Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
1 giorno
Milano, le sue bellezze invece di metterle a portata d'occhi e d'ammirazione, te le nasconde, costringendoti ad andarle a scoprire.
Giovanni Titta Rosa

Terrasanta d’Italia: Milano da scoprire con fra Francesco Ielpo ofm

Gerusalemme è dappertutto. Una presenza di cui l’Italia è investita per intero, grazie a un dialogo intessuto da secoli che trova espressione in ogni rigo della sua storia, in ogni pietra delle sue città. Una volta divenuti inaccessibili i Luoghi Santi, lembi di Terra Santa vennero infatti ricreati nel nostro paese.
Franco Cardini

Lo sapevi che?
  • Tutti gli anni il 14 settembre si svolge il rito liturgico della Nivola: un particolare ascensore a forma ellissoidale progettato agli inizi del seicento, costruito in legno e rivestito di tela con dipinti di angeli in volo tra nubi, grazie ad un argano elettrico sale fino all’altezza di quaranta metri per permettere all’Arcivescovo di prelevare, da una teca posta in alto nella volta del coro, la preziosa reliquia della Chiesa Ambrosiana, il Santo Chiodo.

Itinerario proposto

Ritrovo alle 9.00 alla stazione centrale di Milano, incontro con la guida e l’accompagnatore e visita di alcune opere di questa città che negli ultimi anni ha visto uno sviluppo esteriore ed interiore che l’ha riportata ai fasti dei secoli passati. Milano è una città che non lascia indifferente il viaggiatore, complicata e difficile, le sue bellezze non sono sfrontate e appariscenti: è una città che va scoperta e ascoltata.
La giornata inizierà con la visita al famoso cenacolo di Leonardo, capolavoro ospitato presso il refettorio della chiesa di Santa Maria delle Grazie. L’opera, databile intorno al 1494, rappresenta il momento dell’ultima cena di Gesù ed è l’inizio del nostro percorso sulle tracce della Gerusalemme di Milano. Qui ammireremo il capolavoro leggendo il vangelo: Leonardo più che descrivere una storia rappresenta le emozioni dei discepoli al tragico annuncio di Gesù che uno di loro lo tradirà, a cui rispondono con sorpresa e sconcerto. Al termine si proseguirà per piazza Duomo, pranzo libero e nel pomeriggio visita al Duomo dove è conservato il Santo Chiodo, secondo la tradizione uno dei chiodi utilizzati per la crocifissione del Signore e ritrovati nella prima metà del IV secolo sul Golgota, insieme alla vera croce.

Successivamente, a pochi passi dal Duomo visiteremo una chiesa molto amata dai milanesi, la Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Nel 1030 il “magistermonetae”, Benedetto Ronzone o Rozone, Maestro della Zecca, eresse su un terreno di proprietà della sua famiglia nei pressi dell’antico foro romano (i cui resti sono visibili nella cripta) una chiesa dedicata alla Santissima Trinità; successivamente nel 1100, dopo la conquista crociata di Gerusalemme, essa venne dedicata al Santo Sepolcro. Scendendo le scale che dalla Basilica superiore portano alla cripta ci troveremo davanti ad una riproduzione del sepolcro di Cristo, che, presente fin dalla fondazione, avrebbe dovuto custodire le reliquie dei crociati e la terra di Gerusalemme. Verso la fine del XV secolo, Leonardo Da Vinci in viaggio a Milano visitò la chiesa e ne disegnò una mappa accurata e nel suo CodexAtlanticus (conservato nell’ adiacente Biblioteca Ambrosiana) indicò proprio questa chiesa come il vero centro della città. Si racconta che nella seconda metà del cinquecento, Carlo Borromeo inginocchiato davanti al sepolcro, passasse intere notti a pregare. Sarà possibile ammirare gli affreschi rimasti nascosti per secoli e risalenti alla fine del duecento. Al termine partenza per la stazione centrale e fine dei servizi.

N.B: la Cripta (solitamente aperta durante la settimana) potrà essere visitata in via straordinaria il sabato solo per noi di FrateSole!

La quota comprende / non comprende

La quota comprende:

  • Pullman per gli spostamenti all’interno di Milano
  • Accompagnatore padre Francesco Ielpo
  • Guida locale
  • Ingressi: Cenacolo di Leonardo, Duomo, cripta del Santo Sepolcro (circa 27 €)
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza gruppi.

La quota non comprende:

  • Treno a/r per Milano
  • Pranzo
  • Visite ed ingressi non menzionati in programma
  • Mance
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”
Blog, News, Eventi
Il Sacro Monte di Ghiffa (o della Santa Trinità)

Rieccoci al nostro appuntamento periodico con i luoghi sacri d’Italia: oggi vi portiamo lungo le pendici boscose del monte Cargiago, ..

continua
Il Miglio Sacro

Come ogni settimana vi proponiamo articoli alla scoperta della nostra Italia legati ai viaggi che vi proponiamo. Oggi vi portiamo nel cuore ..

continua
Citerna, uno dei borghi più belli d'Italia

Conosciuta in epoca romana come Civitas Sobariae, Citerna è una graziosa cittadina riconosciuta come uno dei Borghi più belli ..

continua
Il Santuario di Greccio

Conosciuto in tutto il mondo come la Betlemme Francescana, il Santuario è un poderoso complesso architettonico che sembra sorgere dalla ..

continua
Il Santuario della Madonna del Frassino

Custodito dai Frati Minori Francescani e meta, ogni anno, di migliaia di pellegrini, il santuario della Madonna del Frassino sorge sul ..

continua
L’abbazia di Sant’Urbano e il suo occhio luminoso

Oggi vi portiamo all’abbazia di Sant’Urbano, che sorge al centro della Valle di San Clemente, nelle Marche. Una vallata segreta, ricca ..

continua
La comunità di Mondo X al Santuario de La Foresta, Rieti

Grazie all'operato dei francescani, i luoghi santi si trasformano non solo in mete turistiche o di pellegrinaggio, ma in mondi dove le ..

continua
Santuario di Santa Maria della Foresta, Rieti

Il santuario di S. Maria de La Foresta, è uno dei quattro santuari che celebrano il passaggio di San Francesco d’Assisi nella Valle ..

continua
Assisi, il Progetto Piandarca

Valorizzare il luogo dove San Francesco parlò agli uccelli, creando un santuario all’aperto: il sogno è collocare una statua in ..

continua
Il Sacro Monte di La Verna: sulle orme di San Francesco

La Verna divenne meta di un pellegrinaggio sempre crescente nei secoli, fino a divenire oggi il luogo simbolo di questo territorio dalle ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
Via Castiglione, 14 - Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 - Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Versione spagnola
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
Seguici su..
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
iscrizioni@fratesole.com
 
Aggiornamento partenze

Con l’evolversi della situazione sanitaria ed il nuovo DPCM, noi di FrateSole abbiamo deciso di prenderci una piccola pausa e sospendere le partenze previste fino al 3 dicembre.

Mettiamo in pausa i viaggi, ma continuiamo ad andare lontano con la mente: tra mail, telefonate e videochiamate, stiamo disegnando i vostri viaggi di domani!
Continueremo ad esplorare il nostro paese e a farvi conoscere casa nostra…ma al tempo stesso stiamo già anticipando il momento in cui potremo tornare nella nostra seconda casa, in Terra Santa!

Nel frattempo, vi terremo compagnia con approfondimenti, curiosità e ricordi dalla Terra Santa e dal resto del mondo.

Ci vediamo…per il momento online!

In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l’uomo deve poter viaggiare. – A. Tarkowsky

Ricordiamo che:

  • Gli uffici di via Castiglione 14 a Bologna sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 solo previo appuntamento telefonando al numero 051/644 01 68.
    L’ufficio di via d’Azeglio è chiuso al pubblico.
  • L’ufficio di Roma è chiuso al pubblico, aprirà solo previo appuntamento telefonando al numero 06/772 06 308

 

continua →