Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Gita a Villa Torrigiani Tour su richiesta per gruppi precostituiti

Villa Torrigiani, le camelie si mettono in mostra.
Una giornata di primavera tra i sentieri delle antiche Camelie della Lucchesia, che si mettono in mostra a Villa Torrigiani con oltre mille varietà.

Itinerario proposto

Ritrovo e via autostrada si raggiunge il Borgo delle Camelie, corrispondente alle suggestive località di Pieve e Sant’Andrea di Compito, nei pressi di Capannori in provincia di Lucca. È nel mese di marzo che in questi piccoli borghi si può percorrere un “sentiero delle camelie” che si snoda attraverso il borgo via via arricchito di nuove piante e di nuovi esemplari. Si può ammirare l’incredibile spettacolo delle camelie in fiore, piante secolari che ricordano il lontano oriente ed emozionano con i loro colori, la loro varietà, con i nomi che evocano personaggi e situazioni che sanno di magico. Parliamo della “Mostra Antiche Camelie della Lucchesia”, giunta alla sua XXVIII edizione. Faremo una passeggiata con un percorso stabilito per ammirare le varietà floreali fino al Camellietum Compitese che ospita mille cultivar, dove una guida ambientale spiegherà le varie tecniche di coltivazione e dove ci sarà la possibilità di acquisto. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio si raggiunge la Villa Torrigiani nel comune di Capannori, che è uno degli esempi più interessanti di architettura seicentesca presente in Lucchesia e che per le sue forme elaborate ed estrose può considerarsi uno dei rari esempi di barocco. La trionfale facciata principale verso valle è caratterizzata da un forte movimento dato dall’uso di materiali diversi sia per consistenza (lisci, ruvidi), sia per colore. Gli interni hanno ricche decorazioni a stucco che incorniciano, tra l’altro, dipinti del fiorentino Vincenzo Dandini. Interessanti anche i trompe l’oeil di Pietro Scorzini perfettamente conservati, raffiguranti le stagioni nelle camere, scene mitologiche nei salotti e l’imperatore Aureliano nel salone principale. Tutt’oggi la villa è interamente arredata con mobili originali. Il parco ha poi assunto dal XIX secolo, sulla parte antistante e retrostante la villa, un aspetto più romantico con l’inserimento di essenze provenienti da varie parti del mondo, oltre a molte varietà di Camelie.

Blog, News, Eventi
In bicicletta tra i santuari francescani della Valle Santa reatina

L’itinerario descritto e mostrato in questo video, nasce dall’idea di raggiungere in bicicletta i 4 santuari della Valle Santa ..

continua
Assisi, il Progetto Piandarca

Valorizzare il luogo dove San Francesco parlò agli uccelli, creando un santuario all’aperto: il sogno è collocare una statua in ..

continua
Meraviglie siciliane: il Cristo Pantocratore

Il Duomo di Cefalù è un’imperdibile meraviglia artistica e architettonica: caratterizzato da due imponenti torri gemelle, questo ..

continua
Il Sacro Monte di La Verna: sulle orme di San Francesco

La Verna divenne meta di un pellegrinaggio sempre crescente nei secoli, fino a divenire oggi il luogo simbolo di questo territorio dalle ..

continua
Valpolicella: tra i vigneti spuntano i resti di una villa romana

Sta facendo il giro del mondo l'immagine dell'archeologo nello scavo di Negrar, provincia di Verona. Sotto i vigneti, infatti, gli ..

continua
Il Sacro Monte di San Francesco d’Assisi: Orta San Giulio

Il Sacro Monte di Orta, posto scenograficamente su un’altura a fianco del lago, è considerato tra i più importanti luoghi di devozione ..

continua
Le “piccole Gerusalemme”: evocazioni di Terra Santa sul Sacro Monte di Varallo Sesia

Il Sacro Monte di Varallo venne fondato a partire dal 1486 per volontà del francescano, Padre Bernardino Caimi. L’idea di Caimi già ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: la Chiesa del Santo Sepolcro a Milano

Nel pieno centro, a pochi passi dal Duomo, è possibile visitare una chiesa molto amata dai milanesi, la Chiesa del Santo Sepolcro di ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: Sansepolcro

Prosegue il nostro viaggio fra le “Gerusalemme d’Italia”! La scorsa settimana vi avevamo portato nell’Alto Lazio, in provincia di ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: il duomo di Acquapendente

Per molti di noi la visita al Santo Sepolcro di Gerusalemme è una tappa fondamentale per la propria vita religiosa. Ma se vi dicessimo che ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
via M. D'Azeglio, 92/d Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy