Capodanno nordico immersi nell’arte fiamminga: Bruges, Gand, Bruxelles

Decorazione front-end

Durata

5 giorni
(4 notti)

Visitiamo le Fiandre in un weekend lungo sotto Capodanno, alla scoperta delle meraviglie storiche e artistiche di Bruxelles, Bruges e Gan. Bruges è la capitale medievale, caratteristica e romantica per i suoi canali su cui si riflettono edifici mai cambiati nel tempo. Gand, dove lungo la Limburg conosceremo il genio di Van Dick. E infine Bruxelles, scrigno di tesori, con il più importante museo al mondo di arte fiamminga. Un Capodanno diverso, ricco di cultura, con Cenone incluso!

Decorazione front-end
Decorazione front-end

Programma

  1. 1
    1° giorno

    Ritrovo all’aeroporto di partenza, operazioni d’imbarco e partenza con volo di linea ITA Airways per Bruxelles, capitale del Belgio e residenza reale, centro della vita economica ed intellettuale della nazione e città d’arte di prima grandezza sia per i monumenti, sia per i tesori raccolti nei suoi musei. Arrivo previsto alle ore 17.30. Incontro con la guida e trasferimento in albergo: cena e pernottamento.

  2. 2
    2° giorno

    Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Intera giornata dedicata alla visita di Bruges, affascinante capoluogo delle Fiandre, una delle città più tipicamente medievali dell’Europa, distesa con le sue vecchie case, i nobili palazzi e le chiese, lungo le rive di numerosi canali. I suoi tesori testimoniano il suo splendido passato di potenza economica e culla delle arti. Visita del centro storico con particolare attenzione al Markt, grande piazza rettangolare e cuore della città sulla quale si affacciano splendidi palazzi, tra tutti il più alto è Beffroi del Belgio, splendida torre leggermente pendente del XIII. Ammireremo anche la Basilica del Sacro Sangue, composta di due chiese sovrapposte, con una splendida facciata gotico-rinascimentale, una delle prime testimonianze dell’influsso italiano in Fiandra. Le visite proseguiranno con il Beghinaggio, detto un tempo il “Beghinaggio della vigna”, perché sorse nei pressi di una vigna, ed è uno dei più suggestivi e antichi d’Europa: si tratta di un insieme di edifici che ospitavano movimenti religiosi detti “Beghine”, che puntavano alla rinascita spirituale della Chiesa. Visita alla Chiesa di Onze Lieve Vrouwekerk, nel cui interno è conservata la Madonna con il Bambino, superbo gruppo marmoreo eseguito da Michelangelo. Godremo poi dei romantici canali con un giro in battello, dove avremo gli scorci più suggestivi. Visita di una birreria con degustazione di birre locali: la cultura della birra è così profondamente radicata nel Paese da essere riconosciuta Patrimonio Mondiale Unesco. Rientro a Bruxelles: cena e pernottamento in albergo.

  3. 3
    3° giorno

    Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di escursione. Incontro con la guida e partenza per la regione delle Fiandre. Visita di Gand, grande centro d’arte e di cultura, con particolare attenzione al Limburg, la breve e larga strada che costituisce il centro dell’animazione cittadina e il prestigioso scrigno dei principali gioielli della città: la Cattedrale di Sint Baafs, grandioso edificio gotico, nel cui interno si può ammirare uno dei principali capolavori dell’arte fiamminga: il “polittico dell’Agnello Mistico” di Van Dik. Rientro a Bruxelles in tempo utile per prepararsi alla cena di fine anno in un ristorante nella Capitale (inclusa!). Pernottamento in albergo.

  4. 4
    4° giorno

    Prima colazione in albergo, incontro con la guida e inizio delle visite a Bruxelles: la Grand Place, maestoso ambiente ricostruito nel 1700 con splendidi palazzi come la maison du Roi e lo splendido Hotel de Ville; l’imponente Cattedrale, il Manneken-Pis, simbolo della città, il Parco Laeken con il famoso Atomium e la Basilica del Sacro Cuore. Pranzo libero in corso di visite. Nel pomeriggio tempo a disposizione per visite libere. Rientro in albergo: cena e pernottamento.

  5. 5
    5° giorno

    Prima colazione in albergo, mattinata a disposizione per la visita con accompagnatore al Museés royaux des Beaux-Art de Belgique, uno tra i più importanti musei del mondo per la conoscenza dell’arte fiamminga, dove si potranno ammirare i capolavori di Roger van der Weyden, Memling, Bosch, Cranach, Brueghel, Van Dych, Rembrandt, Rubens. In tempo utile trasferimento in aeroporto con pullman privato e partenza per il rientro in Italia.

Decorazione front-end

Sei interessato a questo viaggio?

Ottieni un preventivo ad hoc su misura per te!

Voglia di viaggiare?

Vedi anche

Chat di Messenger
Icona di Messenger