Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal16 feb
domenica
al23 feb
domenica
a partire da
640 €
8 giorni / 7 notti
Viaggiare è camminare verso l’orizzonte, incontrare l’altro, conoscere, scoprire e tornare più ricchi di quando si era iniziato il cammino – Luis Sepúlveda

Tour della Giordania partenza garantita minimo 2 - volo non incluso

Ecco un tour per gli appassionati della Giordania: arrivando ad Amman con voli individuali, potremo esplorare i luoghi archeologici più importanti, dal Nord sino a Petra.
Il tour è una partenza garantita con minimo due partecipanti, con partenza tutti i sabati e tutte le domeniche e con un ricco carnet di escursioni facoltative per chi non si stanca di visitare questa terra meravigliosa.

  • Per chi arriva la domenica (come da programma) la giornata libera ad Amman sarà il sabato successivo; per chi arriva di sabato, la giornata libera sarà il 2° giorno (domenica).
  • Su richiesta è possibile l’upgrade in alberghi 5* con supplemento di costo da verificare.
  • Questo itinerario è del tutto culturale e non è da intendersi come un pellegrinaggio.
Il viaggio
da
domenica, 16 febbraio 2020
a
domenica, 23 febbraio 2020
durata
8 giorni / 7 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota per persona
€ 640
suppl. singola
€ 260
assicurazione contro l'annullamento maggio/settembre
5.6% della quota totale
assicurazione contro l'annullamento ottobre/aprile
6.9% della quota totale
assicurazione sanitaria integrativa
€ 67
per info
iscrizioni@fratesole.com

1° giorno, domenica: ARRIVO AD AMMAN

Accoglienza in arrivo all’aeroporto di Amman, assistenza per le pratiche di ingresso nel paese (in lingua inglese) e trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno, lunedì: AMMAN / JERASH / AJLUN / AMMAN

Prima colazione e incontro con la giuda parlante italiano. Partenza per Jerash, la Pompei dell’est. Si entra attraverso la Porta Monumentale Sud e ci si ritrova dentro una vera e propria città romana: cammineremo nella piazza ovale circondata da colonne, visiteremo il teatro romano e le chiese bizantine. Passeggeremo poi lungo il Cardo principale e visiteremo il ninfeo. Al termine della visita, partenza per il castello islamico di Ajloun, fortezza militare del Saladino utilizzato per proteggere la regione contro i Crociati. Rientro ad Amman e visita della Cittadella, delle rovine e del teatro romano (Amman city tour).

3° giorno, martedì: AMMAN / MADABA / NEBO / STRADA DEI RE / KERAK / PETRA

Prima colazione e partenza per Madaba per la visita alla “Mappa della Palestina”: all’interno della chiesa di san Giorgio ammireremo sul pavimento mosaicato una delle più antiche rappresentazioni della Palestina e di Gerusalemme. Proseguimento per Monte Nebo, luogo della sepoltura di Mosè, dove, se saremo fortunati in base alle condizioni metereologiche, potremo ammirare un panorama mozzafiato che si estende sino al Mar Morto e alla città di Gerico. Prima di raggiungere Petra sosteremo a Kerak, lungo la Strada dei Re, per visitarne la fortezza crociata. Arrivo a Petra in serata, cena e pernottamento in albergo.

4° giorno, mercoledì: PETRA

Prima colazione e intera giornata dedicata alla visita di Petra, la città perduta, scavata interamente dall’uomo tra le rocce di molteplici colori: le ricchezze naturali si uniscono qui alla magnifica architettura Nabatea, che ha reso Petra una delle sette meraviglie del mondo antico e oggi un sito tutelato dall’UNESCO. Entrando dal siq, una gola rocciosa lunga e stretta, raggiungeremo il più famoso monumento di Petra, il Tesoro, che molti ricordano dal film “Indiana Jones e l’ultima crociata”. Il Tesoro è solo l’inizio: proseguendo la camminata ammireremo centinaia di edifici con favolose pareti multicolori. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

5° giorno, giovedì: PETRA / PICCOLA PETRA / WADI RUM / CAMPO TENDATO

Prima colazione e visita alla Piccola Petra, pensata dai Nabatei per l’accoglienza e la sosta delle carovane provenienti dall’Arabia e dall’Oriente lungo la via della Seta e dirette in Siria ed Egitto. Proseguimento per il Wadi Rum, deserto la cui bellezza si deve alle dune di sabbia rossa, dalla quale emergono antiche montagne scavate dai letti di laghi ormai prosciugati. Qui è stata trovata traccia del più antico alfabeto conosciuto, il Tamudico, che risale a 6 mila anni fa. Nella” valle della luna” si possono poi ammirare numerose incisioni rupestri, che potremo visitare con un’escursione di due ore in jeep 4×4. Per la notte, sistemazione in campo tendato con cena e pernottamento sotto le stelle.

6° giorno, venerdì: WADI RUM / MAR MORTO / AMMAN

Prima colazione e partenza verso il nord per raggiungere il Mar Morto, il punto più basso della terra, con i suoi 423 metri sotto il livello del mare. Tempo libero sul Mar Morto, sulla frontiera occidentale della Giordania. La possibilità di effettuare il bagno dipenderà dalle condizioni metereologiche. Continuazione per Amman, sistemazione in albergo e tempo libero. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno, sabato: GIORNATA LIBERA AD AMMAN

Prima colazione e giornata libera ad Amman con possibilità di effettuare escursioni facoltative. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno, domenica: PARTENZA DA AMMAN

Prima colazione e tempo libero. In tempo utile trasferimento per l’aeroporto con assistenza in lingua inglese e partenza per l’Italia. Termine dei servizi.

La quota comprende/non comprende

La quota comprende:

  • Assistenza in aeroporti in arrivo ed in partenza con personale in lingua inglese.
  • Trattamento di mezza pensione (colazione + cena) per sei notti in alberghi 4* in camera doppia con servizi privati, presso i seguenti alberghi (o similari in base alle disponibilità delle camere):

Amman: Days Inn 4*  (o similare)
Petra: Sella 4* (o similare)

  • 1 notte in campo tendato nel Wadi Rum: Sun City Camp o Mazayen Rum Camp (o similare)
  • Trasferimenti con veicoli con a/c e autista parlante inglese (la dimensione del mezzo dipenderà dal numero di partecipanti)
  • Guida locale parlante italiano per i 5 giorni di tour.
  • Escursione in jeep 4×4 per due ore nel Wadi Rum.
  • Ingressi nei siti archeologici menzionati nel programma.
  • Cavalcata a Petra dal Centro Visitatori fino all’ingresso del siq (800 mt, facoltativa)
  • Visto per entrare in Giordania.
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza Gruppi (massimale spese mediche fino a € 30.000 per persona).

La quota non comprende:

  • Biglietto aereo a/r per/da Amman o per/da Aqaba.
  • Pranzi.
  • Bevande.
  • Supplemento di costo per trasferimenti da/per aeroporto in orario notturno (tra le 20 e 8).
  • Escursioni facoltative.
  • Upgrade in alberghi 5* (su richiesta)
  • Mance per guida, autista e facchinaggio (OBBLIGATORIE, verranno comunicate nei documenti di viaggio).
  • Guida e accompagnatore nelle giornate libere.
  • Assicurazioni facoltative Globy Giallo (annullamento viaggio) e Globy Rosso (integrazione spese mediche per massimale sino a 150 mila euro per persona).

Il programma può essere soggetto a variazioni impreviste.

Escursioni facoltative

Le escursioni partono da Amman e possono essere effettuate nella giornata libera. I prezzi indicati sono validi SOLO per la vendita dall’Italia. L’acquisto in loco comporta aumenti di almeno il 20% sui prezzi pubblicati.

Betania e Ma’in (intera giornata) – € 120 per persona

Visita alla città di Betania, nella collina naturale di Tell el Kharrar, dove è stata identificata, secondo numerosi testi dei pellegrini bizantini, la grotta in cui visse e operò Giovanni il Battista. Una chiesa è stata costruita intorno alla grotta dove è ancor oggi visibile la fonte utilizzata da Giovanni per i battesimi. Dal punto di vista archeologico, Betania è un sito di grande importanza: le stupefacenti scoperte registrate a partire dal 1996 hanno portato alla luce vasellame, monete e resti architettonici di un monastero bizantino del V secolo. Proseguimento alle terme di Ma’in, dove le sorgenti termali vengono sfruttate per le loro qualità terapeutiche da migliaia di anni: sorgenti di acqua minerale dolce, calda e ricca di solfuro di idrogeno, e una cascata posta a 264 mt sotto il livello del mare. Queste cascate trovano la loro origine nelle piogge invernali sugli altipiani della Giordania, alimentano 109 sorgenti calde e fredde nella valle: l’acqua viene riscaldata fino a temperature di 63 gradi Celsius da una serie di fenditure laviche mentre scorre per la valle, prima di gettarsi nel fiume Zarqua.

Ma’in (5 ore) – € 80 per persona

Giornata di relax alle terme di Ma’in, dove le sorgenti termali vengono sfruttate per le loro qualità terapeutiche da migliaia di anni: sorgenti di acqua minerale dolce, calda e ricca di solfuro di idrogeno, e una cascata posta a 264 mt sotto il livello del mare. Queste cascate trovano la loro origine nelle piogge invernali sugli altipiani della Giordania, alimentano 109 sorgenti calde e fredde nella valle: l’acqua viene riscaldata fino a temperature di 63 gradi Celsius da una serie di fenditure laviche mentre scorre per la valle, prima di gettarsi nel fiume Zarqua.

Betania (4 ore) – € 70 per persona

Visita alla città di Betania, nella collina naturale di Tell el Kharrar, dove è stata identificata, secondo numerosi testi dei pellegrini bizantini, la grotta in cui visse e operò Giovanni il Battista. Una chiesa è stata costruita intorno alla grotta dove è ancor oggi visibile la fonte utilizzata da Giovanni per i battesimi. Dal punto di vista archeologico, Betania è un sito di grande importanza: le stupefacenti scoperte registrate a partire dal 1996 hanno portato alla luce vasellame, monete e resti architettonici di un monastero bizantino del V secolo.

Umm Qais (6 ore) – € 80 per persona 

Località in cui avvenne secondo il Vangelo il miracolo dei maiali di Gadara, antica città un tempo importante centro culturale. Patria di molti poeti e filosofi classici, fu ribattezzata “nuova Atene”. Gadara vanta splendide strade colonnate, una terrazza dal tetto a volta e le rovine di due teatri.

Castelli del deserto (4 ore) – € 60 per persona

Visita ai Castelli del deserto orientale, fortezze costruite dai romani lungo il confine della Provincia Araba. Molti castelli sono stati costruiti dai Califfi omayyadi e sono decorati con fini mosaici e affreschi, sculture, stucchi e illustrazioni. Visitermo in particolare i tre meglio conservati: Qasr al-Kharaneh, fortezza quadrata circondata da mura e torri circolari su ogni lato; Qusayr Amra, le cui pareti e soffitti interni sono ricoperti di vivaci affreschi; infine Qasr al-Azraq, il castello costruito nel basalto nero.

Al Salt (4 ore) – € 60 per persona

Antichissima città e importante insediamento giordano, Al Salt fu un collegamento commerciale tra il deserto orientale e l’occidente. Hanno contribuito alla sua crescita Romani, Bizantini e Mamelucchi, ma la sua massima prosperità sbocciò sotto il dominio Ottomano. Gli Ottomani la scelsero nel XIX secolo come sede amministrativa regionale e ne incoraggiarono l’immigrazione, a cui risposero soprattutto i mercanti. Con le ricchezze accumulati, questi costruirono splendide dimore che è ancora possibile ammirare. La città è costruita in pietra di arenaria gialla e si espande su diverse colline. Passeggeremo per un paio di ore per visitare gli edifici e le chiese più importanti, con possibilità di fermarsi in preghiera presso la chiesa ortodossa del 1682. Avremo poi tempo per visitare la strada più nota e vecchia della città, Al-Hammam, dove si affacciano negozi di dolci, noci, verdure, tabacchi, calzolai, profumerie tipiche e barbieri tradizionali.

Al Salt con pranzo tipico (5 ore) – € 85 per persona

Escursione ad Al Salt come sopra con aggiunta di un pranzo tipico in compagnia di una famiglia locale, per immergersi completamente nella realtà cittadina.

Petra by night (lunedì/mercoledì/giovedì – 2 ore circa) – € 30 per persona

Un modo romantico e originale di visitare Petra: attraverseremo le rovine della città come i viaggiatori delle antiche carovane di spezie, con l’oscurità illuminata solo dalla luce delle candele. Ci accompagneranno il flauto beduino e la narrazione delle guide locali.

I prezzi includono:

  • trasferimento da/per Amman
  • biglietto di ingresso nei siti indicati

Non includono:

  • pasti (tranne il pranzo nella escursione Al Salt + pranzo tipico)
  • guida italiana in loco (supplemento di € 120 al giorno – disponibilità da verificare)

 

Condizioni di vendita

Modalità di iscrizione

Per iscriversi ai nostri viaggi occorre:
–  compilare e inviare il modulo che trovate sul link
https://www.fratesole.com/in-partenza/modulo-di-preiscrizione/
– inserire nella casella DESTINAZIONE/ PROGRAMMA il codice partenza assegnato;
– provvedere al versamento delle quote come segue:

ACCONTO                € 300,00                                                                             al momento dell’iscrizione

SALDO     con eventuale conguaglio cambio e tasse aeroportuali       1 mese data partenza

Dati bancari per effettuare il bonifico:

Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale: nominativo e data di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico via e-mail ad info@fratesole.com e/o mezzo fax al numero 051 – 64 47 427.

NOTA BENE:

  • è possibile stipulare la polizza contro le penalità di annullamento SOLO E UNICAMENTE al momento del versamento del 1° acconto in un unico pagamento. Il premio, a seconda della stagionalità, corrisponde al 5,6% o al 6,9% del prezzo del viaggio.
  • i voli aerei NON sono inclusi; possono essere acquistati individualmente seguendo le indicazioni del programma pubblicato oppure è possibile richiedere in Agenzia un preventivo. Il costo del biglietto aereo va saldato per intero all’emissione dello stesso; per l’emissione è richiesta una quota di gestione pratica di € 30 a persona; è possibile includere il costo del volo aerea nella polizza contro le penalità di annullamento.
Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

 Per cancellazioni effettuate:

  • fino al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 25% dell’intera quota di partecipazione
  • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 35% della quota di partecipazione
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 60% della quota di partecipazione
  • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 2°gg (48 ORE PRIMA) al giorno di partenza
  • È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto.
Info Utili

Documenti
Ai cittadini italiani (adulti e minori) è richiesto il passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro. Dal 24 giugno 2014 è abolita la tassa annuale del passaporto ordinario da € 40,29. Pertanto tutti i passaporti, anche quelli già emessi, saranno validi fino alla data di scadenza riportata all’interno del documento per tutti i viaggi, inclusi quelli extra UE, senza che sia più necessario pagare la tassa annuale da € 40,29. Non è previsto alcun rimborso per chi si presentasse alla partenza con un documento scaduto o non valido. Si consiglia di far riferimento alla questura per ulteriori informazioni. È obbligatorio portare con sé durante tutto il pellegrinaggio/tour il passaporto ed è consigliabile conservarne una fotocopia in valigia.

Visto
E’ necessario il visto per l’ingresso in Giordania: viene rilasciato alla Frontiera attraverso il nostro corrispondente locale che vi assisterà durante le operazioni d’ingresso. E’ obbligatorio che il viaggiatore inoltri alla nostra agenzia (o al committente di riferimento -parrocchia, associazione altro-) 1 mese prima dalla partenza i seguenti dati: nome e cognome come da passaporto, numero del passaporto, data di nascita, data di emissione del passaporto, data di scadenza, nazionalità. Per andare in Israele non occorre il visto. Consigliamo di non avere sul passaporto timbri e/o visti di Paesi quali: Siria, Yemen, Iran, Libano, Libia.

Sicurezza: integrazione alle condizioni di vendita dei pacchetti turistici
Articolo 13, comma 4
“Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione, e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati e da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio: la decisione del turista di usufruire del pacchetto all’esito di dette verifiche comporterà l’assunzione consapevole del rischio di viaggio, anche ai fini dell’esonero di responsabilità di cui all’art. 46 del Codice del Turismo”.

Quote
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro, calcolate in base al cambio euro/dollaro in vigore al momento della proposta. Si intendono sempre per persona in camera doppia e comprendono quanto indicato sopra. Al momento del saldo saranno adeguate al cambio dollaro/euro corrente.

Tasse aeroportuali e adeguamento carburante
L’importo delle tasse aeroportuali e gli adeguamenti relativi al costo del carburante sono aggiornati al momento della proposta. Eventuali variazioni saranno quantificate e applicate entro e non oltre 21 giorni prima della partenza.

Mance
Le mance costituiscono nel Medio Oriente una significativa forma di ringraziamento e sono indispensabili se si vuole assicurare un discreto servizio. L’importo indicativo verrà indicato nei documenti di viaggio.

Note sulla logistica dei Pellegrinaggi / Tour
Saranno riconfermate solo 3 camere singole per ogni partenza, eventuali richieste saranno soggette a riconferma. I programmi potrebbero subire modifiche nell’ordine cronologico delle visite e dei pernottamenti e per motivi indipendenti dalla nostra volontà. Alcune visite potranno essere cancellate in base al calendario delle festività delle 3 diverse religioni presenti in Terra Santa o alla particolare situazione socio-politica del momento e sarà cura dell’assistente-guida in loco proporre visite alternative al bisogno. Durante il passaggio di frontiera non è presente la guida giordana e/o israeliana. Non è possibile assegnare posti fissi sul pullman. Durante il Pellegrinaggio/Tour è garantita la celebrazione della Santa Messa nei giorni festivi e talvolta anche giornalmente: la partecipazione è facoltativa. L’assistente-guida laica o sacerdote curerà gli aspetti storici e culturali del viaggio; la parte spirituale sarà organizzata in base alle esigenze dei partecipanti. I nostri assistenti-guide (prioritariamente sacerdoti e suore) sono abilitati a guidare i gruppi in Terra Santa ma non ad accedere nelle aree aeroportuali riservate a personale israeliano: l’incontro con l’assistente-guida avverrà in aeroporto, presso l’unica uscita esistente.

Smarrimento Bagaglio
Eventuali denunce di smarrimento bagaglio sono a carico del partecipante e vanno obbligatoriamente espletate prima dell’uscita dall’aeroporto, presso il banco Lost and Found situato nell’area ricevimento bagaglio. Non sarà possibile rintracciare il bagaglio senza la denuncia di smarrimento. Attenzione: in caso di smarrimento o danneggiamento del bagaglio è necessario presentare denuncia alla compagnia aerea (inviando il PIR) entro 7 giorni dall’accaduto. Contattate tempestivamente l’agenzia in corso di viaggio.

Assicurazione
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 30.000 € per spese mediche, 750 € per mancata riconsegna del bagaglio, 100 € per spese di prima necessità in caso di ritardo superiore alle 8 ore nella riconsegna del bagaglio. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. In caso di problemi di salute è necessario: avvisare tempestivamente la Centrale Operativa (trovate il numero in alto), che si prenderà carico del sinistro; farsi sempre rilasciare certificati medici/ricevute delle prestazioni ricevute per successive richieste di rimborso.

Vaccinazioni
Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Prendete però nota che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha incluso Israele nell’elenco dei Paesi affetti da Polio. Per ulteriori informazioni contattate la ASL di riferimento o consultate il sito del Ministero della Salute.

Clima e Ambiente
In estate il clima è caldo e secco con temperature che possono raggiungere i 40°, D’inverno invece le temperature possono scendere fino allo zero e ci possono essere precipitazioni. Le stagioni migliori per visitare il paese sono la primavera e l’autunno.

Fuso Orario
Un’ora in più rispetto all’ora solare italiana.

Valuta (al 15 settembre 2019)
Nuovo Shekel Israeliano (1 Euro = 4 NIS)
Dinaro Giordano (1 Euro = 0.8502 JOD )
La valuta può essere cambiata solo in loco. Tutte le maggiori carte di credito sono accettate negli alberghi e nei negozi.

 

 

Calendario Partenze
Blog, News, Eventi
Giordania: pizzeria solidale "Mar Yousef's pizza"

In Giordania è possibile mangiare presso la pizzeria solidale "Mar Yousef's Pizza", aperta ad Amman nella parrocchia di Jabal grazie ..

continua
I colori di Petra ispirano l’industria dell’abbigliamento

Anche chi non segue la moda, riuscirà sicuramente ad attribuire lo zig zag più famoso del mondo allo stile Missoni, la casa di moda ..

continua
Pellegrinaggi, Viaggi e Trekking in Giordania

Le nostre migliori proposte di pellegrinaggi, viaggi, tour organizzati e trekking in Giordania

continua
Ricordi di viaggio: Giordania e Terra Santa con don Marco Bonfiglioli

Pubblichiamo le immagini che ci ha inviato don Marco Bonfiglioli dalla Giordania e dalla Terra Santa, quasi in diretta per il gruppo dall'8 ..

continua
Ricordi di viaggio: Giordania e Terra Santa con fra Francesco Ravaioli

Ringraziamo per le foto: © Puntin Hetti, Gherardi Franco, Gianjorio Claudia, Buffo Monica, Capra Maria.

continua
A piedi in Giordania, tra le meraviglie del paesaggio e quelle della storia

Amate camminare e cercate nuove destinazioni, oltre i sentieri classici europei? Il Medio Oriente offre ora una nuova possibilità di ..

continua
Dalla Giordania alla Terra Santa: foto dei nostri pellegrini

Pubblichiamo le foto del bellissimo gruppo che ha affrontato il lungo viaggio dalla Giordania sino alla Terra Santa, partendo dal deserto ..

continua
VIDEO - Alla scoperta della Giordania

Venite a scoprire la Giordania, terra biblica, ricca di storia e di paesaggi mozzafiato...

continua
Ricordi di viaggio: Giordania

Esistono pochi posti affascinanti e ricchi di storia come la Giordania: eccone un piccolo "riassunto" attraverso le foto che noi di ..

continua
Pellegrinaggio in Giordania con Marco Tibaldi e don Paolino Steffano

Pubblichiamo le immagini che ci arrivano dalla Giordania, dove sta volgendo al termine il pellegrinaggio guidato da Marco Tibaldi e da don ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy