Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Parchi nazionali alle porte di Gerusalemme: le grotte di Beit Guvrin

In alcuni viaggi organizzati su richiesta per gruppi, abbiamo inserito nei nostri itinerari, anche una visita della durata di mezza giornata al Parco Nazionale Beit Guvrin, a 50 chilometri a sud di Gerusalemme, dal 2018 patrimonio mondiale dell’UNESCO.
Il parco, che offre un incredibile sistema di bianchissime grotte calcaree sotterranee (se ne contano più di 3.500), comprende le rovine di Maresha, una delle più importanti città  del Giudaismo, un grande cimitero ebraico, un anfiteatro romano-Bizantino con annessa Chiesa, dei bagni pubblici, frantoi, una serie di piccionaie, numerosi mosaici e un sistema molto antico di camere destinate alla sepoltura. Quest’ultime sono sicuramente le grotte più interessanti, infatti al suo interno si trovano stupende decorazioni in stile greco-romano, raffiguranti  alcuni animalimitologici tra i quali il famoso Cerbero, il cane a tre teste.

Le cave più scenografiche sono le cosiddette “Bell Caves“, più di 70 grotte a forma di campana, chiamate così in quanto venivano scavate a partire da un foro dall’alto, proseguendo poi verso la base. Connesse una all’altra, sono alte tra i 15 e i 25 metri, ricavate tra i secoli VI e VIII e usate fino all’anno mille. Sono diverse centinaia le grotte presenti, ma si calcola che si estendano molto oltre la zona del Parco, e che il loro numero totale raggiunga le 10.000 unità. Tra un paesaggio arido caratterizzato da valli rocciose e basse colline, troviamo un’area davvero vasta e misteriosa ancora tutta da scoprire .

Blog, News, Eventi
Il nuovo spettacolo "Luci e Suoni" alla Torre di David a Gerusalemme

Alcuni di voi hanno già  avuto la possibilità di ammirarlo in uno dei nostri pellegrinaggi: lo spettacolo di Luci e Suoni alla Torre di ..

continua
Photo Contest: la copertina del mese!

Hai viaggiato questo ultimo anno con FrateSole Viaggeria Francescana ? Hai scattato belle foto e vorresti condividerle?

continua
Parchi nazionali alle porte di Gerusalemme: le grotte di Beit Guvrin

Il parco, che offre un incredibile sistema di bianchissime grotte calcaree sotterranee (se ne contano più di 3.500), comprende le rovine ..

continua
Ricordi di viaggio: in pellegrinaggio con padre Pinuccio

Pubblichiamo le immagini del pellegrinaggio in Terra Santa con padre Pinuccio  (settembre 2019).

continua
La città della speranza

Città santa, lacerata da estreme passioni, laboratorio di dialogo e di convivenza. A Gerusalemme ogni pietra parla, mentre nell’aria si ..

continua
Ricordi di viaggio: visita alla Tent of Nation di Betlemme

Avere la possibilità di visitare la fattoria di proprietà della famiglia Nassar a circa 9 km a sud/ovest di Betlemme, la famosa Tent of ..

continua
Ricordi di viaggio: in pellegrinaggio con padre Francesco Ielpo

Pubblichiamo le immagini del pellegrinaggio in Terra Santa con padre Francesco Ielpo  (16 - 23 novembre 2019).

continua
Ricordi di viaggio: Pellegrinaggio in Terra Santa con don Marco Bonfiglioli

Pubblichiamo le immagini dei viaggiatori che si sono recati in Terra Santa con padre don Marco Bonfiglioli dal 13 al 16 novembre 2019, ..

continua
FrateSole alla Cena biblica: il cibo come linguaggio concreto di Dio

"Conversation: il potere della Food Diplomacy e Cena Biblica", un'inedita esperienza di dialogo e gastronomia tra storia, spiritualità e ..

continua
L’ebreo di Nazaret

Una riflessione approfondita sul messaggio di Cristo e sul primo cristianesimo che offre nuove ipotesi e apre a nuovi interrogativi.

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
info@fratesole.com