Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal19 apr
venerdì
al22 apr
lunedì
a partire da
580 €
4 giorni / 3 notti

Pasqua nelle Marche Tra città d’arte, borghi pittoreschi ed abbazie

La Regione Marche, una regione ancora da scoprire, ricchissima di storia e di tipicità uniche nel loro genere. Un vasto territorio dove si trovano concentrate moltissime peculiarità artistiche, storiche e naturalistiche. Una piccola Italia in miniatura.

Il viaggio
da
venerdì, 19 aprile 2019
a
lunedì, 22 aprile 2019
durata
4 giorni / 3 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 580
minimo 20 partecipanti
suppl. singola
€ 100
Assicurazione annullamento camera singola facoltativa
€ 47
Assicurazione annullamento camera doppia facoltativa
€ 40
per info
iscrizioni@fratesole.com

19 aprile, venerdì: BOLOGNA / JESI / FABRIANO

  • ore 6.00: partenza da Bologna Porta San Mamolo
  • ore 6.15: da Largo Lercaro

Via autostrada A14, si raggiunge JESI, città marchigiana, scrigno di storia, arte e cultura, che sorge tra dolci colline. Le sue origini sono antiche: dal 247 a.C. divenne colonia romana, nel 1194 vide nascere Federico II di Svevia e nel 1710 vi nacque il compositore Giovanni Pergolesi. Incontro con la guida e inizio delle visite del suo centro storico magnificamente conservato e per questo già segnalato dall’UNESCO nel 1969. Piazza Federico II, già piazza del mercato, dove nel 1194 nacque da Costanza d’Altavilla l’imperatore Federico II di Svevia, “Stupor Mundi”, il Palazzo della Signoria, tra le più belle architetture del Rinascimento delle Marche, che conserva al suo interno una straordinaria biblioteca storica. Visita del settecentesco Teatro Pergolesi, dedicato al celebre compositore Jesino Giovanni Battista Pergolesi e splendido esempio di architettura mondana del XVIII, e di Palazzo Pianetti, uno dei principali esempi di rococò marchigiano e italiano, con la sua galleria degli stucchi lunga 76 metri. All’interno del palazzo sono stati allestiti due musei, quello archeologico che mostra le vestigia dell’epoca romana di Jesi e la Pinacoteca, importantissima per la presenza di cinque opere di Lorenzo Lotto, tra cui un capolavoro, la famosa pala di Santa Lucia. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per la visita guidata di  FABRIANO nota per la produzione della carta, invenzione introdotta dai mastri cartai fabrianesi nella seconda metà del XIII secolo. Visita alla Piazza del Comune, per ammirare il Palazzo del Podestà, la “fontana dello Sturinalto” del 1285 ispirata alla fontana Maggiore di Perugia, il Palazzo Vescovile, il Duomo, lo splendido complesso monumentale dell’ex ospedale di Santa Maria del Buon Gesù fondato nel 1456. A seguire visita dell’interessante Museo della Carta e della Filigrana. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

20 aprile, sabato: SAN SEVERINO MARCHE / TOLENTINO / CIVITANOVA MARCHE

Dopo a prima colazione in hotel si raggiunge SAN SEVERINO MARCHE per la visita guidata. Questo piccolo gioiello vanta testimonianze archeologiche, artistiche e monumentali di notevole importanza: la sua formidabile cinta muraria, il centro medievale e il Duomo Vecchio caratterizzato dalla bella facciata gotica, dal chiostro della fine del XV sec. e dalla torre campanaria. Si prosegue poi con la visita della parte rinascimentale: la Piazza del Popolo, il Palazzo Comunale e il Palazzo dei Governatori con il suo orologio, le principali chiese e la Pinacoteca Tacchi Venturini, dove sono esposte importanti opere di pittura marchigiana. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio si raggiunge TOLENTINO, il cui centro storico è ancora oggi delimitato per lunghi tratti dalle mura duecentesche. Visita della Basilica di San Nicola, del chiostro che risale alla prima metà del XIV sec. e del “Cappellone di San Nicola“, con una decorazione pittorica ad affresco. In Piazza della Libertà si trova la torre campanaria della Chiesa di San Francesco, divenuta il simbolo della città grazie all’orologio astronomico. Si prosegue per l’ ABBAZIA DI CHIARAVALLE DI FIASTRA, uno dei monumenti più insigni e meglio conservati dell’architettura cistercense in Italia, con il suo particolare stile di transizione dal Romanico al Gotico. Al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

21 aprile, domenica di Pasqua: MACERATA

Dopo la colazione in hotel, si raggiunge per la S. Messa Pasquale SANTA MARIA PIE’ DI CHIENTI, uno dei monumenti più interessanti delle Marche. L’interno della chiesa è basilicale, a tre navate, e si sviluppa su due piani. Quello inferiore è caratterizzato dal basso presbiterio a 4 navate, il piano superiore comprende il presbiterio e gli ambulacri riservati ai monaci, alla parete destra sono stati riportati alla luce affreschi del Maestro di Offida (seconda metà sec. XIV). Pranzo in HOTEL. Nel pomeriggio si visita con guida la chiesa di SAN CLAUDIO AL CHIENTI un edificio romanico dichiarato monumento nazionale nel 1902. Documentata fin dall’ XI secolo, si tratta di una delle più importanti ed antiche testimonianze dell’architettura romanica nelle Marche. Si prosegue per MACERATA, per la visita di Piazza della Libertà, la Loggia dei Mercanti, la Torre dell’Orologio, il Duomo, la Basilica della Misericordia, lo Sferisterio: grandiosa costruzione neoclassica eretta per il gioco del pallone al bracciale ed oggi adibita a manifestazioni culturali ed artistiche. Al termine, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

22 aprile, lunedì: FERMO / TORRE DI PALME / BOLOGNA

Dopo la colazione in hotel, si raggiunge FERMO per la visita con guida alla Piazza del Popolo, “salotto della città” con il Loggiato di San Rocco, il palazzo dei Priori ora sede della Pinacoteca Civica, il Palazzo degli Studi, nel cui interno ha sede la Biblioteca Comunale creata nel 1688 con la Sala del Mappamondo, che conserva un globo risalente al ‘700, le Cisterne Romane e il Duomo che occupa il piazzale panoramico del Girfalco. Pranzo libero. Nel pomeriggio si raggiunge TORRE DI PALME che è tra i “Borghi più belli d’Italia”. E’ un fantastico balcone panoramico sulla cima di un colle in posizione dominante la costa ed il mare Adriatico, si distingue per la conservazione del suo ambiente e per l’uniformità stilistica degli edifici medievali e rinascimentali, elementi che ne fanno, nonostante le piccole dimensioni, uno dei centri storici più interessanti della regione.

Al termine rientro a Bologna, dove l’arrivo è previsto in tarda serata.

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Pullman GT, pedaggi autostradali e parcheggi;
  • Accompagnatore da Bologna;
  • Sistemazione in albergo 3*/4* o con servizi privati e trattamento mezza pensione;
  • Pranzo del giorno di Pasqua;
  • Ingressi indicati: Jesi – Pinacoteca e Teatro Pergolesi / Fabriano – Museo della carta  /  Tolentino – Abbazia di Fiastra / Fermo – la Biblioteca
  • Guida turistica locale per le visite da programma;
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz.

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti;
  • Tassa di soggiorno;
  • I pranzi non menzionati nella quota comprende;
  • Gli ingressi ai monumenti e luoghi d’arte non menzionati
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento (facoltativa);
  • Extra personali;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Modalità di iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi comunicando il proprio nominativo (nome e cognome come da documento, indirizzo residenza, contatto telefonico e codice fiscale ed e-mail): inviando una e-mail a: iscrizioni@fratesole.com

ACCONTO entro il 13 marzo € 200
SALDO 30 giorni prima della partenza  

 

Dati bancari per effettuare il bonifico: 
c/c intestato a FrateSole Viaggeria Francescana
c/o Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Per cancellazioni effettuate:

  • dal momento della conferma al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato (che comprende anche la quota ingressi non rimborsabile).
  • dal 30° al 15° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione.
  • dal 15° giorno al 7° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione.
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 7°gg al giorno di partenza.

È POSSIBILE STIPULARE UNA POLIZZA CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE, VERSANDO ACCONTO E PREMIO DELLA POLIZZA.

Informazioni utili

Documenti
È necessario portare con sé il documento di identità valido. Per i minori sotto i 15 anni devono essere dotati di certificato di nascita anagrafico vistato dalla Questura (con fotografia a partire dai 10 anni). Per maggiori informazioni rivolgersi alla Questura di riferimento.

Mance
Le mance nel turismo rappresentano parte integrante del servizio del quale si usufruisce. Guida, autista, hotel, ecc si aspettano di ricevere un compenso a fine viaggio. L’importo consigliato sarà indicato nei documenti di viaggio.

Assicurazione
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 1.500 € per spese mediche e 500 € per il bagaglio. È possibile alzare il massimale di copertura delle spese mediche a 10.500 €, con integrazione di prezzo da confermare alla stipula. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. Non è compresa la polizza contro le penalità di annullamento: si può stipulare in agenzia SOLO al momento dell’iscrizione, versando il costo della polizza insieme alla caparra; il costo corrisponde a 6.9 % della quota di partecipazione in base alla data in cui viene stipulata (percentuale soggetta a riconferma). Chiedete informazioni in ufficio.

Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: Castell'Arquato

Immagini dalla gita di domenica 15 ottobre, dove un folto gruppo di viaggiatori FrateSole si è recato in visita alla meravigliosa ..

continua
In gita ai Colli Euganei...

Immagini dalla giornata ai Colli Euganei, per visitare le "città murate", con FrateSole e gli Amici di Padre Pan.

continua
Giornata alla Rocchetta Mattei

Pubblichiamo le immagini della giornata passata alla Rocchetta Mattei, castello "moresco" alle porte di Bologna, e al vicino Borgo La ..

continua
Nascono "Gli Amici di padre Pan"

Un nuova linea di viaggi a marchio FrateSole, dalle gite di un giorno sino ai soggiorni in Europa, dedicata a chi ama i viaggi di gruppo ..

continua
Diretta da Roma: Giubileo della Misericordia

Immagini in diretta dai pellegrini di frate Francesco Ielpo in pellegrinaggio a Roma per il Giubileo della Misericordia.

continua
L'arte di San Francesco

Dal 30 marzo all’11 ottobre 2015 la Galleria dell’Accademia a Firenze (in via Ricasoli, 58) propone una mostra dal titolo L’arte di ..

continua
Riapre la Reggia di Venaria

Sabato 7 marzo riapre la Reggia di Venaria con una serie di mostre e incontri in programma. In occasione dell'ostensione straordinaria ..

continua
Assisi: manca poco alla festa di San Francesco...

Dal 27 settembre al 5 ottobre, ad Assisi, è possibile partecipare al programma per la Festa Nazionale di San Francesco, patrono ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
info@fratesole.com