole vicine a Daymaniyat dove possiamo ammirare barriere coralline di diversi tipi con una grande varietà di pesci colorati e numerose tartarughe marine. Viviamo un’indimenticabile esperienza facendo snorkeling nelle acque di un blu cristallino e rilassandoci sulle spiagge di sabbia bianca. Durante il trasferimento, ammiriamo gli splendidi paesaggi che si susseguono sulla costa di Muscat caratterizzata dalle scogliere rocciose, le baie tranquille e i panorami mozzafiato. Con un po’ di fortuna, possiamo avvistare anche i delfini!

    Crociera in dhow al tramonto: trascorriamo 2 ore a bordo di un dhow omanita, il tipico veliero in legno con la caratteristica vela triangolare, che riflette il patrimonio marittimo del Paese. Durante la navigazione nelle acque azzurre del Golfo dell’Oman, ammiriamo la splendida costa di Muscat che ci offre un indimenticabile panorama di scogliere frastagliate e spiagge incontaminate. Teniamo pronte le macchine fotografiche per immortalare il caleidoscopio di colori che dipinge il cielo durante il passaggio dal giorno alla notte.

    In tempo utile ci trasferiamo in aeroporto; sbrighiamo le operazioni d’imbarco e alle 02.15 partiamo con volo Turkisk per Istanbul.

    (*) escursioni a pagamento, non incluse in quota

  9. 9
    9° giorno

    Alle ore 06.55 facciamo scalo a Istanbul per poi proseguire per gli aeroporti di partenza scelti.

Decorazione front-end

Viaggio in Oman: la terra delle meraviglie

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ci siamo quasi
  • Ultimi posti disponibili
  • Al completo / Chiuso
  • 15

    mar

    2025

    9 giorni (8 notti)

    Volo di linea Turkish Airlines dall’aeroporto prescelto

    2.280,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Viaggio in Oman: la terra delle meraviglie

Ricordi di viaggio

Decorazione front-end

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

Chat di Messenger
Icona di Messenger