Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
dal29 dic
martedì
al01 gen
venerdì
a partire da
660 €
4 giorni / 3 notti

Capodanno nel mito: la riviera di Ulisse

… Ecco, ed all’isola Eèa giungemmo,
ove Circe abitava, Circe dai riccioli belli, la diva possente canora, ch’era sorella d’Eèta, signore di mente feroce.
– Odissea, canto X –

Millenni di storia si intrecciano sul promontorio del Circeo, terra d’incredibile fascino, tra i luoghi più suggestivi della costa tirrenica: la Riviera di Ulisse.  Raccontata da Omero e Virgilio qui la a leggenda si intreccia con la storia. Così l’Odissea narra l’incontro di Ulisse con il popolo dei Lestrigoni e dell’isola della maga Circe al cospetto del monte Circeo; Virgilio a Caieta, l’odierna Gaeta, fa morire la nutrice di Enea. Il mix suggestivo tra storia, magia e natura rende questi luoghi affascinanti, tra pareti rocciose a strapiombo dove si aprono grotte piene di mistero che hanno ispirato la nascita di questi miti. In questo viaggio scopriremo che la presenza umana qui risale già alla preistoria e, quali importanti testimonianze della civiltà romana fino all’età medievale si snodano lungo la costa.

Il viaggio
da
martedì, 29 dicembre 2020
a
venerdì, 01 gennaio 2021
durata
4 giorni / 3 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota per persona
€ 660
in camera doppia, con bus da Milano (min. 25 pax)
quota in camera doppia, con bus da Bologna
€ 640
supplemento singola
€ 110
Assicurazione Globy giallo plus annullamento (facoltativa)
7,5% della quota totale

 1° giorno: MILANO / BOLOGNA / GAETA

Ritrovo dei partecipanti alle ore 07.00 a Milano zona centrale (su richiesta soste successive a Bologna e Firenze). Partenza in direzione del parco del Circeo. Pranzo libero in autogrill. Durante il viaggio faremo una sosta per la visita guidata alla splendida Abbazia Greca di San Nilo a Grottaferrata, una delle tre circoscrizioni ecclesiastiche della Chiesa bizantina cattolica in Italia. Fondata nel 1004 da un gruppo di monaci greci provenienti dall’Italia meridionale, all’epoca bizantina, fu costruita sull’antico nucleo di una grande villa romana. Annessa alla villa si trovava la Crypta ferrata una cella sepolcrale, presunta tomba di Tulliola, figlia di Cicerone, da qui il nome della cittadina Grottaferrata. Il complesso abbaziale è un imponente complesso fortificato appoggiato alle pendici dei Colli Albani, che domina la pianura laziale. Al suo interno secoli di storia sono testimoniati dall’architettura, dai libri e dai codici manoscritti, tra le numerose opere d’arte: i mosaici bizantini della chiesa monastica e la celebre Cappella Farnesiana, capolavoro del Domenichino. Al termine della visita proseguimento del viaggio e arrivo in serata in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno: GAETA

Dopo la prima colazione incontro con la guida e inizio visita nel centro storico di Gaeta una delle città più interessanti del Lazio per la sua posizione ed i suoi pittoreschi quartieri.  Le origini del nome di Gaeta (sono tuttora avvolte nella leggenda Virgilio, nell’Eneide trovò la sua origine nel nome della nutrice di Enea, Caieta, sepolta dall’eroe troiano lungo il litorale durante il suo viaggio verso le coste laziali. La parte più antica si snoda attorno al maestoso Castello Angioino-Aragonese (non visitabile); numerosi e importanti gli edifici religiosi, tra cui la Cattedrale di Sant’Erasmo con il campanile in stile arabo moresco della seconda metà del XII secolo. Si visiterà il Santuario della Santissima Trinità sul Monte Orlando, area protetta nel Parco Regionale della Riviera di Ulisse. Nell’area del Santuario, assolutamente da vedere la Grotta del Turco e la fenditura nella roccia, detta Montagna Spaccata. Pensione completa in hotel.

Ti mando a Gaeta! Quanti uomini del secolo scorso hanno sentito questa minaccia: la fortezza inferiore del Castello Angioino di Gaeta è diventata famosa per essere stata, fino al 1990, sede del più temuto carcere militare della penisola, soprattutto per la sua posizione a strapiombo sul mare che non permetteva possibili vie di fuga. Qui sono stati rinchiusi due famigerati nazisti Herbert Kappler e Walter Reder, responsabili, rispettivamente, della strage delle fosse Ardeatine e del rastrellamento del Quadraro il primo, e degli eccidi di S. Anna di Stazzema e di Marzabotto il secondo.

3° giorno: SPERLONGA / TERRACINA

Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per Sperlonga: un antico borgo a picco sul mare caratterizzato dalle sue case bianche, dalle strette viuzze che scendono al mare, scorci e vedute incantevoli. La città deve il suo nome alle spelunche, grotte naturali che si aprono lungo la costa. La più importante è la Grotta di Tiberio, l’Imperatore romano, che l’aveva inclusa nella sua sontuosa villa. Rientro in hotel, per pranzo nel pomeriggio visita di Terracina, centro commerciale in età romana, nel medioevo fu oggetto di contese tra lo Stato Pontificio ed il Regno di Napoli. Suggestiva la splendida piazza del Municipio, che conserva ancora oggi l’originale pavimentazione a grandi lastre del Foro Emiliano e dove si trova anche il duomo di Terracina o più propriamente conosciuto come Cattedrale di San Cesareo con il suo bellissimo campanile. Sul monte che domina la città si trova il tempio dedicato a Giove Anxur un edificio imponente con dodici grandi arcate di sostruzione ancora intatte.  Rientro in hotel per prepararsi al cenone e veglione di fine anno. Pernottamento in hotel.

La leggenda narra che Sperlonga sia stato il nome di una bellissima ninfa. Il dio Zeus si innamorò di lei, si trasformò in un meteorite infuocato e piombò nella spiaggia dove era solita dormire la ninfa. Il litorale fu talmente scioccato da quell’incontro che innalzò delle rocce a picco sul mare.

4° giorno: GAETA / SAN FELICE CIRCEO/MILANO

Dopo la prima colazione partenza per San Felice Circeo la cui storia antichissima inizia con gli uomini di Neanderthal. Durante i secoli il Circeo è stato colonia romana, possedimento dei Templari durante il Medioevo, un feudo dei Caetani e, infine, roccaforte pontificia. Di grande atmosfera il centro storico, con il palazzo Baronale, oggi sede del municipio e la torre dei Templari. La notorietà di San Felice Circeo è legata alle leggende e alla mitologia di Ulisse che unita alla natura e alle atmosfere mediterranee rendono il borgo una meta da visitare. Pranzo in ristorante e al termine partenza per viaggio di ritorno a Milano con arrivo previsto in nottata.

Il Promontorio del Circeo nell’antichità era un’isola ed ancora oggi è ricordato come l’Isola di Circe, legata alle note vicende di Ulisse. Lungo i suoi bordi, a livello del mare si trova una serie di caverne, alcune sicuramente abitate – in tempi remoti – dai primi esseri umani. La Grotta delle Capre e la Grotta Guatteri sono le più famose, quest’ultima anche nota come Grotta della Maga, perché secondo la leggenda era proprio qui che Circe preparava i suoi incantesimi. 

La quota comprende / non comprende

La quota comprende

  • Trasferimento in pullman Gran turismo come da itinerario; pedaggi autostradali
  • Sistemazione in albergo 3 stelle
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo
  • Cenone di Capodanno
  • Visite guidate come da programma
  • Accompagnatore Fratesole con min. 25 partecipanti
  • Assicurazione Allianz

La quota non comprende

  • Gli ingressi laddove richiesti durante le visite (Abbazia San Nilo, Tempio Giove Anxur, Villa di Tiberio e Grotta)
  • Mance
  • Extra personali
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

VIAGGIA COVID SAFE!

✅ indossa mascherine di tipo chirurgico o superiore – una nuova ogni giorno
✅ disinfetta le mani prima di salire sul pullman o di entrare nei luoghi chiusi
✅ ai fini di non creare assembramento al check-in in hotel vi chiediamo i dati personali per la registrazione (nome e cognome, nr. documento di identità, data e luogo di nascita)
✅ verrà misurata la temperatura prima di salire sul bus o entrare nei luoghi chiusi
❌ non cambiare il posto in pullman (se non autorizzato da capogruppo o conducente)

Condizioni di vendita

Modalità di iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi compilando il modulo di preiscrizione online presente sulla pagina della partenza.

ACCONTO    al momento dell’iscrizione    € 100.00

SALDO         entro 30 giorni prima della partenza

Dati bancari per effettuare il bonifico:
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Intestato a: FrateSole Viaggeria Francescana
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
BIC/SWIFT
: BPMOIT22XXX
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico all’indirizzo e-mail iscrizioni@fratesole.com e/o mezzo fax al numero 0516447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Per la quota del tour si applicano le seguenti penali di cancellazione, per cancellazioni effettuate:

  • fino al 21° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato;
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione;
  • dal 9° giorno al 4° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione;
  • dal 3° giorno in poi sarà trattenuto il 100% della quota di partecipazione.

In caso di sinistro, la cancellazione deve pervenire tassativamente in forma scritta non oltre 24 ore dopo l’accadimento, ed entro le ore 18 del giorno in cui si comunica la cancellazione. Non saranno accettate comunicazioni verbali e/o telefoniche.

È POSSIBILE STIPULARE UNA POLIZZA CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO SOLO E UNICAMENTE AL MOMENTO DEL VERSAMENTO DEL 1° ACCONTO IN UN UNICO PAGAMENTO.
Il premio della polizza è indicato sulle quote del programma.

Nota Bene

I nostri tour verranno confermati al raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto dalla quota di partecipazione.

Al raggiungimento del numero minimo necessario per effettuare il viaggio vi verrà inviata una conferma definitiva via mail.

Blog, News, Eventi
Il Sacro Monte di Ghiffa (o della Santa Trinità)

Rieccoci al nostro appuntamento periodico con i luoghi sacri d’Italia: oggi vi portiamo lungo le pendici boscose del monte Cargiago, ..

continua
Il Miglio Sacro

Come ogni settimana vi proponiamo articoli alla scoperta della nostra Italia legati ai viaggi che vi proponiamo. Oggi vi portiamo nel cuore ..

continua
Citerna, uno dei borghi più belli d'Italia

Conosciuta in epoca romana come Civitas Sobariae, Citerna è una graziosa cittadina riconosciuta come uno dei Borghi più belli ..

continua
Il Santuario di Greccio

Conosciuto in tutto il mondo come la Betlemme Francescana, il Santuario è un poderoso complesso architettonico che sembra sorgere dalla ..

continua
Il Santuario della Madonna del Frassino

Custodito dai Frati Minori Francescani e meta, ogni anno, di migliaia di pellegrini, il santuario della Madonna del Frassino sorge sul ..

continua
L’abbazia di Sant’Urbano e il suo occhio luminoso

Oggi vi portiamo all’abbazia di Sant’Urbano, che sorge al centro della Valle di San Clemente, nelle Marche. Una vallata segreta, ricca ..

continua
La comunità di Mondo X al Santuario de La Foresta, Rieti

Grazie all'operato dei francescani, i luoghi santi si trasformano non solo in mete turistiche o di pellegrinaggio, ma in mondi dove le ..

continua
Santuario di Santa Maria della Foresta, Rieti

Il santuario di S. Maria de La Foresta, è uno dei quattro santuari che celebrano il passaggio di San Francesco d’Assisi nella Valle ..

continua
Assisi, il Progetto Piandarca

Valorizzare il luogo dove San Francesco parlò agli uccelli, creando un santuario all’aperto: il sogno è collocare una statua in ..

continua
Il Sacro Monte di La Verna: sulle orme di San Francesco

La Verna divenne meta di un pellegrinaggio sempre crescente nei secoli, fino a divenire oggi il luogo simbolo di questo territorio dalle ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
Via Castiglione, 14 - Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 - Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Versione spagnola
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
Seguici su..
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy
 
Avviso nuovi orari

Si avvisa la gentile clientela che:

  • Gli uffici di via Castiglione 14 a Bologna sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13. Si riceve su appuntamento. L’ufficio di via d’Azeglio è chiuso al pubblico.
  • L’ufficio di Roma è chiuso al pubblico, aprirà solo previo appuntamento telefonando al numero 06/772 06 308

Grazie.

Lo staff FrateSole

continua →