Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Gita a Firenze: tour guidato all’Opificio delle pietre dure Tour su richiesta per gruppi precostituiti

Gita a Firenze, alla scoperta dell’Opificio delle pietre dure, tra diaspro, porfido e lapislazzuli, e visita al complesso monumentale di Santa Maria Novella, dove ammirare secoli di storia dell’arte e alcuni degli artisti principali del Rinascimento italiano, quali Leon Battista Alberti, Masaccio e Brunelleschi.

Itinerario proposto

Ritrovo dei partecipanti  partenza per Firenze in treno. Arrivo a Firenze e ingresso all’”Opificio delle pietre dure“. ll nome risale direttamente ad una delle antiche manifatture artigianali e artistiche di epoca granducale a Firenze, istituita nel 1588 dal granduca Ferdinando I de’ Medici come manifattura di opere in pietre dure, la cosiddetta arte del “commesso fiorentino”, con la quale si realizzano tuttora splendidi intarsi con pietre semipreziose. Il “commesso” a differenza del mosaico non usa tessere geometriche, ma intaglia pezzi più grandi, scelti per colore, opacità, brillantezza e sfumature delle venature, creando un disegno figurato. Si realizzarono così opere d’arte di straordinario valore, che oggi arricchiscono i musei di tutto il mondo testimoniando la genialità e la tecnica degli artigiani fiorentini. L’Opificio oggi è uno dei centri di eccellenza nel restauro di opere d’arte di grande valore. Visita con guida delle tecniche di lavorazione, ripercorrendo in questo modo il processo completo, dall’ideazione all’opera finita, e del museo che segue un criterio tematico: il periodo granducale mediceo e lorenese e il periodo postunitario. Pranzo libero. Nel pomeriggio, incontro con la guida e visita al complesso monumentale di Santa Maria Novella, dove è possibile vedere secoli di storia dell’arte e alcuni degli artisti principali del Rinascimento italiano, quali Leon Battista Alberti, Masaccio e Brunelleschi. La visita include sia gli ambienti comunali del Museo di Santa Maria Novella (Chiostro dei Morti, Chiostro Verde, Cappellone degli Spagnoli, Cappella degli Ubriachi, Refettorio), sia quelli gestiti dall’Opera per Santa Maria Novella (Basilica e Cimitero degli Avelli). A seguire visita libera alla famosa Officina Profumo-Farmaceutica, fondata nel 1612, oggi negozio-museo che offre lo spettacolo delle sue sale decorate e dei suoi prodotti esclusivi. Al termine si raggiunge la stazione di S. Maria Novella per il rientro.

Blog, News, Eventi
In bicicletta tra i santuari francescani della Valle Santa reatina

L’itinerario descritto e mostrato in questo video, nasce dall’idea di raggiungere in bicicletta i 4 santuari della Valle Santa ..

continua
Assisi, il Progetto Piandarca

Valorizzare il luogo dove San Francesco parlò agli uccelli, creando un santuario all’aperto: il sogno è collocare una statua in ..

continua
Meraviglie siciliane: il Cristo Pantocratore

Il Duomo di Cefalù è un’imperdibile meraviglia artistica e architettonica: caratterizzato da due imponenti torri gemelle, questo ..

continua
Il Sacro Monte di La Verna: sulle orme di San Francesco

La Verna divenne meta di un pellegrinaggio sempre crescente nei secoli, fino a divenire oggi il luogo simbolo di questo territorio dalle ..

continua
Valpolicella: tra i vigneti spuntano i resti di una villa romana

Sta facendo il giro del mondo l'immagine dell'archeologo nello scavo di Negrar, provincia di Verona. Sotto i vigneti, infatti, gli ..

continua
Il Sacro Monte di San Francesco d’Assisi: Orta San Giulio

Il Sacro Monte di Orta, posto scenograficamente su un’altura a fianco del lago, è considerato tra i più importanti luoghi di devozione ..

continua
Le “piccole Gerusalemme”: evocazioni di Terra Santa sul Sacro Monte di Varallo Sesia

Il Sacro Monte di Varallo venne fondato a partire dal 1486 per volontà del francescano, Padre Bernardino Caimi. L’idea di Caimi già ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: la Chiesa del Santo Sepolcro a Milano

Nel pieno centro, a pochi passi dal Duomo, è possibile visitare una chiesa molto amata dai milanesi, la Chiesa del Santo Sepolcro di ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: Sansepolcro

Prosegue il nostro viaggio fra le “Gerusalemme d’Italia”! La scorsa settimana vi avevamo portato nell’Alto Lazio, in provincia di ..

continua
Le Gerusalemme d’Italia: il duomo di Acquapendente

Per molti di noi la visita al Santo Sepolcro di Gerusalemme è una tappa fondamentale per la propria vita religiosa. Ma se vi dicessimo che ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
via M. D'Azeglio, 92/d Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy