Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura

Bethlehem Reborn. Le meraviglie della natività. mostra presso Meeting 2020 (Rimini) - Special edition -

Al termine di un restauro epocale durato quasi dieci anni la Basilica della Natività di Betlemme torna a far risplendere la sua originaria bellezza. Un luogo simbolo dell’umanità restituito ai fedeli di tutto il mondo, moderni pellegrini, che seguono le orme di donne e uomini che nel corso dei secoli hanno venerato il luogo della nascita di Gesù.

Attraverso le scoperte dei nuovi scavi archeologici e dei complessi interventi di restauro, questo è il racconto di una devozione che si rinnova. Dall’epoca dei primi cristiani che veneravano una semplice grotta all’età degli imperatori bizantini che costruirono le più magnificenti basiliche dell’antichità, successivamente fortificate e sfarzosamente decorate dai cavalieri che fondarono il Regno Crociato di Gerusalemme. Il percorso espositivo si spinge fino ai giorni nostri, attraversando un lungo periodo di abbandono e degrado che aveva messo in serio pericolo le architetture del monumento, fino al momento in cui, grazie ad un accordo storico, l’Autorità Nazionale Palestinese ha impegnato ingenti risorse economiche e professionali per gestire un progetto di restauro in condizioni sociali, politiche e diplomatiche molto delicate, armonizzando le istanze delle tre comunità religiose.

Una mostra concettualmente e profondamente diversa da quella proposta al Meeting di Rimini nel 2016 che aveva come fulcro della narrazione il lavoro e la sapienza artigianale e scientifica di una grande azienda italiana, la Piacenti SpA di Prato nella quale l’eccellenza ha origini in una lunga tradizione di famiglia.

L’idea centrale del nuovo percorso espositivo si avvale del progetto di restauro che sta per concludersi come di un filo che permette di ricucire una storia molto più grande: quella del monumento più antico della Cristianità.

Per la prima volta nella storia possiamo ricostruire, attraverso gli interventi di restauro e di scavo archeologico, un racconto più ampio e profondo che abbraccia tutto lo spazio della basilica, dal sistema di grotte fino al tetto, e cronologicamente si sviluppa dalle fasi più antiche fino a quelle di età contemporanea.

Un racconto che va oltre la storia politica e quella dell’arte, ma che narra, attraverso la voce e le cronache dei pellegrini, la storia della devozione, fatta di riti, di preghiere, di viaggi di fedeli che per secoli hanno visitato la Basilica accompagnando il visitatore a riscoprirsi egli stesso moderno pellegrino.

Un percorso che si svilupperà parallelamente in versione fisica al Palacongressi di Rimini ma anche virtuale, su una piattaforma dedicata dove troveranno spazio tantissimi contenuti inediti, per andare incontro alle attuali esigenze di sicurezza sanitaria. La mostra, fortemente voluta e sostenuta dall’Ambasciata dello Stato della Palestina presso la Santa Sede in collaborazione con la Fondazione Meeting per l’Amicizia fra i popoli, vuole promuovere e far conoscere al mondo intero il volto rinnovato di un paese, un luogo restituito al mondo e alle comunità cristiane di Betlemme e della Palestina. Un’esperienza di conoscenza e di spiritualità destinata a cambiare il concetto di restauro e di pace, un fiume di emozioni simile a quel fiume di pellegrini provenienti da tutto il mondo che ogni giorno si inchinano davanti a tutta questa bellezza per varcare la piccola porta dell’Umiltà.

La narrazione è affidata ai testi dell’archeologo Alessandro Fichera e dei restauratori della Piacenti SpA, ai video di Tommaso Santi, sceneggiatore e regista, autore del pluripremiato documentario Restaurare il Cielo, alla storica dell’arte Mariella Carlotti, già curatrice della Mostra del 2016 e a Taisir Hasbun, scenografo ed editore di origini palestinesi da lunghi anni residente in Italia.

Mostra promossa da
Ambasciata dello Stato della Palestina presso la Santa Sede
Commissione Presidenziale Superiore per gli Affari delle Chiese in Palestina
Comitato Presidenziale del Restauro della Basilica della Natività

A cura di Mariella Carlotti, Alessandro Fichera, Taisir Masrieh Hasbun, Tommaso Santi
Coordinamento generale di Taisir Masrieh Hasbun
Con la collaborazione di Giammarco Piacenti
Immagine grafica di Andrea Benzoni
Virtual tour Paperpixels

Blog, News, Eventi
Un salto a Cana, sfogliando il diario di uno dei viaggi fatti in Terra Santa

In pellegrinaggio verso Cana, tra negozi di souvenirs, e le emozioni delle coppie che qui rinnovano il loro amore.

continua
Tel Aviv raddoppierà le piste ciclabili della città entro il 2025

La Municipalità di Tel Aviv-Yafo ha approvato un piano strategico che prevede di aggiungere 11 strade pedonali alla viabilità urbana ..

continua
"Teniamo vivo il nostro diritto alla pace": la Tent of Nations e la resistenza silenziosa di Daoud Nassar

A dieci chilometri da Betlemme, Daoud Nassar, palestinese di religione cristiana, ha fondato vent'anni fa la Tent of Nations, una fattoria ..

continua
Israele, nel mosaico di 1500 anni fa la moltiplicazione dei pani e dei pesci

In un sito archeologico a Sussita, sulla sponda orientale del lago di Tiberiade in Israele, è tornato alla luce un pavimento musivo di ..

continua
Ritorna a Tel Aviv il leggendario "Drive In"

Il comune di Tel Aviv-Yafo, in collaborazione con la Tel Aviv Cinematheque, invita tutti gli appassionati di cinema all'aperto a ..

continua
Turismo Israele: al via bando per lo sviluppo di due complessi di ospitalità nel deserto del Negev 

Una gara simbolo della volontà di sviluppo di un turismo outdoor che possa coniugare l'eccellenza del territorio e la sua originalità con ..

continua
Emmaus Trail: un percorso da Abu Gosh ad Emmaus

Nel nostro appuntamento periodico di approfondimento sui cammini a piedi, vi portiamo in Israele, lungo l'Emmaus Trail che offre ai ..

continua
Bethlehem Reborn. Le meraviglie della natività.

La mostra, fortemente voluta e sostenuta dall’Ambasciata dello Stato della Palestina presso la Santa Sede in collaborazione con la ..

continua
Presentazione della guida "Terra Santa in Tasca"

Martedì 14 luglio ore 17:00, la nostra direttrice Gabriella Pizzi presenterà il volume "Terra Santa in Tasca". Qui i link alla diretta. ..

continua
I capolavori delle collezioni dei Francescani di Terra Santa

Giovedì 2 luglio ore 17:30, presentazione del volume "Selected Works from the collections of the Terra Sancta Museum". Qui i link alla ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
Via Castiglione, 14 - Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 - Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Versione spagnola
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
Seguici su..
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
iscrizioni@fratesole.com
 
Avviso nuovi orari

Si avvisa la gentile clientela che:

  • Gli uffici di via Castiglione 14 a Bologna sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13. Si riceve su appuntamento. L’ufficio di via d’Azeglio è chiuso al pubblico.
  • L’ufficio di Roma è chiuso al pubblico, aprirà solo previo appuntamento telefonando al numero 06/772 06 308

Grazie.

Lo staff FrateSole

continua →