Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
a partire da
730 €
8 giorni / 7 notti
Letture consigliate

Cammino di Santiago “Guardando il mare” Da A Guarda a Santiago - 150 km

Questo itinerario si snoda verso ovest costeggiando il fiume Miño, fino a raggiungere il suo ampio estuario. A dominare il paesaggio troviamo il monte di Santa Trega, belvedere che domina l’Atlantico e il Portogallo, famoso per l’incredibile castro (insediamento fortificato di origine celtica), parzialmente scavato, un grande villaggio che giunse al suo culmine durante la romanizzazione. Alle pendici del monte il porto di A Guarda offre riparo alla sua flotta peschereccia.
L’itinerario prosegue verso nord, parallelamente alla linea della costa, scoscesa e agreste. Si passa da Oia, località portuale famosa per il suo monastero Cistercense; la chiesa medievale si conserva in buono stato e presenta una nobile facciata barocca. Il cammino supera Cabo Silleiro per penetrare in un territorio più protetto, la splendida Ría di Vigo. Si arriva prima a Baiona, località storica dalle incantevoli strade e piazze, con una chiesa del XIII secolo , una cappella barocca dedicata a Santa Liberata e la spettacolare fortezza di Montemaior, oggi Parador de turismo. È stata la prima località a conoscere l’esito del primo viaggio di Colombo in America, quando, il 28 febbraio 1493, entrò nel porto la caravella Pinta.
Dopo aver attraversato il ponte medievale di A Ramallosa, l’itinerario si dirige verso Panxón (Nigrán), località conosciuta per il tempio votivo del mare, architettura originale ed eclettica costruita da Antonio Palacios tra il 1932 e il 1937, i resti di una chiesa visigota del VII secolo e l’arenile della playa America. Un po’ più a nord, il cammino s’imbatte con la bellezza dell’insenatura di Samil e poco dopo, con la popolata città di Vigo, nel cui centro urbano non manca la chiesa dedicata all’Apostolo Giacomo.
Dopo Vigo l’itinerario unisce Redondela con il Cammino portoghese.

Il viaggio
durata
8 giorni / 7 notti
quota
€ 730
quota per persona in camera doppia
quota
€ 1080
quota 1 partecipante in camera singola
suppl. singola
€ 320
Suppl. alta stagione/eventi speciali a Santiago (vedi "Informazioni importanti")
€ 25 al giorno p/p in doppia
Suppl. alta stagione/eventi speciali a Santiago (vedi "Informazioni importanti")
€ 35 al giorno in singola
supplemento mezza pensione
€ 170 (6 cene)
notte addizionale a Santiago b&b
€ 69 camera doppia
notte addizionale a Santiago b&b
€ 120 camera singola
per info
iscrizioni@fratesole.com

1° giorno: ITALIA / SANTIAGO DI COMPOSTELA / A GUARDA 

Arrivo a Santiago de Compostela con volo individuale. In base all’orario di arrivo, Trasferimento privato a A Guarda (150km). Consegna della ‘La Credenziale’. Pernottamento. 

2° giorno: A GUARDA / BAIONA (29 km) 

Prima colazione. Lungo tutto il percorso lascerai l’Oceano Atlantico alla tua sinistra. È un palcoscenico con pochissimi dislivelli e segue la linea Costa. Passo a passo raggiungerai lo storico Monastero di Santa Marta de Oia. Lascerai alle spalle il villaggio di pescatori di Oia e camminerai a piedi sulle scogliere fino a raggiungere il Faro di Cabo Silleiro, il principale punto di orientamento delle navi che navigano lungo la Ría de Vigo. Salirai a Baredo e pochi chilometri dopo arriverai al Castello di Monte Real, ora il Parador del Turismo nazionale di Baiona. Dopo il Castello troverai Baiona, il primo porto in Europa che ha ricevuto la notizia della Scoperta dell’America, nel 1492. Pernottamento.

3° giorno: BAIONA / VIGO (23 km) 

Prima colazione. A Baiona comincia la Ría de Vigo ed è protetta dalle Isole Cíes o Illas Cíes, queste sono il cuore del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche. Camminerai da questo posto meraviglioso e lascerai la bellissima e storica fontana di O Pombal. Attraverserai due ponti romanici, uno sul fiume Groba e l’altro su A Ramallosa. In quest’ultima città inizia la Foz del Río Miño, una terra di grande ricchezza ecologica. A Nigrán troverai il Tempio Votivo do Mar. Passo a passo raggiungerai Vigo, conosciuta anche come la città di Olívica. Pernottamento.

4° giorno: VIGO / PONTEVEDRA (34 km) 

Prima colazione. La passeggiata sulla riva del fiume Lagares ti porterà a As Travesas. Raggiungerete il Castello di San Sebastián e scenderete al Barrio de O Berbés, situato molto vicino ad A Pedra, una zona conosciuta per i suoi ristoranti e la degustazione di Ostras de la Ría (ostriche) . Lascerai Vigo attraverso il distretto di Teis e proseguirai lungo il Camino fino a raggiungere Redondela dove la via portoghese lungo la costa incontra la via portoghese dell’interno. Dopo aver attraversato il suo centro storico salirai a Cesantes.
Da Cesantes scenderai ad Arcade. Attraverserai lo storico ponte medievale di Ponte Sampaio sul fiume Verdugo. Salirai a Vilaboa e lascerai la cappella di Santa Marta. Passo a passo raggiungerai la città di Pontevedra. Pernottamento.

5° giorno: PONTEVEDRA / CALDAS DE REIS (21,9 km) 

Prima colazione. Da Pontevedra si prosegue in direzione nord e si prende una deviazione per addentrarsi nei boschi di Reiriz e Lombo da Maceira. A San Mauro il Cammino si dirige a Ponte Balbón e da qui a O Ameal. Infine ci si avvia verso Tivo e, ormai già molto vicini alle sponde dell’ Urnia, si giunge a Caldas de Reis, metà della tappa. Pernottamento

6° giorno: CALDAS DE REIS / PADRÓN (18,7 km) 

Prima colazione. La rotta portoghese si allontana da Caldas de Reis per addentrarsi nella valle di Bermaña e nei suoi boschi centenari. Inizia una dolce salita verso Santa Mariña de Carracedo per seguire poi in direzione di Casal de Eirigo e O Pino attraverso il monte Albor. Passato il ponte romano di Cesures, il Cammino entra nelle terre della A Coruña proseguendo parallelamente alla N-550 fino a giungere a Padrón, località dalla forte tradizione giacobea. Nel vicino paesino e porto de Iria Flavia è arrivato il corpo di Santiago con i suoi discepoli secondo la tradizione. Pernottamento.

7° giorno: PADRÓN / SANTIAGO DI COMPOSTELA (24,6 km) 

Prima colazione. Inizia l’ultima tappa del Cammino di Santiago grazie al quale hai potuto ammirare innumerevoli meraviglie frutto di secoli di storia. Comincia il percorso per Burgo, Arca, San Antón, Amenal e San Paio. Poi si entra a Lavacolla, paese dove gli antichi pellegrini si lavavano e cambiavano per entrare nella città di Compostela. A seguire Villamalor, San Marcos, Monte do Gozo (primo punto dove vedere il campanile della Cattedrale da qui viene il nome di ‘Monte di Gioia’ ), San Lázaro, e finalmente Santiago de Compostela. Adesso è il momento di seguire le tradizione: Andremo al Portico della Gloria sotto la figura dell’Apostolo seduto, per chiedere tre desideri. Dietro la stessa colonna c’è la figura del maestro Matteo (il costruttore), alla quale si danno tre testate “affinché trasmetta la sua sapienza ed il talento”. Dopo ci recheremo alla cripta dove si trova il sepolcro di Santiago. Pernottamento.

8° giorno: SANTIAGO DI COMPOSTELA / ITALIA

Prima colazione. Giornata libera per la visita di Santiago de Compostela, adornata di edifici rinascimentali e barocchi, assieme alla famosa cattedrale. In base all’operativo partenza con volo individuale per l’Italia (trasferimento in aeroporto non incluso).

La quota comprende/non comprende 

La quota comprende

  • Sistemazione in camera doppia con servizi. Le prime 6 notti in graziosi agriturismi, vecchie fattorie o case di campagna ristrutturate e molto accoglienti. In queste strutture la prima colazione sarà abbondante con l’aggiunta di uova o salumi, yogurt e frutta per le tappe del Cammino. Ultima notte sistemazione in hotel 4* a Santiago.
  • Servizio di trasporto di 1 bagaglio da 20kg al massimo da una tappa a quella successiva (si lascia alla reception lo zaino e un incaricato passa dall’hotel per recuperarlo e portarlo all’hotel successivo).
  • Trasferimento dall’aeroporto di Santiago a A Guarda
  • La Credenziale del Cammino, La Compostela, che vi verrà consegnata al vostro arrivo il primo giorno.
  • Assistenza telefonica in italiano tutti i giorni dalle 9 alle 21
  • Assicurazione Allianz Global Assistance medico-bagaglio.

La quota non comprende

  • Biglietto aereo;
  • Pranzi e cene;
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento (facoltativa);
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Informazioni importanti

NOTA BENE:
Supplemento alta stagione/eventi speciali a Santiago nelle date di:
14/17 aprile
6/8 maggio
15/18 maggio
22/24 maggio
5/6 giugno
12/15 giugno
23/25 luglio

Che cos’è la credenziale del Cammino chiamata” La Compostela”?
È un certificato scritto in latino che sarà un ricordo del tuo viaggio. Ti verrà consegnata all’arrivo una scheda da presentare all’Ufficio del Pellegrino in Santiago per dimostrare che hai fatto almeno 100 km: durante il Cammino ogni giorno dovrai far timbrare la scheda presso qualsiasi bar, negozio o alloggio autorizzato… ne troverai ovunque.Gli alloggi non sono sempre ubicati esattamente nel punto di termine di ogni tappa, ma nelle immediate vicinanze: sarà sufficiente telefonare all’albergo ed in pochi minuti verrà un’auto a prenderti e la mattina successiva ti riporterà allo stesso punto per il proseguimento della camminata.

E se comincio a camminare e mi sento male o sono stanco o non ho più voglia?
Lungo il Cammino incontrerai sempre un bar o un negozio da dove poter chiamare un taxi che in pochi minuti ed una piccola spesa (meno di € 10) ti porterà alla tappa seguente.

E come seguo il Cammino, e se mi perdo?
Ovunque andrai, troverai una freccia gialla o un simbolo di conchiglia. È impossibile perdersi anche perché incontrerai sempre altre persone lungo il Cammino.

Condizioni di vendita

Modalità di iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi compilando innanzitutto il modulo di preiscrizione on line:
https://www.fratesole.com/in-partenza/modulo-di-preiscrizione/

Acconto: all’iscrizione € 200

Saldo: 30 giorni prima della data di partenza.

Dati bancari per effettuare il bonifico: 
c/c intestato a FrateSole Viaggeria Francescana
c/o Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale : nominativo e date di partenza.

Preghiamo di inviare la copia del bonifico via e-mail a iscrizioni@fratesole.com e/o mezzo fax al numero 0516447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Il biglietto aereo una volta emesso non è rimborsabile (penale 100%). Per la quota del tour si applicano le seguenti penali di cancellazione.

Per cancellazioni effettuate:

    • dal momento della conferma al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato e il costo del volo aereo
    • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 40% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
    • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
    • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
    • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 3°gg al giorno di partenza

È POSSIBILE STIPULARE UNA POLIZZA CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE, VERSANDO ACCONTO E PREMIO DELLA POLIZZA. 

Informazioni utili

Documenti
Per andare in Spagna è necessario il documento di identità valido per l’espatrio.

Biglietto aereo Italia / Spagna / Italia
L’Agenzia FrateSole dispone del servizio di biglietteria aerea, soggetto a diritti pari a € 30 per ogni biglietto aereo.

Assicurazione
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 10.000 € per spese mediche e 500 € per il bagaglio (possibilità di aumentare il massimale). Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. Non è compresa la polizza contro le penalità di annullamento. È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento, da attivare in caso di personali e certificabili motivazioni che impediscano la partenza. La polizza si può stipulare SEMPRE e SOLTANTO al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto. Il premio è pari dal 5,6% della quota totale di partecipazione (maggio-settembre compresi) oppure al 6,9% (ottobre-aprile compresi). Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano.

Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: dal cammino di Santiago de Compostela

Ciao Piera, siamo rientrati ieri mattina. Volevo ringraziarti per l'ottima organizzazione, tutto perfetto, trasferimento e hotel ..

continua
Il Cammino di Santiago: Diario di una pellegrina da “strapazzo”

Leggete il racconto in 6 puntate della nostra inviata Elisa Pinna dal cammino di Santiago.

continua
6° puntata: l'arrivo a Santiago

Avete riconosciuto la figura misteriosa che si aggirava e scompariva nel chiostro di Armenteira?  E’ la vostra pellegrina da strapazzo, ..

continua
5° puntata: da Armenteira a Vilanova di Arousa

Ci svegliamo nel nostro albergo di lusso ad Armenteira ritrovando il mondo al punto esatto in cui lo avevamo lasciato la scorsa notte: ..

continua
4° puntata: da Pontevedra o Monastero di Armenteira

Sorpresa. Non sono più sola. A Pontevedra mi ha raggiunto mia figlia Lucia per accompagnarmi nella variante spirituale del Cammino ..

continua
3° puntata: da Redondela a Pontevedra

Dopo la giornataccia di ieri da Vigo a Redondela (vedi seconda puntata), stamane mi sveglio con tutto comodo e vi rivelo subito il secondo ..

continua
2° puntata: da Vigo a Redondela

Trentatremila 553 passi. "Complimenti campiona!" s’illumina il mio orologio fitbit, poco abituato a simili cifre. Venti chilometri netti. ..

continua
1° puntata: le Isole di Cies

Perché mi sono imbarcata in questa avventura?  Inutile girarci attorno, prima o poi la domanda arriva per tutti i pellegrini che decidono ..

continua
Ricordi di viaggio: il Cammino di Santiago

Gentile Signora Piera, Ieri siamo ritornate dal nostro cammino di Santiago, ce la siamo cavata alla grande nonostante la nostra età, la ..

continua
Verso Santiago

Attingendo dalla sua esperienza personale e da storie di vita condivise, frate Paco, con il suo semplice e ardente spirito francescano, ci ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy