Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

La Reggia di Caserta ...e dintorni

Scopriamo la Reggia di Caserta, considerata la “Versailles” italiana

BOLOGNA / SAN’ANGELO IN FORMIS / CASERTA

Ore 6.00 partenza da Largo Lercaro ore 6,30 partenza da Bologna Porta D’Azeglio e via autostrada Firenza-Roma-Napoli si raggiunge, dopo aver sostato in autostrada per il  pranzo libero, SantT’Angelo in Formis per la visita alla basilica, già benedettina che sorge in posizione suggestiva accanto al piccolo centro storico omonimo a pochi chilometri da Capua. Incontro con la guida e visita della chiesa già esistente al principio del X sec., ricostruita nel 1072 per merito di Desiderio abate di Montecassino, conserva le forme del sec. XI. All’interno, pulpito marmoreo del sec. XII alle pareti affreschi della II metà del sec.XI opera di scuola locale. Al termine sistemazione in albergo per la cena e il pernottamento.

REGGIA DI CASERTA / CASERTA

Dopo la colazione visita, con guida, alla reggia di Caserta la residenza reale più grande al mondo, i proprietari storici sono stati i Borbone di Napoli, oltre a un breve periodo in cui fu abitata dai Murat. Nel 1997 è stata dichiarata dall’UNESCO, insieme con l’acquedotto di Vanvitelli e il complesso di San Leucio, patrimonio dell’umanità. Carlo III di Borbone nel 1752 ordinò la costruzione della sua reggia all’architetto Luigi Vanvitelli, che, rispetto alle grandiose residenze reali coeve, conferì all’edificio un impianto più rigoroso e geometrico. L’edificio è un grandioso blocco rettangolare che si sviluppa intorno a quattro cortili interni, collegati da un magnifico vestibolo. Visita ai fastosi appartamenti reali, arredati in stile neoclassico. Nella sala elittica è allestito un bel presepe napoletano del settecento. Si farà una passeggiata nel grandioso giardino barocco con fontane, peschiere e gruppi scultorei, il più notevole dei quali è quello di Diana e Atteone ai piedi della grande cascata, con la splendida scena della muta dei cani che si avventa sul cervo ed al giardino inglese. Pranzo libero. Nel pomeriggio si visita Caserta vecchia, così detta dal 1752, quando iniziarono i lavori per la nuova reggia di Carlo di Borbone. La Caserta medievale, tuttora interessante e molto ben conservata con la Cattedrale dei XII sec. nella quale si fondano elementi di architettura romanico-pugliese, arabo-sicula e benedettina. Al margine dell’abitato, che annovera varie case medievali, si alzano le rovine del castello che risale forse al sec. IX. S. Messa prefestiva. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

CAPUA / BOLOGNA

Dopo la colazione si raggiunge Capua, che sorge nell’area dell’antico porto fluviale di “Casilinum” e prende il nome dell’antica città di Capua, che invece occupa la zona dell’attuale Santa Maria Capua Vetere. Nella piazza dei Giudici si affaccia il Palazzo Municipale, che ingloba nella facciata sette busti provenienti dall’anfiteatro romano di Santa Maria Capua Vetere, la chiesa di S. Eligio e il palazzo Fieramosca. Si visiterà la cattedrale dei SS. Stefano e Agata, che all’interno custodisce un candelabro del cero pasquale del XIII sec., un’Assunta di Francesco Solimena nell’abside e, nella cappella della cripta, un Cristo morto in marmo di Matteo Bottiglieri. Si proseguirà per Santa Maria Capua Vetere per la visita all’anfiteatro campano, che lo rende il secondo edificio pubblico di questo tipo dopo il Colosseo, e per la visita al Mitreo, uno dei monumenti meglio conservati del culto del dio persiano Mitra. Si prosegue in autostrada per il pranzo libero e l’arrivo a Bologna è previsto in serata.

 

Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: Castell'Arquato

Immagini dalla gita di domenica 15 ottobre, dove un folto gruppo di viaggiatori FrateSole si è recato in visita alla meravigliosa ..

continua
In gita ai Colli Euganei...

Immagini dalla giornata ai Colli Euganei, per visitare le "città murate", con FrateSole e gli Amici di Padre Pan.

continua
Giornata alla Rocchetta Mattei

Pubblichiamo le immagini della giornata passata alla Rocchetta Mattei, castello "moresco" alle porte di Bologna, e al vicino Borgo La ..

continua
Nascono "Gli Amici di padre Pan"

Un nuova linea di viaggi a marchio FrateSole, dalle gite di un giorno sino ai soggiorni in Europa, dedicata a chi ama i viaggi di gruppo ..

continua
Diretta da Roma: Giubileo della Misericordia

Immagini in diretta dai pellegrini di frate Francesco Ielpo in pellegrinaggio a Roma per il Giubileo della Misericordia.

continua
L'arte di San Francesco

Dal 30 marzo all’11 ottobre 2015 la Galleria dell’Accademia a Firenze (in via Ricasoli, 58) propone una mostra dal titolo L’arte di ..

continua
Riapre la Reggia di Venaria

Sabato 7 marzo riapre la Reggia di Venaria con una serie di mostre e incontri in programma. In occasione dell'ostensione straordinaria ..

continua
Assisi: manca poco alla festa di San Francesco...

Dal 27 settembre al 5 ottobre, ad Assisi, è possibile partecipare al programma per la Festa Nazionale di San Francesco, patrono ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia Minoritica dei Frati Minori dell'Emilia - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy