Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
10 giorni / 9 notti

Ritorno in Terra Santa, per conoscere ed amare Tour su richiesta per gruppi

Camminare in questa Terra è un esercizio di memoria: uno lascia temporaneamente l’ambiente ordinario e prende con sé poche cose essenziali e comincia a camminare. Intraprende il cammino con il cuore libero, pieno di gioia e di attesa, presentendo che il suo corpo e la sua carne sono già quella terra che calpesta con il piede.
Liberamente rielaborato da “I Canti della terra del mio pellegrinaggio”, di A. Cafagna, edito da EDB. 

Pellegrinaggio consigliato per chi è già stato in Terra Santa e vuole conoscere nuove località e vivere momenti di preghiera personale.

TEL AVIV

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto; disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza per Tel Aviv

VERSO LA GALILEA: CESAREA / CARMELO / NAZARETH

Arrivo a Tel aviv; disbrigo della formalità d’ingresso e trasferimento verso sud, a Neve-Shalom. Pernottamento. In mattinata partenza per Nazareth. Sosta a Cesarea e visita della città romano-crociata e dell’acquedotto. Nel pomeriggio, salita al Carmelo e visita del Santuario di Muhraqa. Arrivo a Nazareth. Cena e pernottamento.

 SEFFORIS / CANA / TABOR

Visita in mattinata alla Basilica dell’Annunciazione. A seguire, visita di Sefforis e sosta a Cana. Nel pomeriggio, salita al Tabor e rientro a Nazareth con la visita alle Clarisse. Cena e pernottamento.

IL LAGO DI TIBERIADE

In mattinata partenza per il Lago di Tiberiade. Sosta al Santuario delle Beatitudini e poi discesa a Tabgha e visita della Chiesa dei pani e del primato. Trasferimento in battello da Cafarnao a En Ghev per il pranzo. Nel pomeriggio: visita di Cafarnao e rientro a Nazareth. Cena e pernottamento.

VERSO LA GIUDEA / BETLEMME

In mattinata visita degli scavi e del museo di Nazareth e partenza per la Giudea. Sosta al Giordano e a Gerico. Nel pomeriggio visita di Qumran e del Mar Morto. Arrivo a Betlemme e sosta presso le Sorelle dell’Emmanuel. Cena e pernottamento.

BETLEMME E DINTORNI

In mattinata visita della Basilica della Natività. Sosta al Campo dei pastori per poi raggiungere Masada tentando di attraversare il deserto di Giuda, passando via Hebron. Arrivo a Gerusalemme, cena e pernottamento.

GERUSALEMME / AIN KAREM

In mattinata inizio delle visite della Città Santa cominciando dall’ammirare il panorama della città dal Monte Scopus. Visita di Ain Karim con sosta al santuario della Visitazione e alla casa del Battista. Nel pomeriggio, si esplorerà l’area del Monte Sion: il Gallicantu, il Cenacolo, la Dormizione e il Cenacolino.

GERUSALEMME

In mattinata visita al Monte degli Ulivi con la Basilica dell’Agonia, il Getzemani e la Tomba della Vergine. Saliremo anche in cima al Monte per visitare le Chiese dell’Ascensione, del Padre Nostro e del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, sosta alla Piscina probatica, alla Chiesa di S. Anna, al Santuario della flagellazione e alla Via Dolorosa. Ingresso e visita al Santo Sepolcro. Cena e pernottamento.

GERUSALEMME

In mattinata visita al quartiere ebraico di Gerusalemme: sosta all’Elia capitolina, al Cardo massimo, alle rovine della Nea, al muro del pianto e alla spianata delle Moschee (salita se possibile). Nel pomeriggio, attraverseremo a piedi il quartiere armeno dove speriamo di visitare la cattedrale di S. Giacomo e la chiesa di S. Marco. Incontro con i Francescani a S. Salvatore (o visita al Patriarca). Cena e pernottamento.

GERUSALEMME / TEL AVIV

In mattinata a scelta visita o del Museo del Libro o di Yad-Vashem o della Cittadella di Davide (ingressi non inclusi). In tempo utile, partenza per Tel Aviv, facendo una sosta ad Emmaus dei Crociati e Kiryat-Yearim. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea. Termine del pellegrinaggio.

Blog, News, Eventi
Nazaret. Cinquant’anni dopo

Il 23 marzo 1969 veniva consacrata la nuova basilica dell’Annunciazione a Nazaret, dopo otto anni di lavori. Progettata da Giovanni ..

continua
L'appello dei vescovi cattolici di Terra Santa sul conflitto tra israeliani e palestinesi

Forse è giunto il tempo in cui «le Chiese e i leader spirituali indichino un altro cammino, insistano sul fatto che tutti, Israeliani e ..

continua
Il pellegrino oggi: alla ricerca di Dio e di se stesso

Spesso molti di voi, chiamando in agenzia per ricevere informazioni sui nostri viaggi, ci chiedono: "Ma in cosa consiste il ..

continua
Terra Santa in tasca

Una guida essenziale, autorevole, tascabile, ricchissima di informazioni e consigli per il turista e il pellegrino.

continua
Venite e vedete

Per diventare discepoli di Gesù occorre un incontro personale con Lui. Questo è il metodo che scaturisce dal mistero ..

continua
Gerusalemme

La testimonianza personale di Bruno Forte sulla Terra Santa, e su Gerusalemme in particolare.

continua
Il Signore del Sinai

Un testo che ci aiuta a leggere i comandamenti come il “sì” di Dio e come un “sì” a Dio.

continua
La Monna Lisa della Galilea

A Sefforis si trova il mosaico di una donna misteriosa e bellissima, dal sorriso leggermente ambiguo ed enigmatico, come la più celebre ..

continua
Come vestirsi e cosa portare in valigia prima di un viaggio in Israele.

Molti di voi ci chiamano o scrivono chiedendo puntualmente: “Ma fa caldo là nel deserto?” – “Le ciabatte vanno bene per ..

continua
Viaggiare fra le eccellenze gastronomiche israeliane

Per conoscere meglio Israele anche dal punto di vista culinario, è stata organizzata dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, una ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy