Stampa viaggio
Decorazione front-end

Tour dell’Armenia: storia e cultura del popolo dell’Ararat

Decorazione front-end

Durata

8 giorni

A partire da

875,00 €
Decorazione front-end

Scopri subito tutte le date disponibili per questo viaggio!

“Vi dico che in questa Grande Ermenia è l’arca di Noè, in su una grande montagna, negli confini di mezzodì inverso lo levante, presso a reame che si chiama Mosul, che sono cristiani” – Marco Polo

Scopriamo l’Armenia, la sua storia, la sua cultura, i suoi centri spirituali, i suoi abitanti e paesaggi e viviamo momenti e incontri indimenticabili. L’Armenia è ricca di storia, di lingua e di una cultura millenaria. Durante il vostro soggiorno avrete l’esperienza dell’ospitalità leggendaria degli Armeni e prenderete parte alla loro vita quotidiana. Esploreremo particolarmente la gastronomia locale: potremo assaporare differenti specialità nazionali e regionali accompagnate dal famoso vino d’Areni. Combinando la spiritualità e l’architettura, alternando tradizione e modernità, questo soggiorno costituisce un tour completo della storia e della cultura del paese.

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Partenza verso Yerevan, se il volo è notturno, cena e pernottamento a bordo. Se il volo è diurno, arrivo a Yerevan, trasferimento in albergo e pernottamento. Cena libera.

  2. 2
    2° giorno

    il Vaticano degli Armeni con la prima chiesa cristiana armena

    Visita alla cattedrale di Etchmiadzin, del IV secolo, dove si trova anche la residenza del catholicos di tutti gli Armeni, la porta di Tiridate del VII secolo, le chiese del VII secolo, quelle di Santa Hripsime e di Santa Gayane, le rovine di Zvartnots del VII secolo. Per chi vuole, assisteremo alla messa domenicale di rito armeno nella cattedrale, con canti spirituali gregoriani. Pranzo presso gli abitanti del luogo, con la presentazione della cucina armena: assisteremo alla preparazione dei diversi piatti armeni con i prodotti locali. Dopo il pranzo, visita del Museo Storico dell’Armenia, che include tesori di più di 3000 anni di storia. La giornata terminerà con una passeggiata nel Vernissage, il mercato delle arti ed artigiani: croci in legno e pietra, marionette di tessuto, piatti e bicchieri di ceramica ed altri oggetti locali artigianali, gioielli di argento e di oro, tappetti armeni, ricami, di libri, quadri dipinti dai pittori armeni. Pernottamento in albergo a Yerevan.

  3. 3
    3° giorno

    Nel mondo della cultura ellenistica in Armenia ed il monastero rupestre della santa lancia

    Dopo la colazione, partenza alla scoperta dell’unico monumento rimasto di epoca ellenistica, la fortezza ed il tempio di Garni che, eretta nel 77 d.C. Iniziamo dal tempio di Garni, con una passeggiata di 40 minuti nella gola formata da colonne di basalto chiamate «Sinfonia delle pietre». A seguire, al monastero rupestre di Ghegardavank del XIII secolo in Armenia. Il nome deriva dalla reliquia, per lungo tempo conservata in luogo ed ora al museo di Etchmiadzin, di un frammento della lancia con cui venne ferito il costato di Cristo sulla croce. Pranzo dagli abitanti del villaggio di Garni dove si parteciperà inoltre al rito della preparazione del lavash, il pane più popolare in Armena. Pernottamento in albergo a Yerevan.

  4. 4
    4° giorno

    Viaggio nella cultura culinaria armena alle pendici del monte Aragats, il monte più alto dell’Armenia

    Dopo la colazione scopriamo le meraviglie medievali dell’Armenia. Si visiteranno i monasteri di Hovhannavank e Sagmossavank del XIII secolo sul canyon Khassakh, e la fortezza di Amberd del VII-XIII secolo costruita sulla confluenza dei fiumi Arkashen e Amberd. Si visiterà inoltre il Parco delle lettere armene. È un gruppo di monumenti di tufo che raffigurano le lettere d’alfabeto armeno. Pranzo in corso di visite. Pernottamento in albergo a Yerevan.

     

  5. 5
    5° giorno

    L’arte dei khatchkar, croci di pietra disseminate sulla sponda del lago Sevan – Il Monte Ararat, dove si posò l’arca di Noè.

    Dopo la colazione si parte verso il Sud dell’Armenia. La prima tappa è al monastero di Khor Virap, un luogo particolarmente caro agli armeni. Il suo nome che significa “fossa profonda” e sta ad indicare il luogo in cui San Gregorio l’Illuminatore fu tenuto prigioniero per lunghi anni: fu il fautore della cristianizzazione dell’Armenia. Dall’alto delle sue mura si può godere di una delle più belle viste dell’Ararat, il monte dove la tradizione biblica racconta si sia fermata l’arca di Noè dopo il diluvio. Si prosegue verso il complesso monastico di Noravank del XIII–XIV secolo, patrimonio dell’UNESCO. Prima del pranzo visita alla Caverna degli Uccelli dove hanno trovato sia la più antica scarpa, sia la più antica cantina del mondo (6000 anni a.C.). Pranzo presso il monastero di Noravank. Dopo pranzo si attraversa il passo di Selim, il passo più alto dell’Armenia (2440 m) e si visita il caravanserraglio di Selim, quello della Via della Seta menzionato dal viaggiatore Marco Polo nelle sue memorie “Ermenìa”. La giornata finisce con la scoperta del cimitero medievale di Noraduz pieno di khatchkar disseminati su tutta la sponda del lago Sevan (se ne può contare più di mille). Cena e pernottamento in albergo a Tsaghkadzor o Dilijan.

  6. 6
    6° giorno

    Monasteri medievali armeni

    Dopo la colazione visita al monastero di Ketcharis del XIII secolo, nella città-stazione sciistica di Tsakhadzor. Dopo si prosegue verso la stazione sciistica con possibilità di salire con le seggiovie sulla montagna Teghenis, da dove si apre una bellissimo panorama su tutta la regione. Dopo si parte in scoperta delle meraviglie del Lago Sevan, “un pezzo di cielo caduto sulle montagne”, situato 1900 m sopra il livello del mare, uno dei più elevati laghi di acqua dolce del mondo. Visita al monastero di Sevanavank del IX secolo che sorge nella punta della penisola e gode di una stupenda veduta del lago. Si prosegue verso la cittadina di Diligian per la visita della via Sharabeyan, la strada degli artigiani della città. Aria carica d’ozono e fonti minerali curative caratterizzano l’area di Diligian. Tra i monasteri in vari stili, visiteremo quello di Haghartsin, situato presso alcuni imponenti noccioli e nascosto in un’incantevole valle ammantata di foreste.  Pranzo in ristorante sul lago Sevan con l’assaggio del pesce locale. Prima di ritornare a Yerevan, gita in barca sulle acque cangianti del lago di Sevan. Ritorno a Yerevan. Pernottamento a Yerevan.

  7. 7
    7° giorno

    Una metropoli contemporanea con una storia antica

    Dopo la colazione incontro con la guida ed inizio della scoperta della città di Yerevan. Visita dei luoghi e dei monumenti principali della città: Piazza della Repubblica, Piazza dell’Opera, il Viale Settentrionale, Il Monumento “Cascade”, L’Università Statale di Yerevan, Il Parco della Vittoria con la propria statua “Madre Armenia”, la Cattedrale di San Gregorio l’Illuminatore, il Memoriale di Tsitsernakaberd ed altri. Dopo pranzo si visita il Museo del Matenadaran, ove è conservata una delle più grandi collezioni dei manoscritti del mondo. Dopo tempo libero per fare acquisti personali. Cena in un ristorante tradizionale armeno con una serata accompagnata da canti e danze. Pernottamento in albergo a Yerevan. In caso di voli notturni, nella notte trasferimento in aeroporto.

     

  8. 8
    8° giorno

    In caso di voli diurni, prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia con voli individuali.

Decorazione front-end

Tour dell’Armenia: storia e cultura del popolo dell’Ararat

Partenze Disponibili

  • Viaggio confermato
  • Ultimi posti disponibili
  • Sold out
  • 16

    lug

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 30

    lug

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 13

    ago

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 27

    ago

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 10

    set

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 24

    set

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 8

    ott

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 22

    ott

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 5

    nov

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
  • 19

    nov

    2022

    8 giorni (7 notti)

    Volo non incluso

    875,00 €

    Quota base a persona

    110,00 €

    Quota d’iscrizione

    • Partenza garantita minimo 2 partecipanti
Decorazione front-end

Vuoi ulteriori informazioni su questo viaggio?

Contattaci
Decorazione front-end

Sei un capogruppo?

Ottieni un preventivo ad hoc per il tuo gruppo.

Tour dell’Armenia: storia e cultura del popolo dell’Ararat

Ricordi di viaggio

Decorazione front-end

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

  • Viaggio in Armenia: monasteri e antiche leggende

    Viaggio in Armenia: monasteri e antiche leggende

    8 giorni / 7 notti

    Vedi date
    a partire da 1.290,00 € Programma
Chat di Messenger
Icona di Messenger