Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura

Grecia – modalità di viaggio Covid

Normativa Covid in Grecia

  • Obbligo di mascherina al chiuso.
  • Obbligo per accedere a ristoranti, bar, caffè  e di tutti i luoghi di intrattenimento al chiuso (cinema, teatri, etc.) di dimostrare (ad esempio tramite esibizione del Certificato Digitale Covid-UE, di certificato vaccinale o esito negativo di tampone molecolare o antigenico) di essere stati vaccinati o di essere risultati negativi negli ultimi tre giorni (in caso di test PCR) o negli ultimi due giorni (in caso di testo antigenico). Solo ai minorenni sarà consentito l’accesso sulla base del risultato negativo attestato a seguito di self-test.

Ingresso nel paese

  • Compilare – al più tardi il giorno prima dell’arrivo in Grecia – un modulo online Passenger Locator Form (PLF) su questo sito (non accessibile con Internet Explorer), con il quale fornire informazioni sul luogo di provenienza, sulla durata dei soggiorni precedenti in altri paesi e sull’indirizzo del proprio soggiorno in Grecia. Per quesiti legati al funzionamento del sito e/o dubbi sull’ingresso nel Paese connessi alla compilazione del PLF è possibile contattare il numero di assistenza indicato dalle Autorità greche: (0030) 2155605151 (in inglese o greco), attivo dalle 9 del mattino alle 5 del pomeriggio dal lunedì al venerdì (ora di Atene, +1 ora rispetto all’Italia).
  • Presentare la Certificazione Digitale Covid-UE (cosiddetto “Green Pass”), purché questo attesti, in alternativa, a) il completamento del ciclo vaccinale di 2 dosi da almeno 14 giorni (il conteggio dei giorni parte dal giorno successivo a quello dell’ultima dose); b) guarigione da Covid-19 negli ultimi sei mesi; c) test PCR negativo effettuato nelle 72 ore prima dell’ingresso in Grecia o test antigenico effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Grecia.
  • Per chi è guarito dal Covid e ha solo una dose di vaccinazione il Green Pass non risulta valido per le autorità greche. In alternativa può presentare all’imbarco: a) Certificato di vaccinazione che attesta il completamento del ciclo vaccinale da almeno 14 giorni; b) Test PCR negativo effettuato nelle 72 ore prima dell’ingresso in Grecia; c) Test rapido antigenico effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Grecia; d) Un certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato almeno 30 giorni dopo il primo test positivo. Per la normativa greca il certificato di guargione rilasciato in tal modo è valido fino a 180 giorni dopo il primo test positivo. Qualora il certificato di guarigione in vostro possesso non abbia le caratteristiche previste dalla normativa greca appena descritta si raccomanda di valutare attentamente di ricorrere – in sostituzione del certificato di guarigione – a una delle altre alternative previste. e) un certificato di positività al Covid-19, da provare tramite la presentazione di un test molecolare o antigenico positivo effettuato tra i 180 e i 30 giorni prima dell’ingresso in Grecia.

Tutti i certificati summenzionati possono essere in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo o greco e devono includere il nome della persona così come indicato in un documento di identità.
Ai passeggeri sprovvisti di PLF e di uno dei certificati di cui al punto 2) verrà rifiutato l’imbarco.

Rimane inoltre in vigore per tutti i passeggeri in ingresso la possibilità di essere sottoposti, a campione, a un test rapido effettuato all’arrivo in Grecia. Il test a campione, qualora si venga selezionati, è obbligatorio: le Autorità greche si riservano il diritto di rifiutare l’ingresso nel Paese a coloro i quali si rifiutino di sottoporsi al test rapido.

In caso di positività al tampone rapido in ingresso – o al tampone eventualmente effettuato prima di rientrare in Italia – è previsto un periodo di isolamento obbligatorio per i viaggiatori risultati positivi e per i loro contatti prossimi.

I MINORI CHE NON HANNO ANCORA COMPIUTO 12 ANNI sono esentati dal presentare i certificati sopra descritti.     

Si raccomanda di consultare attentamente la mappa, disponibile in inglese, predisposta dalle Autorità greche, che riporta sia la diffusione del contagio in ciascun’area del Paese, isole comprese, sia le misure restrittive attualmente in vigore.

(aggiornato al 11/08/2021)

Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
Via Castiglione, 14 - Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 - Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Versione spagnola
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
Seguici su..
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
iscrizioni@fratesole.com
 
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!