Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal15 giu
sabato
al22 giu
sabato
a partire da
990 €
8 giorni / 7 notti
Letture consigliate

Trekking in Giordania Il “Jordan Trail” da Amman al Wadi Rum

Il “Jordan Trail” è un lungo sentiero di trekking che corre lungo tuta la Giordania, partendo da Um Qais per raggiungere Aqaba. Con questo itinerario faremo alcune delle tappe del Trail, viaggiando da Nord a Sud lungo i diversi paesaggi giordani: dalle colline settentrionali boscose, ai paesaggi rocciosi di Petra, sino alle sabbie rosse del deserto del Wadi Rum.

Trekking di media difficoltà, adatto a persone in ottime condizioni fisiche. Sono presenti alcuni tratti in acqua e alcuni tratti di roccia esposti. È richiesta attrezzatura tecnica.

Il viaggio
da
sabato, 15 giugno 2019
a
sabato, 22 giugno 2019
durata
8 giorni / 7 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 990
minimo 15 partecipanti, voli non inclusi
suppl. singola
€ 290
cambio euro/dollaro
1,15

15 giugno, sabato: AMMAN

Arrivo ad Amman con voli individuali; assistenza (in inglese) in aeroporto per l’ottenimento del visto (gratuito) e trasferimento in albergo e pernottamento. Pasti liberi.

16 giugno, domenica: trekking ad AJLOUN / GERASA / AMMAN         

Prima colazione e in pullman ci dirigiamo nella zona di Ajloun, dove si trova l’unica area boschiva della Giordania.

Escursione a piedi “Soap trail”: 7 km / 2-3 ore

In corso di escursione, visita ad un’azienda locale dove le donne producono sapone naturale all’olio di oliva. Risaliamo in pullman e ci dirigiamo verso Gerasa, dove arriveremo in circa 45 minuti. Pranzo in città e visita al meraviglioso sito archeologico che conserva i fasti dell’antica città della Decapoli romana: si comincia dall’Arco di Adriano e dall’Ippodromo; poi passando attraverso la porta Sud si raggiunge l’ampia piazza ovale e colonnata, che conduce al cardo al tempio di Zeus e al Teatro sud, di cui si potrà sperimentare l’eccezionale acustica. Passeggiando lungo il cardo si potranno ammirare le antiche botteghe dei commercianti romani, in parte ancora conservate, per poi raggiungere la cattedrale del periodo cristiano, costruita con le pietre dei più vecchi edifici romani. Ultima tappa al tempio di Artemide e a seguire rientro in pullman per Amman. Cena e pernottamento in albergo.

17 giugno, lunedì: MONTE NEBO / MADABA / trekking nel WADI BANI HAMAD / KERAK

Dopo la prima colazione, percorriamo in pullman la via dei Re per raggiungere il Monte Nebo, situato 800 metri sopra il livello del mare: da qui – se non ci sarà foschia – godremo della stessa vista di Mosè sulla “terra promessa”, spaziando sino al Mar Morto e al Monte degli Ulivi di Gerusalemme. Si potrà visitare la chiesa francescana ristrutturata e i meravigliosi mosaici rinvenuti dagli scavi di fra Michele Piccirillo. Proseguimento in pullman per la cittadina di Madaba per la visita alla chiesa ortodossa di San Giorgio: il suo pavimento è formato da un incredibile mosaico bizantino che rappresenta la più antica mappa conosciuta della Palestina. Pranzo e continuando lungo la via dei Re arrivo nell’area del castello crociato di Kerak.

Qui scenderemo a piedi nel Wadi Mujib, che è una sorta di “grand canyon” giordano, e cammineremo per 2 ore nell’acqua che vi scorre in mezzo. Ognuno avrà la possibilità di cambiarsi prima e dopo l’escursione in un’area attrezzata.

Cena e pernottamento a Kerak.

18 giugno, martedì: CASTELLO DI KERAK / escursione nel WADI DANA / PETRA

Dopo la colazione, visita agli interni del castello di Kerak, costruito dai crociati nel 1142 per monitorare l’area del mar Morto e del Monte Nebo. In pullman, proseguiamo verso sud per raggiungere la riserva naturale di Dana. Pranzo leggero presso la Dana Guest House e inizio dell’escursione a piedi nel Wadi Dana, con viste mozzafiato sul canyon.

Escursione a piedi “Dome trail”: 8 km / 3-4 ore

Proseguimento in pullman per Petra, cena e pernottamento in albergo.

19 giugno, mercoledì: PETRA

Dopo la colazione, intera giornata di escursione all’interno dell’immenso sito dell’antica città nabatea di Petra, a cui si accede attraverso una stretta parete di roccia chiamata “siq”. Visiteremo il Tesoro di Petra, il teatro, gli esterni delle Tombe Reali, per poi scendere sempre a piedi nella parte più bassa del sito, dove si trovano i resti di templi e abitazioni romane. Saliremo poi sino al punto più alto, l’area del Monastero dove si tenevano i sacrifici. Pranzo all’interno del sito in corso di visite. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

20 giugno, giovedì: DA PETRA AL DESERTO DEL WADI RUM con escursione

Dopo la colazione, escursione di 2 ore nel deserto del Wadi Rum in jeep 4×4. All’arrivo, passeggiata lungo il sentiero del Burdah, che consente una camminata in piano tra pareti rocciose adatta a tutti.

Per esperti: “Burdah trail” – trekking moderato che sale sulla cima di una collina con alcuni passaggi tra le rocce più difficili ed esposti (non adatto a chi soffre di vertigini). Durata totale di circa 3 ore tra andata e ritorno.

Proseguimento in pullman per l’area del Mar Morto, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

21 giugno, venerdì: escursione nel WADI NUMEIRA / GROTTE DI LOT

Dopo la colazione, a piedi percorriamo a piedi la via to Numeira (1,30 di trekking leggero e adatto a tutti): il sentiero si snoda stretto tra le alte montagne, sino a raggiungere il museo di Lot e la grotta di Lot, all’interno della quale si può continuare la passeggiata.

Pranzo e rientro sul Mar Morto, con tempo libero per provare un bagno nel “mare” più salato del mondo. Cena e pernottamento in albergo.

22 giugno, sabato: AMMAN

In base all’operativo aereo, trasferimento per l’aeroporto di Amman e partenza con voli individuali per l’Italia.

Note

  • Trekking di media difficoltà. Non ci sono limitazioni di età, ma è necessario essere in ottime condizioni fisiche.
  • L’attraversamento del Wadi Mujib avviene nell’acqua, che in alcuni tratti può raggiungere la vita (considerando l’altezza media di un adulto) con utilizzo di corde per il passaggio. E’ necessario un buon equilibrio e non avere timore dell’acqua.
  • Il tratto più difficile del Burdah Trail presenta sentiero roccioso molto esposto: consigliato a chi è abituato a percorsi similari di montagna e non teme le altezze).

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati nei seguenti alberghi (o similari): Amman Harir Palace; Kerak Falcon Hotel; Petra Moon Hotel; Dead Sea Ramada Hotel.
  • Spostamenti in pullman GT come da programma.
  • Guida locale parlante italiano per tutto l’itinerario e durante le escursioni, TRANNE che nei trasferimenti da/per aeroporto.
  • Operazioni di richiesta di vista (gratuito).
  • Incontro e assistenza in aeroporto in arrivo e in partenza.
  • Trasferimenti da/per aeroporto in base agli operativi aerei.
  • Trattamento di pensione completa dalla colazione del 1° giorno alla cena del 7° giorno, con pranzi a picnic dove occorre.
  • Costi di ingresso ai siti citati nel programma.
  • Escursione in jeep 4×4 nel deserto del Wadi Rum.
  • Shuttle da/per il Wadi Bani Hamad.
  • Assicurazione medica Allianz Assistance per gruppi con massimale di 10 mila euro per persona.

La quota non comprende

  • Volo e tasse aeroportuali.
  • Bevande ai pasti (sia acqua, sia bevande, sia alcoolici – attenzione! gli alcoolici negli alberghi giordano costano molto, chiedere prima di ordinarli!)
  • Mance per guida e autista (considerare almeno 40 € per persona).
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento.
Da maggio a settembre

Da ottobre ad aprile

5,6% della quota

6,9% della quota

  • Assicurazione sanitaria integrativa (caldamente consigliata – massimale sino a 155 mila euro per persona): € 67 per persona.
  • Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Condizioni di vendita

Modalità di Iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi compilando il modulo di preiscrizione online presente sulla pagina della partenza.

ACCONTO       Al momento dell’iscrizione                                                     € 300,00

SALDO            30 giorni data partenza, con eventuale conguaglio cambio euro/dollaro

Dati bancari per effettuare il bonifico:
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Intestato a: FrateSole Viaggeria Francescana
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
BIC/SWIFT
: BPMOIT22XXX
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico mezzo fax al numero 0516447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Per cancellazioni effettuate:

  • fino al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato.
  • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 40% della quota di partecipazione (tasse escluse)
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 60% della quota di partecipazione (tasse escluse)
  • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione(tasse escluse)
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 2°gg (48 ORE PRIMA) al giorno di partenza (tasse escluse).
  • In caso di biglietto aereo emesso dall’Agenzia, l’importo dello stesso è in penale 100% dal momento dell’emissione e non è rimborsabile.

In caso di sinistro, la cancellazione deve pervenire tassativamente in forma scritta non oltre 24 ore dopo l’accadimento, ed entro le ore 18 del giorno in cui si comunica la cancellazione. Non saranno accettate comunicazioni verbali e/o telefoniche.

È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto.

Informazioni utili

Documenti

Ai cittadini italiani (adulti e minori) è richiesto il passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro. Non è previsto alcun rimborso per chi si presentasse alla partenza con un documento scaduto o non valido. Si consiglia di far riferimento alla questura per ulteriori informazioni. È obbligatorio portare con sé durante tutto il pellegrinaggio/tour il passaporto ed è consigliabile conservarne una fotocopia in valigia.

Visto

Necessario solo per soggiorni superiori ai 90 giorni. Consigliamo di non avere sul passaporto timbri e/o visti di Paesi quali: Siria, Yemen, Iran, Libano, Libia. Per la Giordania è necessario fornire in agenzia almeno un mese prima della partenza la fotocopia del passaporto cosi da ottenere il visto in loco. 

Sicurezza: integrazione alle condizioni di vendita dei pacchetti turistici

Articolo 13, comma 4

“Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione, e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati e da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio: la decisione del turista di usufruire del pacchetto all’esito di dette verifiche comporterà l’assunzione consapevole del rischio di viaggio, anche ai fini dell’esonero di responsabilità di cui all’art. 46 del Codice del Turismo”.

Quote

Le quote di partecipazione sono espresse in Euro, calcolate in base al cambio euro/dollaro in vigore al momento della proposta. Si intendono sempre per persona in camera doppia e comprendono quanto indicato sopra. Al momento del saldo saranno adeguate al cambio dollaro/euro corrente.

Tasse aeroportuali e adeguamento carburante

L’importo delle tasse aeroportuali e gli adeguamenti relativi al costo del carburante sono aggiornati al momento della proposta. Eventuali variazioni saranno quantificate e applicate entro e non oltre 21 giorni prima della partenza.

Mance

Le mance costituiscono nel Medio Oriente una significativa forma di ringraziamento e sono indispensabili se si vuole assicurare un discreto servizio. L’importo indicativo verrà indicato nei documenti di viaggio.

Note sulla logistica dei Pellegrinaggi/Tour

I tour sono effettuabili con un numero minimo di partecipanti e saranno confermati entro 21 gg dalla partenza. In caso di mancato raggiungimento del minimo richiesto, sarà proposto lo stesso tour con quota di partecipazione adeguata al numero di partecipanti iscritti o si procederà all’annullamento del viaggio e alla restituzione della caparra versata. Saranno riconfermate solo 3 camere singole per ogni partenza, eventuali richieste saranno soggette a riconferma. I programmi potrebbero subire modifiche nell’ordine cronologico delle visite e dei pernottamenti e per motivi indipendenti dalla nostra volontà. Alcune visite potranno essere cancellate in base al calendario delle festività delle 3 diverse religioni presenti in Terra Santa o alla particolare situazione socio-politica del momento e sarà cura dell’assistente-guida in loco proporre visite alternative al bisogno. Non è possibile assegnare posti fissi sul pullman. Durante il Pellegrinaggio/Tour è garantita la celebrazione della Santa Messa nei giorni festivi e talvolta anche giornalmente: la partecipazione è facoltativa. L’assistente-guida laica o sacerdote curerà gli aspetti storici e culturali del viaggio; la parte spirituale sarà organizzata in base alle esigenze dei partecipanti. I nostri assistenti-guide (prioritariamente sacerdoti e suore) sono abilitati a guidare i gruppi in Terra Santa ma non ad accedere nelle aree aeroportuali riservate a personale israeliano: l’incontro con l’assistente-guida avverrà in aeroporto, presso l’unica uscita esistente.

Smarrimento Bagaglio

Eventuali denunce di smarrimento bagaglio sono a carico del partecipante e vanno obbligatoriamente espletate prima dell’uscita dall’aeroporto, presso il banco Lost and Found situato nell’area ricevimento bagaglio. Non sarà possibile rintracciare il bagaglio senza la denuncia di smarrimento. Attenzione: in caso di smarrimento o danneggiamento del bagaglio è necessario presentare denuncia alla compagnia aerea (inviando il PIR) entro 7 giorni dall’accaduto. Contattate tempestivamente l’agenzia in corso di viaggio.

Assicurazione

Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 10.000 € per spese mediche, 500 € per il bagaglio, 100 € per spese di prima necessità in caso di ritardo superiore alle 12 ore nella riconsegna del bagaglio. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano.. E’ possibile stipulare una polizza integrativa per aumentare il massimale delle spese sanitarie in viaggio, fino a 50.000€ o fino a 155.000 €. Chiedete informazioni in ufficio! Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. Non è compresa la polizza contro le penalità di annullamento: si può stipulare in agenzia SOLO al momento dell’iscrizione, versando il costo della polizza insieme alla caparra; il costo corrisponde a circa il 5.6 % (maggio-settembre compresi) o 6.9% (ottobre-aprile compresi) della quota di partecipazione in base alla data di partenza del viaggio (percentuale soggetta a riconferma). Chiedete maggiori informazioni in Ufficio.

Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Prendete però nota che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha incluso Israele nell’elenco dei Paesi affetti da Polio. Per ulteriori informazioni contattate la ASL di riferimento o consultate il sito del Ministero della Salute.

Blog, News, Eventi
Pellegrinaggi, Viaggi e Trekking in Giordania 2019

Le nostre migliori proposte di pellegrinaggi, viaggi e trekking in Giordania per il 2019

continua
Ricordi di viaggio: Giordania e Terra Santa con don Marco Bonfiglioli

Pubblichiamo le immagini che ci ha inviato don Marco Bonfiglioli dalla Giordania e dalla Terra Santa, quasi in diretta per il gruppo dall'8 ..

continua
Ricordi di viaggio: Giordania e Terra Santa con fra Francesco Ravaioli

Ringraziamo per le foto: © Puntin Hetti, Gherardi Franco, Gianjorio Claudia, Buffo Monica, Capra Maria.

continua
A piedi in Giordania, tra le meraviglie del paesaggio e quelle della storia

Amate camminare e cercate nuove destinazioni, oltre i sentieri classici europei? Il Medio Oriente offre ora una nuova possibilità di ..

continua
Dalla Giordania alla Terra Santa: foto dei nostri pellegrini

Pubblichiamo le foto del bellissimo gruppo che ha affrontato il lungo viaggio dalla Giordania sino alla Terra Santa, partendo dal deserto ..

continua
Betania oltre il Giordano

Questo libro è un’introduzione a Betania oltre il Giordano, il sito del battesimo di Gesù. Riportato alla luce dal 1997, oggi è al ..

continua
VIDEO - Alla scoperta della Giordania

Venite a scoprire la Giordania, terra biblica, ricca di storia e di paesaggi mozzafiato...

continua
Ricordi di viaggio: Giordania

Esistono pochi posti affascinanti e ricchi di storia come la Giordania: eccone un piccolo "riassunto" attraverso le foto che noi di ..

continua
Pellegrinaggio in Giordania con Marco Tibaldi e don Paolino Steffano

Pubblichiamo le immagini che ci arrivano dalla Giordania, dove sta volgendo al termine il pellegrinaggio guidato da Marco Tibaldi e da don ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio in Giordania e Terra Santa con i francescani

Pubblichiamo le immagini del pellegrinaggio in Giordania e Terra Santa, appena concluso, animato dai francescani del Commissariato di Terra ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy