Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal27 dic
venerdì
al03 gen
venerdì
a partire da
690 €
8 giorni / 7 notti
home  »  Viaggi  »  Europa  »  Capodanno in Andalusia
Letture consigliate

Capodanno in Andalusia itinerario culturale, minimo 2 partecipanti

Proponiamo per Capodanno un itinerario nella magica terra andalusa: partendo da Malaga, scopriremo le meraviglie della Valle del Guadalquivir da Siviglia a Cordoba dirigendoci verso Granada.
Ci ritroveremo immersi in un mix di testimonianze romane, mussulmane e cristiane, avremo la possibilità di visitare le principali città dell’Andalusia: un concentrato di culture, luoghi suggestivi e carichi di storia.

Il viaggio
da
venerdì, 27 dicembre 2019
a
venerdì, 03 gennaio 2020
durata
8 giorni / 7 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 690
quota per persona in camera doppia
suppl. singola
€ 290
Notte extra a Malaga – pre/post tour per persona in camera doppia
€ 58
Notte extra a Malaga – pre/post tour in camera singola
€ 106
Assicurazione annullamento - facoltativa
6,9% della quota assicurata
per info
iscrizioni@fratesole.com

1° giorno: ITALIA / MALAGA

Arrivo a Malaga con volo individuale (trasferimento in hotel non incluso). Incontro con gli altri partecipanti e la guida alle ore 20:30. Cena e pernottamento in albergo.

2° giorno: MALAGA / GIBILTERRA / CADICE / JEREZ DE LA FRONTERA / SIVIGLIA

Prima colazione e partenza lungo la costa poi una breve sosta vicino a Gibilterra, dove avremo una bella vista sulla Roca, colonia britannica. Proseguimento per Cadice per una breve panoramica di una delle più antiche città spagnole, con oltre 3.000 anni di storia. Pranzo libero. Proseguimento per Jerez de la Frontera. Visita di una delle cantine produttrici di sherry a Jerez. Proseguimento per Siviglia. Cena e pernottamento.

3° giorno: SIVIGLIA

Prima colazione. Ampia panoramica della città di Siviglia e visita della Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Continueremo la visita al Parco di Maria Luisa e la sua monumentale Piazza di Spagna. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in albergo.

4° giorno: SIVIGLIA / CORDOBA / GRANADA

Prima colazione. Partenza per Cordoba. Visita della Moschea, una delle più belle opere d’arte islamica in Spagna, con un bellissimo “bosco di colonne” ed un sontuoso “mihrab”. A continuazione passeggiata nel quartiere ebraico, tra le viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada. Cena e pernottamento in albergo.

5° giorno: GRANADA

Prima colazione. Al mattino, visita dell’ Alhambra, il monumento più bello lasciato dall’arte araba. Una volta palazzo reale e fortezza, questo complesso di stanze e cortili di una bellezza unica ci fa evocare lo splendore del passato arabo della città. Poi visita del Giardini del Generalife, residenza di riposo dei re Naziridi, con splendidi giochi d’acqua e stagni. Pomeriggio libero. Opzionale Cenone in hotel*. Pernottamento in albergo.

*A metà novembre forniremo la lista dei Cenoni possibili

6° giorno: GRANADA / ANTEQUERA / MALAGA

Prima colazione e partenza verso Antequera. Visita dei dolmen de Menga e Vieira. Proseguiremo per la Alcazaba (fortezza araba) dove c’è una bella vista sulla città e sulla ‘Roccia dei Innamorati’, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Tempo libero per pranzo. Proseguimento per Málaga, per visita panoramica tra il porto e le montagne. Tempo libero per passeggiare per conoscere gli angoli più caratteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove nacque Picasso) e la Cattedrale. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno: MALAGA / PUERTO BANUS (MARBELLA) / RONDA / MALAGA

Prima colazione e partenza verso Puerto Banús famosa località turistica della Costa del Sol. Passeggiata lungo il porto turistico intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Proseguimento per Ronda, costruita sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i 100 metri di profondità e divide il centro urbano. Visita del quartiere vecchio, dove si trova la collegiata di Santa María e alla Plaza de Toros. Rientro a Malaga. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno: MALAGA / ITALIA

Prima colazione e termine dei servizi. Partenza con volo individuale per l’Italia (trasferimento in aeroporto non incluso).

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Sistemazione in alberghi 4* in camera doppia con servizi.

Alberghi previsti come segue:

Malaga*:    Hotel Barcelò Malaga 4* o similare

Siviglia:     Hotel Silken Al Andalus 4* o similare

Granada:   Hotel Allegro Granada 4* o similare

*in caso di eventi speciali, le notti a Malaga potrebbero cambiarsi a Torremolinos. In tale caso sarete avvisati prima della partenza.

  • Trattamento mezza pensione: colazione a buffet e cena (inclusa 1/3 acqua a cena),
  • Pullman GT con a/c
  • Accompagnatore parlante italiano durante il tour.
  • Guida locale parlante italiano a Ronda, Siviglia, Cordoba, Granada, Malaga.
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Radioguide auricolari
  • Assicurazione Allianz Global Assistance medico-bagaglio AZBB20

La quota non comprende

  • Biglietto aereo (biglietteria in agenzia su richiesta +30€ diritti di agenzia)
  • Pacchetto ingressi ai monumenti obbligatorio 45€ per persona da pagare in loco all’accompagnatore
  • Trasferimenti da/per aeroporto.
  • Pranzi
  • Bevande ai pasti.
  • Cenone di Capodanno 31dic.
  • Mance, considerate circa € 20.00.
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento (facoltativa).
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Modalità di Iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi compilando il modulo di preiscrizione online presente sulla pagina della partenza.

ACCONTO: al momento dell’iscrizione € 200.00

SALDO: 30 giorni prima della partenza 

Dati bancari per effettuare il bonifico:
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Intestato a: FrateSole Viaggeria Francescana
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
BIC/SWIFT: BPMOIT22XXX
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico all’indirizzo e-mail iscrizioni@fratesole.com o mezzo fax al numero 051.6447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Il biglietto aereo una volta emesso non è rimborsabile (penale 100%). Per la quota del tour si applicano le seguenti penali di cancellazione:

Per cancellazioni effettuate:

  • dal momento della conferma al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato e il costo del volo aereo
  • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 30% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
  • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione e il costo del volo aereo
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 3°gg al giorno di partenza

In caso di sinistro, la cancellazione deve pervenire tassativamente in forma scritta non oltre 24 ore dopo l’accadimento, ed entro le ore 18 del giorno in cui si comunica la cancellazione. Non saranno accettate comunicazioni verbali e/o telefoniche.

È POSSIBILE STIPULARE UNA POLIZZA A COPERTURA DELL PENALITÀ DI ANNULLAMENTO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE, VERSANDO ACCONTO E PREMIO DELLA POLIZZA.

 Informazioni utili

Documenti
Per andare in Spagna è necessario il documento di identità valido per l’espatrio. Per i minori sotto i 15 anni devono essere dotati di certificato di nascita anagrafico vistato dalla Questura (con fotografia a partire dai 10 anni). Per maggiori informazioni rivolgersi alla Questura di riferimento. Non è previsto alcun rimborso per chi si presentasse alla partenza con un documento scaduto o non valido.

Mance
Le mance nel turismo rappresentano parte integrante del servizio del quale si usufruisce. Guida, autista, hotel, ecc si aspettano di ricevere un compenso a fine viaggio. L’importo consigliato sarà indicato nei documenti di viaggio.

Tour
Il tour è di natura culturale e organizzato dal corrispondente locale. Non è prevista la presenza di accompagnatore spirituale o la celebrazione della messa giornaliera o domenicale. Trasferimenti effettuati con bus privato con aria condizionata.

Bagaglio in stiva
Consigliamo di utilizzare valigie munite di combinazione o lucchetto. Ogni valigia deve essere etichettata: nome, cognome e recapito telefonico di chi parte. Deve inoltre recare all’andata l’indirizzo del primo albergo, al ritorno l’indirizzo di residenza o domicilio. In classe economica, la franchigia bagaglio è generalmente di 20 kg in stiva; eventuali eccedenze comporteranno al momento del check-in il pagamento di un supplemento di costo o il mancato imbarco della valigia: consultate i documenti di viaggio dove troverete le esatte indicazioni di peso da seguire.

Bagaglio a mano (in cabina)
Il bagaglio a mano consentito in cabina non deve mai superare specifiche misure (generalmente 23x36x56 cm) che consentano il suo posizionamento nelle cappelliere dell’aereo. È consentito un solo bagaglio a mano per persona, generalmente di peso non superiore agli 8 kg. È consigliabile inserire nel bagaglio a mano gli oggetti di valore, i documenti personali e ciò che potrebbe servire in caso di smarrimento del bagaglio (biancheria di ricambio, medicine essenziali).

Smarrimento del bagaglio
Chi si appresta ad effettuare un viaggio in aereo in qualunque parte del mondo e con qualunque compagnia aerea, deve mettere in conto la possibilità che la propria valigia venga smarrita o danneggiata. In caso di smarrimento o danneggiamento, è necessario recarsi subito al banco Lost & Found presente nell’area bagagli di ogni aeroporto e presentare denuncia (modulo PIR = Passenger Irregularity Report). Non sarà possibile rintracciare il bagaglio o avere rimborsato il danno senza presentare una copia di tale denuncia. In caso di danneggiamento è consigliabile fotografare la valigia, per poter inviare le foto alla compagnia aerea. Siete pregati di inviare copia o immagine del PIR in agenzia il prima possibile e comunque entro 7 giorni dall’accaduto.
Precisiamo che è compito del vettore aereo rintracciare, recapitare ed eventualmente rimborsare una valigia smarrita: nulla può essere fatto né dall’Agenzia né dal corrispondente locale; inoltre, il vettore è tenuto a mantenere contatto diretto solo con il proprietario del bagaglio smarrito e solo quest’ultimo può ritirare il bagaglio nel caso in cui venga ritrovato. Informiamo inoltre i viaggiatori che la compagnia aerea e l’assicurazione sono responsabili del bagaglio solo limitatamente ai massimali di rimborso previsti del regolamento del Trasporto Internazionale e dall’assicuratore specifico: gioielli, oggetti di valore e somme di denaro presenti nel bagaglio non sono coperti da assicurazione.

Convocazione in aeroporto
La convocazione in aeroporto per accettazione su voli internazionali deve avvenire almeno 2 ore prima della partenza (2 ore e mezzo sono consigliate in alta stagione) anche in caso di effettuazione del check-in online: presentandosi all’ultimo minuto, rischierete di non poter far valere i vostri diritti in caso di cancellazione o ritardo del volo.

Preassegnazione dei posti a bordo
Nel caso in cui la compagnia aerea prescelta lo consenta e a puro titolo di cortesia, l’Agenzia provvede alla pre-assegnazione dei posti a bordo in base alla disponibilità e cercando di venire incontro alle richieste ed esigenze dei passeggeri. Tale servizio non è sempre disponibile, ne è sempre possibile ottenerlo gratuitamente, e in ogni caso ogni compagnia aerea si riserva la facoltà di riconfermare e/o modificare il posto pre-assegnato, che quindi non deve essere mai considerato garantito. Consigliamo vivamente, in questo senso, di eseguire il check-in on line sul sito della compagnia aerea, disponibile da 24 ore prima della partenza del volo. La procedura di check-in online è a carico del viaggiatore. Il check-in online consentirà la scelta del posto a bordo e la stampa diretta della carta di imbarco. In caso di presenza di bagaglio da imbarcare, dovrete semplicemente consegnarlo presso i banchi del drop-off in aeroporto.

Tipologia delle camere
Le prenotazioni presso gli alberghi sono fatte sempre per camere “standard”. La richiesta di camere matrimoniali è da ritenersi sempre una segnalazione e mai una garanzia: potrà capitare l’assegnazione di camere doppie con letti singoli. Chi viaggia da solo è tenuto a corrispondere il supplemento per la camera singola. L’Agenzia, su richiesta, è disponibile a tentare abbinamenti con altri partecipanti, ma in nessun caso questi abbinamenti devono ritenersi garantiti. Il numero di camere singole disponibili è solitamente limitato e soggetto a riconferma.

Allergie e diete specifiche
L’Agenzia provvederà a informare i corrispondenti locali circa le specifiche richieste alimentari relative a diete speciali, ma tali richieste sono da considerarsi solo come segnalazioni. I viaggiatori sono sempre tenuti a verificare personalmente in loco la composizione dei cibi. L’Agenzia non si riterrà responsabile di eventuali problematiche in questo senso, restando in carico al viaggiatore la responsabilità di ciò che ritiene di potere o non potere mangiare.

Assicurazione inclusa nel pacchetto 
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 10.000 € per spese mediche, 500 € per il bagaglio, 100 € per spese di prima necessità in caso di ritardo superiore alle 12 ore nella riconsegna del bagaglio. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. In caso di problemi di salute è necessario: avvisare tempestivamente la Centrale Operativa (trovate il numero nei documenti di viaggio), che si prenderà carico del sinistro; farsi sempre rilasciare certificati medici/ricevute delle prestazioni ricevute per successive richieste di rimborso.

Assicurazioni integrative e facoltative 
È possibile stipulare una polizza integrativa per aumentare il massimale delle spese sanitarie in viaggio: chiedere informazioni in ufficio.
È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento, da attivare in caso di personali e certificabili motivazioni che impediscano la partenza. La polizza si può stipulare SEMPRE e SOLTANTO al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto. Il premio è pari dal 5,6% della quota totale di partecipazione (maggio-settembre compresi) oppure al 6,9% (ottobre-aprile compresi). Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano.

 

 Bologna, 30 agosto 2019

 

 

 

 

Blog, News, Eventi
"Non solo Terra Santa" - viaggio in Andalusia accompagnati da don Giuseppe Ferretti

Pubblichiamo alcune immagini del viaggio in Andalusia scattate da alcuni partecipanti al gruppo accompagnato da don Giuseppe Ferretti.

continua
Ricordi di Viaggio - "Cammino di Santiago" giugno 2019

FrateSole tra le varie proposte, ha inserito anche questo speciale percorso con partenza da A Guarda: un itinerario che si snoda verso ..

continua
Ricordi di viaggio: dal cammino di Santiago de Compostela

Ciao Piera, siamo rientrati ieri mattina. Volevo ringraziarti per l'ottima organizzazione, tutto perfetto, trasferimento e hotel ..

continua
Il Cammino di Santiago: Diario di una pellegrina da “strapazzo”

Leggete il racconto in 6 puntate della nostra inviata Elisa Pinna dal cammino di Santiago.

continua
6° puntata: l'arrivo a Santiago

Avete riconosciuto la figura misteriosa che si aggirava e scompariva nel chiostro di Armenteira?  E’ la vostra pellegrina da strapazzo, ..

continua
5° puntata: da Armenteira a Vilanova di Arousa

Ci svegliamo nel nostro albergo di lusso ad Armenteira ritrovando il mondo al punto esatto in cui lo avevamo lasciato la scorsa notte: ..

continua
4° puntata: da Pontevedra o Monastero di Armenteira

Sorpresa. Non sono più sola. A Pontevedra mi ha raggiunto mia figlia Lucia per accompagnarmi nella variante spirituale del Cammino ..

continua
3° puntata: da Redondela a Pontevedra

Dopo la giornataccia di ieri da Vigo a Redondela (vedi seconda puntata), stamane mi sveglio con tutto comodo e vi rivelo subito il secondo ..

continua
2° puntata: da Vigo a Redondela

Trentatremila 553 passi. "Complimenti campiona!" s’illumina il mio orologio fitbit, poco abituato a simili cifre. Venti chilometri netti. ..

continua
1° puntata: le Isole di Cies

Perché mi sono imbarcata in questa avventura?  Inutile girarci attorno, prima o poi la domanda arriva per tutti i pellegrini che decidono ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy