Stampa viaggio
Decorazione front-end

Viaggio in Egitto: alla scoperta della terra dei Faraoni navigando sul Nilo

Decorazione front-end

Prossima partenza

18/09/2022

Durata

8 giorni

A partire da

2.080,00 €
Decorazione front-end

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

L’Egitto è uno dei viaggi più affascinanti che possiamo regalarci, soprattutto se effettuato navigando sul Nilo: ci imbarchiamo per viaggiare sino alle radici della civiltà, della storia, dell’architettura e del senso religioso, lungo il fiume che è stato la culla dell’umanità. Abbiamo voluto inserire nel nostro itinerario Abu Simbel, un luogo imperdibile per bellezza e significati, icona egiziana per eccellenza, e famoso per essere stato letteralmente “spostato”! Nessuno rimarrà insensibile a questa terra, al suo fiume, al lasciarsi incantare dai colori e paesaggi che racchiudono sempre soprese ed emozioni!

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    In primissima mattinata ci troviamo all’aeroporto concordato con il nostro accompagnatore ed espletate le operazioni d’imbarco partiamo per Il Cairo con scalo e cambio aeromobile a Roma. All’arrivo – ottenuto il visto d’ingresso – raggiungeremo il nostro hotel, ci sistemeremo nelle camere e ci ritroveremo per la cena. Pernottamento.

    *al 16/05/2022 per entrare in Egitto è necessario presentare una certificazione di vaccinazione anti-Covid o un tampone molecolare/antigenico, oltre a ▶️ compilare un apposito form. Non sono ammessi certificati di guarigione del Covid, per cui in questo caso è necessario effettuare il tampone pre-partenza.

  2. 2
    2° giorno

    Dopo la prima colazione a buffet, ritorneremo in aeroporto per il volo interno con Egyptair su Luxor, dove ci imbarcheremo sulla nave da crociera e ci sistemeremo nelle nostre cabine. Pranzo a bordo e nel pomeriggio inizieremo ad entrare nell’antico mondo egizio. Luxor è la denominazione moderna dell’antica Uaset, chiamata Tebe dai Greci, splendida capitale durante il Nuovo Regno e sede dei due templi: Luxor e Karnak. Il primo, gioiello dell’architettura egizia, costruito da Amenofi III e completato da Ramsete II, stupisce per l’armonia delle proporzioni e l’eleganza dei suoi rilievi; il secondo, affascina per la sua imponenza e complessità: innumerevoli i particolari di grande interesse, dalla gigantesca Sala Ipostila, una foresta di 136 colonne alte più di 20 metri, all’elegante obelisco della regina Hatshepsut, al “Salone delle Feste” e all'”Orto Botanico” di Tutmosi III. Ci rimbarcheremo per la cena ed il pernottamento.

  3. 3
    3° giorno

    Dopo la prima colazione partiremo in pullman per la straordinaria Valle dei Re, che si trova sulla riva occidentale del Nilo: l’area è dedicata alle costruzioni funerarie, in quanto l’occidente è il luogo dove tramonta il sole, ed era ritenuto la terra dei defunti e l’ingresso al mondo ultraterreno. Qui i faraoni del Nuovo Regno si fecero scavare nella roccia le loro tombe e le decorarono con splendide pitture. Si proseguirà con la visita al Tempio funerario della regina Hatshepsut, il Sublime dei Sublimi, di grande arditezza architettonica e di sconcertante modernità. Sulla via del ritorno, faremo una sosta presso i Colossi di Memnon, solitarie sentinelle che testimoniano la gloria e lo splendore di un antico passato. Ci rimbarcheremo per il pranzo e inizieremo la nostra navigazione verso Esna, dove attraverseremo la chiusa, che consente il passaggio delle navi da una parte all’altra della diga, uno spettacolo davvero particolare ed emozionante. Cena e pernottamento a bordo.

  4. 4
    4° giorno

    Trattamento di pensione completa a bordo. Proseguiremo la nostra navigazione verso Edfu dove scenderemo per visitare il Tempio costruito in epoca tolemaica, il meglio conservato di tutto l’Egitto, che costituisce il classico esempio di tempio egizio, dove tutte le componenti, dal pilone d’ingresso al santuario, sono perfettamente leggibili. I rilievi delle pareti raffigurano momenti importanti della vita religiosa degli Egizi, dal rituale di fondazione alla lotta di Horus, il dio a cui il tempio è dedicato, contro Seth, il dio uccisore di Osiride e simbolo delle forze del caos e del disordine. Continuando la navigazione, raggiungeremo Kom Ombo, per visitare il Tempio dedicato a due divinità, il falco Horus e il coccodrillo Sobe. La sua particolarità sta nella duplicazione di tutte le parti del tempio stesso: doppio ingresso, doppio santuario! Di grande interesse una parete dove sono raffigurati alcuni strumenti chirurgici e il Nilometro.  In entrambi i templi, i rilievi, in ottimo stato di conservazione, offrono un bellissimo esempio dell’arte tolemaica, dove, perduta la classicità dell’epoca faraonica, l’arte egizia si apre a soluzioni nuove, derivate dall’incontro con la civiltà greca, che producono risultati di grande suggestione. Pernottamento a bordo.

  5. 5
    5° giorno

    Trattamento di pensione completa a bordo. Oggi la nostra prima escursione sarà con un volo da Aswan a Abu Simbel, l’iconico tempio fatto costruire da Ramsete II come testimonianza del suo potere in territorio nubiano. I templi rupestri di Abu Simbel costituiscono un unicum in tutta l’architettura egiziana: le facciate sono decorate con statue colossali del sovrano che, nel caso del Tempio Grande, superano i 20 metri di altezza. Minacciati dalle acque del Lago Nasser, i templi, grazie ad una campagna promossa dall’UNESCO, vennero smontati e ricostruiti 60 metri più in alto. Gli affreschi interni sono indimenticabili per la maestria i colori, chiunque ne rimane impressionato! Rientreremo ad Aswan per ammirare un altro capolavoro come il Tempio di File esaltato dalla bellezza del luogo e l’armoniosità delle sue costruzioni, procurandogli l’appellativo di “Perla del Nilo”.  Anche in questo caso per salvarli dalle acque del Nilo dopo la costruzione della Grande Diga di Aswan, che li avrebbe completamente sommersi, vennero smontati e ricostruiti su un’isola vicina. Rientreremo a bordo dopo questa entusiasmante giornata per il pernottamento.

  6. 6
    6° giorno

    Prima colazione a buffet a bordo della motonave e partiremo con volo di linea per Il Cairo. All’arrivo inizieremo le nostre visite dal Museo Egizio del Cairo, il primo e il più importante del mondo. Articolato su due livelli, contiene un numero incalcolabile (si parla di oltre 100.000) di pregiatissimi esempi dell’arte egizia di tutte le epoche, dal predinastico al periodo greco-romano. Questa visita ci permetterà di riassumere e ripercorrere tutto quanto visto già nel nostro viaggio facendo sintesi e cercando di metabolizzarlo. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio passeggiata in città con la  possibilità di conoscere alcuni dei più significativi esempi dell’arte islamica: le moschee, con i loro caratteristici minareti e le ricchissime decorazioni degli ambienti interni.

  7. 7
    7° giorno

    Trattamento di pensione completa. Partiremo in pullman per la riva occidentale del Nilo a 30 km a sud del Cairo, per poter ammirare Saqqara, necropoli dell’antica capitale Menfi, uno straordinario complesso funerario ideato dall’architetto Imhotep – poi divinizzato – che costituisce il primo esempio di architettura in pietra e contiene al suo interno il prototipo delle piramidi, la Piramide a Gradoni del faraone Zoser. Sempre a Saqqara troveremo le piramidi di alcuni faraoni, all’interno delle quali sono contenuti i “testi delle Piramidi”, vale a dire la prima raccolta di testi religiosi dell’Antico Egitto. Si visiteranno anche alcune tombe, dette Mastabe, riccamente decorate con bellissimi rilievi dipinti. Dell’antica capitale Menfi, chiamata dagli Egizi Men-nefer (bella e stabile), rimangono pochi resti, in gran parte sepolti sotto l’attuale villaggio di Mit-Rahina. Degne di nota una sfinge di alabastro del Nuovo Regno e una colossale statua di Ramsete II di squisita fattura. Ci fermeremo per il pranzo in ristorante per arrivare alle Piramidi di Giza, considerate dagli antichi una delle sette meraviglie del mondo. Il viso enigmatico della grande Sfinge e l’elegante e armonioso Tempio a Valle della Piramide di Chefren ci porteranno concludere splendidamente la nostra giornata. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

  8. 8
    8° giorno

    Prima colazione e pranzo in ristorante. Nessuna visita al Cairo può dirsi completa senza fare il classico giro al mercato di Khan Al-Khalili che è il mercato principale del quartiere islamico del Cairo. Questo colorato, rumoroso, affollato ed eccitante mercato offre ogni tipo di articoli e scintillante chincaglieria. Oltre ai tipici articoli per turisti, ci sono acquisti un po’ più particolari come nel mercato delle spezie adiacente. Qui possiamo mettete alla prova le vostre abilità di contrattazione! Partiremo poi per l’aeroporto per il nostro viaggio di rientro nel pomeriggio con arrivo a Bologna (o negli altri aeroporti) in serata.

Decorazione front-end

Viaggio in Egitto: alla scoperta della terra dei Faraoni navigando sul Nilo

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ultimi posti disponibili
  • Sold out
  • 18

    set

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo incluso da Bologna con ITA, altri aeroporti su richiesta

    2.080,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Il viaggio si svolge tutto con la navigazione sul Nilo!
    • Voli interni inclusi

    Accompagnato da

    Monica - FrateSole
Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Viaggio in Egitto: alla scoperta della terra dei Faraoni navigando sul Nilo

Ricordi di viaggio

Decorazione front-end

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

  • Viaggio in Marocco: ritrovare se stessi tra dune e Kasbah

    Viaggio in Marocco: ritrovare se stessi tra dune e Kasbah

    9 giorni / 8 notti

    Vedi date
    a partire da 1.610,00 € Programma
Chat di Messenger
Icona di Messenger