Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
8 giorni / 7 notti

Tour Serbia e Romania Tour su richiesta

Viaggiare alla scoperta di due paesi dei Balcani, partendo dalla Serbia fino alla Romania. Inizieremo il viaggio da Belgrado, la capitale serba; di cui ammireremo la vivacità e modernità. Scopriremo. Esploreremo poi la parte più antica della Serbia sino a Kladovo, lungo il corso del Danubio, tra antichi siti preistorici e romani, per poi passare in Romania, paese ricco di monasteri dipinti, castelli e villaggi caratteristici. L’approdo sarà a Bucarest, capitale romena, da cui saluteremo i Balcani.

1° giorno, ITALIA | BELGRADO

Arrivo a Belgrado con voli individuali. Incontro con la guida serba e – se possibile in base all’orario di arrivo – giro panoramico di Belgrado. Cena e pernottamento in albergo.

2° giorno: BELGRADO

Dopo la prima colazione, visita del centro storico di Belgrado, con la fortezza di Kalemegdan e il Museo Etnografico. Vivace, moderna, in perenne espansione, Belgrado è il centro culturale e commerciale della Serbia, con quasi due milioni di abitanti. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in albergo.

3° giorno: VIMINACIUM | GOLUBAC | KLADOVO – siti romani e preistorici

Dopo la prima colazione, partenza per Viminacium, città romana fondata nel I secolo sulle rive della Mlava, affluente del Danubio. Visita del sito archeologico. Pranzo in ristorante. Proseguimento lungo il corso del Danubio per Kladovo, dove visiteremo il sito preistorico di Lepenski Vir, bella gola di Djerap, dove si trovano testimonianze di architettura sacra del periodo 6500-5500 a.C. Arrivo in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno, ORSOVA | HUNEDOARA – escursione in nave sul Danubio

Dopo la prima colazione, partenza per la Romania; al passaggio di confine, incontro con la guida romena e partenza per escursione in nave sul Danubio fino alle “porte di ferro”, uno stretto passaggio di 3 km che segna il passaggio dai Carpazi ai Balcani. Dalla nave ammireremo la “tabula traiana”, incisa nella roccia a ricordare le opere di Traiana nel canale nel 33 d.C., durante la campagna di conquista della Dacia. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Hunedoara e visita al vasto sito archeologico di Sarmisegetusa (Colinia Ulpia Traiana Augusta Dacia), capitale della Dacia romana, fondata tra il 106 e il 112 d.C. Cena e pernottamento in albergo.

5° giorno, HUNEDOARA | ALBA IULIA | SIBIU – castelli e fortezze

Dopo la prima colazione, visita al castello della famiglia Hunyadi, un grande complesso monumentale dagli stili gotico, rinascimentale e poi barocco, con ponte levatoio e numerose torri, cortili e saloni. Partenza per Sibiu con sosta ad Alba Iulia e visita alla cittadella fortificata del 1714 e alla cattedrale romano cattolica, uno dei principali edifici sacri della Romania. Pranzo in ristorante. Arrivo a Sibiu, capitale europea della cultura nel 2007. Visita guidata al centro storico, circondato da oltre 7 km di cinta muraria di cui si vedono ancora importanti vestigia, dove ammireremo tra le altre cose la chiesa evangelica del XIV secolo, nota per il più grande organo della Romania, con 10 mila canne. Cena in ristorante, pernottamento in albergo.

6° giorno, BRAN | BRASOV | SINAIA – il medioevo romeno

Dopo la prima colazione, visita al castello di Bran, conosciuto come “il castello del conte Dracula”, uno dei più pittoreschi della Romania, fondato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich. Proseguimento per Brasov e all’arrivo pranzo in ristorante. Visita guidata della cittadina medievale, dove tra le altre cose visiteremo la “chiesa nera” (Biseraca Neagra) la più grande chiesa gotica del paese. Proseguimento per Sinaia, la “perla dei Carpazi”, nota località montana romena. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno, SINAIA | BUCAREST

Dopo la prima colazione, visita al castello Peles, antica residenza reale del XIX secolo, in stile neogotico bavarese. All’interno, 160 stanze decorate con intagli in legno. Al termine, partenza per Bucarest. Pranzo in ristorante in corso di trasferimento. Pomeriggio dedicato alla visita della capitale romena e dei suoi principali edifici, vie e parchi. Visita al Museo del Villaggio, che mostra la Romania rurale dei secoli antichi, alla “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) e al Palazzo del Parlamento, il più grande edificio al mondo dopo il Pentagono. Cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno, BUCAREST | ITALIA

Dopo la prima colazione, tempo libero e in tempo utile trasferimento in aeroporto. Termine dei servizi.

Blog, News, Eventi
Viaggio in Serbia: un articolo di Alberto Elli

Nel centro dei Balcani, la Serbia racchiude una tesoro poco conosciuto di storia e di arte. A tutti sono note, pur se per grandi linee, le ..

continua
Ricordi di viaggio: viaggio in Serbia con Alberto Elli

Siamo incantati dalle immagini che ci sono arrivate dal viaggio in Serbia, ad opera di ©Alessandro Marchesi. Lasciatevi incantare come ..

continua
Ricordi di viaggio: in Serbia con Alberto Elli

Molto positivo il giudizio sul viaggio. Nessuna segnalazione negativa. Ottima la guida molto competente e l’accompagnatore sempre ..

continua
Ricordi di viaggio: Romania

"Desidero esprimere tutta la mia gratitudine, che spero vorrai partecipare a tutta la tua  Organizzazione aziendale, per la impeccabilità ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy