Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
4 giorni / 3 notti

Viaggio in Marocco: itinerario delle rose Tour su richiesta

Dicono che quando soffia il vento del deserto, il profumo delle rose del M’gouna arrivi fino a Marrakech. Chi non ha la pazienza di aspettare il vento, può imboccare la strada che porta a Sud, tra le vette dell’Alto Atlante. Varcato il passo del Tiz’n Tichka (2260 mt), si procede per l’oasi di Skoura. Qui, tra palme da dattero, eucalipti e oleandri, si ergono gli spettacolari ksar, i castelli di terra del Marocco. Si prosegue per El Kelaa M’Gouna, la capitale delle rose, dove è gelosamente custodito il segreto dei maestri profumieri di Provenza. Fin dalla prima metà degli anni Trenta, i profumieri francesi valorizzarono la produzione della rosa centifolia, la cui essenza, conosciuta come “Rosa di Maggio”, entrerà in profumi prestigiosi. I roseti si stendono a perdita d’occhio, per oltre 50 chilometri, lungo le rive del Dadès.

Passeggiare tra i filari di fiori è a suo modo una terapia del benessere. Visteremo le distillerie, dove si lavora l’acqua di rose per belletti o per usi alimentari. E scopriremo i mille volti della rosa di maggio che viene da Damasco.

MARRAKECH / TIZ’N TICHKA / VIA DEL SALE / MGOUNA

Ritrovo dei partecipanti in albergo. Si varca l’Atlante superando il passo del Tiz’n Tichka (2260 mt). L’ocra di Marrakech lascia il posto al rosso bruno delle rocce. Ben presto, il paesaggio diventa più aspro. Si visita la kasbah di Amerhidil, una delle più imponenti costruzioni-fortezza del Marocco. Si arriva a Skoura, prima grande oasi della valle del Dadès. Cena e pernottamento.

KELAA EL MGOUNA / BOU TARHAR / BOUMALNE.

Dopo la prima colazione, visita dell’oasi di Skoura. Risalendo verso nord-est la valle fluviale del Dadès e del M’Goun, si raggiunge El Kelaa: una cittadina circondata da mille kasbah e da campi incredibilmente verdi. Si fa tappa anche a Bou Tharar, villaggio di terra a merletti, con la sua fortezza di quattro piani. Poi si punta dritto a Boumalne. Cena e pernottamento in una maison de charme.

BOUMALNE / GOLE DEL DADES

Dopo la prima colazione da Boumalne si parte per un’escursione nella valle ricca di Ksour, villaggi di terra pressata. Le costruzioni più antiche hanno tre-quattro secoli; alcune sono abitate, altre in stato di abbandono. Ci spingiamo fino alle gole del Dades, tra le più spettacolari del Marocco. La cena e il pernottamento saranno in una maison de charme nella rigogliosa oasi di Skoura.

SKOURA / DEMNATE / MARRAKECH

Dopo la prima colazione, riattraversiamo la catena dell’Atlante per fare ritorno a Marrakech, ma lo faremo lungo un percorso inedito diverso, che inizia dopo Skoura, supera il torrente Tessaout, nel cuore berbero dell’Alto Atlante, e scende verso valle a Demnate. Arrivo a Marrakech nel tardo pomeriggio. Termine dei servizi.

Blog, News, Eventi
Ricordi dal Marocco

Immagini gentilmente concesse a FrateSole da ©Valentina Cirio.

continua
Marocco: Centre Saint Antoine, incontro con fra Natale ofm

A Meknes è possibile incontrare fra Natale ofm, che gestisce insieme a padre Stephane un centro di lingue ed istruzione con ben 1300 ..

continua
Ricordi dal Marocco: colori, volti, natura

Galleria fotografica realizzata da © Pozzobon Pietro - © Betti Daniela - © Silvestri Giovanni - © Rapetti Donata, immagini gentilmente ..

continua
Marocco: incontro con un Sufi

In Marocco FrateSole è riuscita ad incontrare un mistico Sufi, come rappresentante della fede islamica. L'incontro è avvenuto in ..

continua
Marocco: Chiesa di San Francesco a Fes

A Fes è possibile partecipare alla messa presso la chiesa di San Francesco d’Assisi, con don Matteo, parroco italiano. La parrocchia ..

continua
Marocco, incontro a Midelt con i monaci trappisti

A Midelt, in Marocco, è possibile incontrare i monaci trappisti, che vivino nell'unica realtà monastica del Maghreb. Qui vive tra gli ..

continua
Ricordi di viaggio dal Marocco

Pubblichiamo quasi in diretta le belle immagini di Elisabetta Di Massimo, una viaggiatrice di FrateSole che si trova in Marocco con un ..

continua
Marocco "mon amour"

Proponiamo un reportage fotografico, intimo e spirituale, per il quale ringraziamo di cuore Donata e Gabriele. Il Marocco non è solo una ..

continua
Marocco, campanili tra le moschee

Un Maghreb inedito, tra bellezze naturali, arte islamica e presenza cristiana ed ebraica, alle radici di una convivenza possibile. ..

continua
Il miracolo del Marocco

Vi invitiamo a leggere questo interessante articolo di Repubblica, dove si tratteggia un ritratto forse inedito per molti del Marocco: ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia Minoritica dei Frati Minori dell'Emilia - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy