Decorazione front-end

Chi Siamo

Guest Book

Pubblichiamo di seguito i commenti dei nostri viaggiatori.

  • P

    Pieremilio

    Pellegrinaggio in Terra Santa e deserto

    3 - 7 agosto 2016

    E’ stato un pellegrinaggio interessante e significativo.
    Vi sono stati tanti momenti di riflessione.
    Buona l’organizzazione del viaggio, nella scelta dei luoghi, dei tempi e nella scelta delle strutture alberghiere.
    Assolutamente condivisibile la scelta di Casanova quale struttura ospitante.
    Cordiali saluti
    Pieremilio

    E’ stato un pellegrinaggio interessante e significativo.
    Vi sono stati tanti momenti di riflessione.
    Buona l’organizzazione del viaggio, nella scelta dei luoghi, dei tempi e nella scelta delle strutture alberghiere.
    Assolutamente condivisibile la scelta di Casanova quale struttura ospitante.
    Cordiali saluti
    Pieremilio

  • F

    Fabrizio

    Pellegrinaggio in Terra Santa

    3 - 12 agosto 2016

    Viaggio stupendo; ottima guida Don Marco!
    Molto interessanti gli incontri con “le pietre vive”:
    – Kibbutz del secondo giorno;
    – Betlemme tenda delle nazioni;
    – Betlemme Messa al muro e testimonianza della suora;
    – processione a Nazareth;
    – Nazareth visita alle suore e alla tomba primo secolo;
    – Betania pranzo dalle suore San Vincenzo;
    – Padre Davide e i cristiani ebreofoni.
    Sono riuscito ad andare a San Giovanni d’Acri.
    Don Marco ha intenzione di proporre un viaggio nel deserto Israele e Giordania; resto in attesa di notizie.
    Grazie di tutto. Saluti.

    Fabrizio

    Viaggio stupendo; ottima guida Don Marco!
    Molto interessanti gli incontri con “le pietre vive”:
    – Kibbutz del secondo giorno;
    – Betlemme tenda delle nazioni;
    – Betlemme Messa al muro e testimonianza della suora;
    – processione a Nazareth;
    – Nazareth visita alle suore e alla tomba primo secolo;
    – Betania pranzo dalle suore San Vincenzo;
    – Padre Davide e i cristiani ebreofoni.
    Sono riuscito ad andare a San Giovanni d’Acri.
    Don Marco ha intenzione di proporre un viaggio nel deserto Israele e Giordania; resto in attesa di notizie.
    Grazie di tutto. Saluti.

    Fabrizio

  • P

    Paol

    Pellegrinaggio in Terra Santa con don Marco Bonfiglioli

    3 - 12 agosto 2016

    Pellegrinaggio in Terra Santa 3-12 agosto 2016
    Sono contentissima!
    La parte spirituale è stata fatta molto bene. Don Marco è stato molto bravo.
    Molto interessanti gli incontri e i luoghi visitati.
    Paola

    Pellegrinaggio in Terra Santa 3-12 agosto 2016
    Sono contentissima!
    La parte spirituale è stata fatta molto bene. Don Marco è stato molto bravo.
    Molto interessanti gli incontri e i luoghi visitati.
    Paola

  • R

    Roberto e Rita

    Pellegrinaggio in Terra Santa per coppie

    30 luglio 2016 - 7 agosto 2016

    Io e mia moglie conosciamo Marco e Daniela da tempo e quando abbiamo saputo della possibilità di partecipare ad un pellegrinaggio in loro compagnia e dedicato alle coppie, abbiamo aderito con entusiasmo. Le nostre attese erano alte, ma il pellegrinaggio le ha ampiamente superate. La formula è stata azzeccata ed il numero delle coppie che ha partecipato l’ideale; riteniamo utile per il futuro mettere un limite massimo a 10 coppie, in questo modo il gruppo non è dispersivo e tutti riescono ad esprimere il proprio pensiero nei momenti di condivisione e a relazionarsi con tutti gli altri.
    Dal punto di vista del viaggio le sistemazioni sono state tutte buone e logisticamente perfette (dormire a 5 minuti a piedi dal Santo sepolcro è un plus..) e la fatica (soprattutto nei primi giorni) sopportabile da tutti; va comunque ben indicato che si tratta di un pellegrinaggio in cui serve spirito di adattamento, sia nelle sistemazioni (es. non sempre la camera matrimoniale era disponibile, a noi non importava nulla, ma qualcuno in futuro potrebbe sollevare problemi…) sia durante la giornata (camminare al sole a 40° può non essere gradito a tutti).
    Azzeccatissima l’idea di iniziare col deserto, che ti fa staccare dalla vita di tutti i giorni e ti fa fare “deserto” dentro di te; troviamo anche ben bilanciati i momenti di catechesi/preghiera con quelli più di svago (su tutti i bagni nel mar Morto, nel lago di Tiberiade e sotto le cascate del wadi Arrugot).
    Ricordi più vivi ed emozionanti? Il rinnovamento delle promesse battesimali a Cana, l’unzione reciproca delle coppie durante l’ultima messa al “Dominus flevit” davanti al panorama di Gerusalemme, ma anche la visita al Santo sepolcro, l’Angelus “dedicato” alla casa di Nazareth e così via…Ci sarebbero tante altre belle cose ed esperienze da descrivere, ma non vogliamo rovinare la sorpresa a chi ci andrà con i prossimi pellegrinaggi.
    In estrema sintesi per noi sarebbe un pellegrinaggio da rendere obbligatorio per gli sposi dopo 20-30 anni di matrimonio, per rifare il punto sulla propria relazione di coppia.
    Un particolare ringraziamento a Marco e Daniela per le loro catechesi sempre brillanti e ricche di spunti di riflessione e a Don Andrea per l’accompagnamento spirituale, discreto, ma molto profondo.

    Roberto e Rita

    Io e mia moglie conosciamo Marco e Daniela da tempo e quando abbiamo saputo della possibilità di partecipare ad un pellegrinaggio in loro compagnia e dedicato alle coppie, abbiamo aderito con entusiasmo. Le nostre attese erano alte, ma il pellegrinaggio le ha ampiamente superate. La formula è stata azzeccata ed il numero delle coppie che ha partecipato l’ideale; riteniamo utile per il futuro mettere un limite massimo a 10 coppie, in questo modo il gruppo non è dispersivo e tutti riescono ad esprimere il proprio pensiero nei momenti di condivisione e a relazionarsi con tutti gli altri.
    Dal punto di vista del viaggio le sistemazioni sono state tutte buone e logisticamente perfette (dormire a 5 minuti a piedi dal Santo sepolcro è un plus..) e la fatica (soprattutto nei primi giorni) sopportabile da tutti; va comunque ben indicato che si tratta di un pellegrinaggio in cui serve spirito di adattamento, sia nelle sistemazioni (es. non sempre la camera matrimoniale era disponibile, a noi non importava nulla, ma qualcuno in futuro potrebbe sollevare problemi…) sia durante la giornata (camminare al sole a 40° può non essere gradito a tutti).
    Azzeccatissima l’idea di iniziare col deserto, che ti fa staccare dalla vita di tutti i giorni e ti fa fare “deserto” dentro di te; troviamo anche ben bilanciati i momenti di catechesi/preghiera con quelli più di svago (su tutti i bagni nel mar Morto, nel lago di Tiberiade e sotto le cascate del wadi Arrugot).
    Ricordi più vivi ed emozionanti? Il rinnovamento delle promesse battesimali a Cana, l’unzione reciproca delle coppie durante l’ultima messa al “Dominus flevit” davanti al panorama di Gerusalemme, ma anche la visita al Santo sepolcro, l’Angelus “dedicato” alla casa di Nazareth e così via…Ci sarebbero tante altre belle cose ed esperienze da descrivere, ma non vogliamo rovinare la sorpresa a chi ci andrà con i prossimi pellegrinaggi.
    In estrema sintesi per noi sarebbe un pellegrinaggio da rendere obbligatorio per gli sposi dopo 20-30 anni di matrimonio, per rifare il punto sulla propria relazione di coppia.
    Un particolare ringraziamento a Marco e Daniela per le loro catechesi sempre brillanti e ricche di spunti di riflessione e a Don Andrea per l’accompagnamento spirituale, discreto, ma molto profondo.

    Roberto e Rita

  • A

    Annalea e Sandro

    Pellegrinaggio in Terra Santa per coppie con Marco e Daniela Tibaldi

    30 luglio 2016 - 7 agosto 2016

    Inizio con un grazie per ciò che l’agenzia Frate Sole ha organizzato dando la possibilità a coppie di riflettere e riscoprire il loro amore nella luce della parola che nei luoghi dove si è incarnata acquista maggior valenza….
    Le persone che ci hanno accompagnato sono state davvero speciali hanno sempre arricchito e approfondito ogni curiosità che emergeva dal gruppo.
    Don Andrea un bravissimo sacerdote e compagno di viaggio che con tanta semplicità ci metteva nelle mani del Signore
    Tanti momenti di condivisione e di convivialità importanti per creare famigliarità tra di noi.
    Questo viaggio sicuramente è una preziosissima opportunità per le coppie ricco davvero di tante emozioni e stimoli per proseguire nel proprio cammino.
    Posti suggestivi, deserto e campo tendato davvero unici.
    Grazie Annalea e Sandro

    Inizio con un grazie per ciò che l’agenzia Frate Sole ha organizzato dando la possibilità a coppie di riflettere e riscoprire il loro amore nella luce della parola che nei luoghi dove si è incarnata acquista maggior valenza….
    Le persone che ci hanno accompagnato sono state davvero speciali hanno sempre arricchito e approfondito ogni curiosità che emergeva dal gruppo.
    Don Andrea un bravissimo sacerdote e compagno di viaggio che con tanta semplicità ci metteva nelle mani del Signore
    Tanti momenti di condivisione e di convivialità importanti per creare famigliarità tra di noi.
    Questo viaggio sicuramente è una preziosissima opportunità per le coppie ricco davvero di tante emozioni e stimoli per proseguire nel proprio cammino.
    Posti suggestivi, deserto e campo tendato davvero unici.
    Grazie Annalea e Sandro

  • C

    Cristina e Daniele

    Pellegrinaggio in Terra Santa per coppie

    30 luglio 2016 - 7 agosto 2016

    Buongiorno, siamo ampiamente soddisfatti dell’esperienza nell’insieme. In particolare abbiamo apprezzato la preparazione e la disponibilità degli accompagnatori (sia Daniela e Marco sia don Andrea) in tutti i momenti della giornata, la scelta dei luoghi da visitare e la gestione organizzativa. Il valore aggiunto di questo pellegrinaggio è certamente la scelta di approcciare brani bilbici noti con un metodo molto coinvolgente, capace di far calare nel contesto temporale oltre che geografico; questo ha altresì permesso ai partecipanti di aprirsi reciprocamente creando un clima di amicizia. Inoltre abbiamo trovato affascinante alloggiare nel campo di Kfar Hanokdim visitare il deserto; interessante essere ricevuti dal Patriarca Pizzaballa e ascoltare la testimonianza della donna palestinese a Betlemme.
    Non speravamo di portarci a casa così tanto!

    Cristina e Daniele

    Buongiorno, siamo ampiamente soddisfatti dell’esperienza nell’insieme. In particolare abbiamo apprezzato la preparazione e la disponibilità degli accompagnatori (sia Daniela e Marco sia don Andrea) in tutti i momenti della giornata, la scelta dei luoghi da visitare e la gestione organizzativa. Il valore aggiunto di questo pellegrinaggio è certamente la scelta di approcciare brani bilbici noti con un metodo molto coinvolgente, capace di far calare nel contesto temporale oltre che geografico; questo ha altresì permesso ai partecipanti di aprirsi reciprocamente creando un clima di amicizia. Inoltre abbiamo trovato affascinante alloggiare nel campo di Kfar Hanokdim visitare il deserto; interessante essere ricevuti dal Patriarca Pizzaballa e ascoltare la testimonianza della donna palestinese a Betlemme.
    Non speravamo di portarci a casa così tanto!

    Cristina e Daniele

  • E

    Elisabetta e Dario

    Pellegrinaggio in Terra Santa per coppie

    30 - 8 luglio 2016

    Il viaggio è stato molto superiore alle nostre aspettative, Marco e Daniela sono stati come dei veri amici competenti e preparati, il percorso modificato alle necessità del momento per sfruttare al meglio il tempo sempre in maniera fluida e ben mirata ci hanno ulteriormente allargato le visite senza comprometterne altre.
    Il padre spirituale Don Andrea è stato come una ciliegina sulla torta completando i nostri già ricchi incontri con altri veloci e personali spunti.
    Le location in particolare il campo tendato con la sua struttura ci ha immesso in modo fiabesco in questo affascinante e duro deserto, raccontatoci poi dall’ospitale e simpatico beduino. Anche il cammello ha contribuito a farci divertire portandoci nella breve passeggiata.
    Il gruppo sembrava scelto a tavolino per simile categoria di coppie.
    Non cambierei nulla del programma e ancora ringrazio per la perfetta organizzazione.
    Vi faremo sicuramente pubblicità.
    Cordiali, saluti
    Elisabetta e Dario

    Il viaggio è stato molto superiore alle nostre aspettative, Marco e Daniela sono stati come dei veri amici competenti e preparati, il percorso modificato alle necessità del momento per sfruttare al meglio il tempo sempre in maniera fluida e ben mirata ci hanno ulteriormente allargato le visite senza comprometterne altre.
    Il padre spirituale Don Andrea è stato come una ciliegina sulla torta completando i nostri già ricchi incontri con altri veloci e personali spunti.
    Le location in particolare il campo tendato con la sua struttura ci ha immesso in modo fiabesco in questo affascinante e duro deserto, raccontatoci poi dall’ospitale e simpatico beduino. Anche il cammello ha contribuito a farci divertire portandoci nella breve passeggiata.
    Il gruppo sembrava scelto a tavolino per simile categoria di coppie.
    Non cambierei nulla del programma e ancora ringrazio per la perfetta organizzazione.
    Vi faremo sicuramente pubblicità.
    Cordiali, saluti
    Elisabetta e Dario

  • L

    Luigi

    Viaggio in Armenia e Georgia con il prof. Francesco Maria Feltri

    25 luglio 2016 - 3 agosto 2016

    Di ritorno a casa vorrei esprimere tutta la soddisfazione di mia moglie e mia per un viaggio estremamente interessante ed ottimamente organizzato. Ovunque bellissimi alberghi, ottimi ristoranti, guide preparatissime e volenterose (Elisa insuperabile!) e naturalmente la direzione impagabile del Prof. Feltri e della simpaticissima moglie.
    Mi pare di aver capito che verranno in qualche modo distribuiti gli estremi dei partecipanti che potrebbero servire a condividere le foto in comune ed altre informazioni.
    Di nuovo tante grazie e saluti!
    Luigi

    Di ritorno a casa vorrei esprimere tutta la soddisfazione di mia moglie e mia per un viaggio estremamente interessante ed ottimamente organizzato. Ovunque bellissimi alberghi, ottimi ristoranti, guide preparatissime e volenterose (Elisa insuperabile!) e naturalmente la direzione impagabile del Prof. Feltri e della simpaticissima moglie.
    Mi pare di aver capito che verranno in qualche modo distribuiti gli estremi dei partecipanti che potrebbero servire a condividere le foto in comune ed altre informazioni.
    Di nuovo tante grazie e saluti!
    Luigi

  • E

    Ermanno e Laura

    Pellegrinaggio in Terra Santa per coppie con Marco Tibaldi

    30 luglio 2016 - 7 agosto 2016

    Grazie del bentornati: siamo di fretta perché domani ripartiamo, ma l’esperienza è stata oltre ogni nostra aspettativa: indimenticabile la parte spirituale, con guide eccezionali. e ottima la logistica, perfetta, con tempi giusti, senza il minimo inconveniente (addirittura il pullman aveva il wi-fi)
    Come abbiamo già detto anche ai Tibaldi, la formula del viaggio è ben concepita: il deserto, la “logica” dell’itinerario, i pranzi liberi, le sistemazioni semplici ma confortevoli, e soprattutto in posizione strategica vicino ai luoghi sacri. Davvero notevole, insolita e suggestiva, la sistemazione del secondo giorno, nel kibbutz di Kfar Hanokdim.
    Non sempre le camere avevano letti matrimoniali, ma per noi non è stato un problema.
    Tuttalpiù, il pranzo “di pesce” a Ein Gev era un’idea simpatica, ma un po’ turistico e impersonale il ristorante: forse meglio mantenere una serata al ristorante, tutti insieme, con tempi più rilassati: ma parliamo comunque di virgole…
    Quanto alle foto, appena il tempo di sistemarle, e volentieri ve ne mandiamo qualcuna per eventuale pubblicazione.
    Grazie e alla prossima !
    Ermanno e Laura

    Grazie del bentornati: siamo di fretta perché domani ripartiamo, ma l’esperienza è stata oltre ogni nostra aspettativa: indimenticabile la parte spirituale, con guide eccezionali. e ottima la logistica, perfetta, con tempi giusti, senza il minimo inconveniente (addirittura il pullman aveva il wi-fi)
    Come abbiamo già detto anche ai Tibaldi, la formula del viaggio è ben concepita: il deserto, la “logica” dell’itinerario, i pranzi liberi, le sistemazioni semplici ma confortevoli, e soprattutto in posizione strategica vicino ai luoghi sacri. Davvero notevole, insolita e suggestiva, la sistemazione del secondo giorno, nel kibbutz di Kfar Hanokdim.
    Non sempre le camere avevano letti matrimoniali, ma per noi non è stato un problema.
    Tuttalpiù, il pranzo “di pesce” a Ein Gev era un’idea simpatica, ma un po’ turistico e impersonale il ristorante: forse meglio mantenere una serata al ristorante, tutti insieme, con tempi più rilassati: ma parliamo comunque di virgole…
    Quanto alle foto, appena il tempo di sistemarle, e volentieri ve ne mandiamo qualcuna per eventuale pubblicazione.
    Grazie e alla prossima !
    Ermanno e Laura

  • M

    Maria Critsina

    Pellegrinaggio in Terra Santa con padre Adriano Cotran

    23 - 30 luglio 2016

    Sono appena rientrata dal Pellegrinaggio e volevo esprimere in queste poche righe la completa soddisfazione nel come mi sono trovata durante questo viaggio. Ottima organizzazione, Padre Adriano Contran una guida eccellente in tutto e una grande pazienza e disponibilità. Sono stati giorni intensi, forti ed emozionanti che mi porterò con me per sempre, ho conosciuto anche belle persone di tutta Italia e incontrato belle persone sul posto. Spero che in tanti capiscano quanto è veramente sicuro andare in Terra Santa, continuo a ripeterlo a tutti ma non è facile… ma io continuerò a ripeterlo senza stancarmi!
    Spero in futuro di ripetere presto questo Pellegrinaggio e altri viaggi.
    Grazie ancora a tutti!

    Sono appena rientrata dal Pellegrinaggio e volevo esprimere in queste poche righe la completa soddisfazione nel come mi sono trovata durante questo viaggio. Ottima organizzazione, Padre Adriano Contran una guida eccellente in tutto e una grande pazienza e disponibilità. Sono stati giorni intensi, forti ed emozionanti che mi porterò con me per sempre, ho conosciuto anche belle persone di tutta Italia e incontrato belle persone sul posto. Spero che in tanti capiscano quanto è veramente sicuro andare in Terra Santa, continuo a ripeterlo a tutti ma non è facile… ma io continuerò a ripeterlo senza stancarmi!
    Spero in futuro di ripetere presto questo Pellegrinaggio e altri viaggi.
    Grazie ancora a tutti!

  • P

    Paola

    Viaggio in Galizia

    14 - 23 luglio 2016

    Siamo tornati, è stato difficile allontanarsi dalla Galizia, e anche scegliere alcune foto.
    Nella scelta mi sono fatta coinvolgere dalla natura, colori, odori; in dropbox ho scaricato alcune foto, e chiedo riscontro della ricezione.
    La vacanza è andata benissimo, anche i giorni in autonomia a Finisterre, dove l’oceano ci ha coinvolto emotivamente.
    Abbiamo trovato accoglienza/ospitalità, cibo buonissimo, angoli di natura incontaminata,
    un oceano stupendo, clima perfetto.
    L’organizzazione è stata buona, abbiamo gradito gli alberghi/agriturismi; l’hotel Compostela a Santiago, molto centrale, si è discostato dalle caratteristiche degli altri, che abbiamo preferito.
    Buona giornata.
    Paola

    Siamo tornati, è stato difficile allontanarsi dalla Galizia, e anche scegliere alcune foto.
    Nella scelta mi sono fatta coinvolgere dalla natura, colori, odori; in dropbox ho scaricato alcune foto, e chiedo riscontro della ricezione.
    La vacanza è andata benissimo, anche i giorni in autonomia a Finisterre, dove l’oceano ci ha coinvolto emotivamente.
    Abbiamo trovato accoglienza/ospitalità, cibo buonissimo, angoli di natura incontaminata,
    un oceano stupendo, clima perfetto.
    L’organizzazione è stata buona, abbiamo gradito gli alberghi/agriturismi; l’hotel Compostela a Santiago, molto centrale, si è discostato dalle caratteristiche degli altri, che abbiamo preferito.
    Buona giornata.
    Paola

  • G

    Giorgio

    Viaggio in Islanda

    14 - 21 luglio 2016

    Siamo rientrati bene dal viaggio meraviglioso in Islanda, ricco di scoperte nuove ed interessanti. Tutto si è svolto nei migliore dei modi. Pioggerellina e sole, vento e nebbia ci hanno fatto conoscere la realtà islandese, ricca di situazioni e paesaggi così diversi.
    Ottima la guida di Mària, che ha saputo descrivere il suo paese con dovizia di particolari e con tanta umanità.
    Ottima la guida di Silvia che ha condotto il suo pullman con prudenza ed abilità.

    Con i migliori saluti.
    Giorgio

    Siamo rientrati bene dal viaggio meraviglioso in Islanda, ricco di scoperte nuove ed interessanti. Tutto si è svolto nei migliore dei modi. Pioggerellina e sole, vento e nebbia ci hanno fatto conoscere la realtà islandese, ricca di situazioni e paesaggi così diversi.
    Ottima la guida di Mària, che ha saputo descrivere il suo paese con dovizia di particolari e con tanta umanità.
    Ottima la guida di Silvia che ha condotto il suo pullman con prudenza ed abilità.

    Con i migliori saluti.
    Giorgio

pag.
40 / 51

Lascia un commento

* campo obbligatorio