Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Nel cuore di Gesù con il cuore di Dehon Pellegrinaggio in Terra Santa dei padri dehoniani 8-24 luglio 2019

Pubblichiamo le bellissime immagini e il racconto in diretta del pellegrinaggio internazionale dei padri dehoniani in Terra Santa, seguendo alcune delle tappe del lungo pellegrinaggio in Palestina che intraprese il loro fondatore padre Leone Dehon nel 1865. Si tratta di un pellegrinaggio di formazione permanente dedicato ai padri dehoniani, giunti da ogni parte del mondo, che si occupano della formazione di giovani seminaristi dehoniani.

Pellegrinaggio guidato da p. Sergio Rotasperti e organizzato da FrateSole Viaggeria Francescana.

Testi di p. Sergio Rotasperti. Foto di p. Zeferino Policarpo.

24 Luglio 2019
22:01 Emmaus, rientro in Italia
Ultimo giorno nella Terra Santa. Terminiamo il nostro pellegrinaggio ad Emmaus Nikopolis dove celebriamo l'eucaristia e pranziamo accolti dalla Comunità delle Beatitudini. Emmaus è il punto di arrivo e il punto di partenza verso le nostre entità e missioni. Qui decidiamo di scrivere una lettera alla Congregazione che pubblicheremo nei prossimi giorni poiché crediamo che questa incredibile esperienza internazionale non può essere chiusa tra noi, ma deve aprire piste di riflessioni e proposte coraggiose per il futuro. A Roma continueremo la riflessione su questo pellegrinaggio sostenuto dal Governo Generale che ringraziamo con infinita gratitudine.
23 Luglio 2019
22:12 Gerusalemme – martedì, 23 luglio
Questa ultima tappa del nostro pellegrinaggio ha 4 icone: il buon samaritano, il Magnificat di Maria, la consegna del padre nostro, la chioccia con i suoi pulcini. Al mattino presto siamo scesi da Gerusalemme nel deserto di Giuda presso il monastero greco ortodosso di San Giorgio in Koziba e abbiamo camminato nel Wadi Qelt fino a Gerico, riflettendo sulla parabola del buon samaritano che scendeva da Gerusalemme a Gerico. L'incontro con p. Mario e i frati della parrocchia di Gerico ci ha fatto gustare ospitalità e ci ha colpito come una minoranza cristiana è lievito e buon samaritano in un contesto quasi completamente musulmano. Nel pomeriggio ci siamo spostati a En Karem, sui monti della Giudea, luogo che ricorda la visita di Maria ad Elisabetta. Abbiamo pregato ciascuno nella propria lingua, contemporaneamente respirando l'universalità della nostra Congregazione. Così pure anche alla chiesa del Pater Noster, sul monte degli ulivi. P. Dehon ci ha ancora accompagnato e ispirato nelle sue riflessioni. Infine concludiamo il percorso al Dominus Flevit luogo dove Gesù ha pianto alla vista della città per non aver riconosciuto la visita dei profeti. Ma l' immagine evangelica della chioccia che raccoglie i suoi pulcini sotto le ali ci apre alla speranza del Sint Unum di cui siamo promotori. La serata fraterna e piacevole insieme sul terrazzo di Casa Nova, bevendo una buona birra insieme, è l'augurio di non lasciare cadere nel vuoto quanto si è vissuto.  
22 Luglio 2019
22:18 Gerusalemme – lunedì, 22 luglio
Alle 6 del mattino siamo tutti raccolti sul Golgota presso l'altare della crocifissione e celebriamo l’eucaristia con semplicità e solennità. Una preghiera che si allarga ad ogni nostra famiglia, alla Congregazione e all'intera Famiglia Dehoniana insieme a tutte le persone che camminano con noi e noi con loro. La giornata prosegue con la visita alla spianata delle moschee dove un tempo sorgeva il tempio di Gerusalemme. La giornata poi è libera perché ciascuno di noi possa gustare la città a livello personale. L’incontro con il Custode di Terrasanta, p. Francesco Patton, chiude la nostra giornata a Gerusalemme.
21 Luglio 2019
22:18 Gerusalemme – domenica, 21 luglio
Domenica indimenticabile a Gerusalemme. Iniziamo con la visita al quartiere ebraico. Lì non solo cerchiamo di comprendere meglio la storia, gli usi e costumi della tradizione giudaica, ma ci confrontiamo sulla spinosa questione dell'antisemitismo in Dehon. A ciò segue incontro con Mons. Pizzaballa, vescovo di Gerusalemme e in un dialogo familiare comprendiamo meglio la chiesa cristiana in Terrasanta e le sue sfide. Il pomeriggio lo dedichiamo alla preghiera silenziosa presso il Romitaggio del Getsemani, poiché rappresenta un pilastro della nostra spiritualità dehoniana. La testimonianza fraterno e cordiale di fra Diego, responsabile del Romitaggio, ci lascia un bel segno di amicizia e speranza.
20 Luglio 2019
20:22 Gerusalemme – sabato, 20 luglio
La giornata di oggi ha come percorso il cammino di Gesù dal cenacolo alla croce. Per noi significa interpretare il mistero pasquale alla luce della preghiera di Gesù che ha invocato il sint unum. Il prolungato ed eccezionale momento di silenzio al Cenacolo (eravamo solo noi al mattino presto) ha trovato nella solenne eucaristia alla Dormitio la sua più alta espressione. A piedi e in silenzio abbiamo continuato il cammino passando per San Pietro in Gallicantu (luogo del tradimento di Pietro) fino alla basilica della risurrezione. P. Dehon ci ha accompagnato tutta la giornata e lo abbiamo reso presente in mezzo a noi leggendo il suo diario del pellegrinaggio del 1865 e del 1911. E' una grande emozione lasciarci guidare dal suo modo di leggere la terra e la sua anima qui, toccando con mano quando lui ha visto prima di noi. Comprendiamo oggi meglio la via di Gesù, lo spirito di p. Dehon e il cammino nostro di discepoli e dehoniani.
19 Luglio 2019
20:03 Giordano, Efraim, Betania, Gerusalemme
Dalla Galilea saliamo a Gerusalemme ma con tre soste importanti. Prima di tutto il luogo del battesimo di Gesù (Betania sul Giordano). Poi l’antica Efraim (oggi Taybeh villaggio cristiano) e Betania vicino a Gerusalemme, il villaggio di Lazzaro, Marta e Maria. Abbiamo imparato che il battesimo si vive costruendo amicizia. Abbiamo pure riflettuto sull'importanza di Betania nella spiritualità dehoniana e sul sogno del nostro fondatore di avere una comunità religiosa, qui a Betania.
18 Luglio 2019
23:03 Monte delle Beatitudini, chiesa del Primato di Pietro, Cafarnao
La giornata inizia al Monte delle Beatitudini e nel silenzio scendiamo fino alla chiesa del Primato di Pietro, riflettendo sulle beatitudini in una logica "dehoniana". Un aspetto accomuna tutti noi provenienti da varie parti del mondo: siamo chiamati a vivere le beatitudini evangeliche. Proseguiamo il cammino fino a Cafarnao camminando come i discepoli di Emmaus, due a due, e condividendo ciò che come dehoniani ci ha colpiti in questi giorni. Siamo pieni di gratitudine e ci sentiamo rafforzati nella nostra vocazione cristiana e dehoniana. Il nostro impegno è vivere le beatitudini perché la rete della Chiesa non si spezzi, in modo da essere servitori della riconciliazione. In questo spirito siamo pronti per salire a Gerusalemme.    
17 Luglio 2019
22:36 Monte Arbel, lago di Tiberiade, Tabgha
Il cammino di oggi di 18 km parte dal monte Arbel con una meravigliosa vista sul lago di Tiberiade. Iniziamo con la lettura del diario di p. Dehon per localizzare i luoghi e il suo stile di leggere la Terrasanta. Prima di scendere dal monte, ognuno nel silenzio e nella preghiera legge il commento sulla moltiplicazione dei pani e dei pesci che Mons. Heiner Wilmer ha scritto appositamente per noi. Passiamo per Migdal e nel pomeriggio giungiamo a Tabgha nostra meta, memoria appunto della moltiplicazione dei pani. La sera celebriamo l'eucaristia con la parrocchia di Tiberias, nella chiesa di San Pietro.
16 Luglio 2019
16:43 Nazareth, Cana, Zippori, Cafarnao
Al mattino presto ci alziamo per camminare a piedi da Nazareth a Cafarnao. Abbiamo percorso oltre 20 km. La tappa a Zippori ci ha permesso di gustare gli scavi e la vita passata nelle varie epoche della storia. Abbiamo immaginato Gesù lavoratore con suo padre in questa città, costruita ai tempi di Erode Antipa. Ci siamo lasciati guidare dalla bellezza e dai contrasti tra ieri e oggi, soprattutto pensando al nostro lavoro e all'impegno di costruire il regno di Dio nel mondo di oggi. Come a Cana ci manca il vino della fiducia, speranza, amore, comunione, ma siamo sicuri che Gesù riempie le giare della nostra vita e comunità di vino abbondante e raffinato.
15 Luglio 2019
13:07 Nazareth, Monte Carmelo, Akko
La giornata inizia con la solenne celebrazione della messa nella Basilica dell'Annunciazione. Un momento molto intenso dove abbiamo rinnovato il nostro "eccomi" e pregato per tutti coloro che si ispirano al carisma dehoniano. Proseguiamo per il Monte Carmelo e a Murakha, il profeta Elia ci ispira nel servizio a Dio. Ascoltiamo con interesse la lettura del diario di p. Dehon e le sue argute annotazioni su questi luoghi. La visita ad Akko sul mar Mediterraneo ci fa capire l’importanza del periodo crociato qui in Terrasanta. Presso la chiesa di San Giovanni preghiamo ancora per noi stessi e il futuro della congregazione, perché abbiamo il coraggio di prendere il largo verso nuovi progetti di vita e missione.
14 Luglio 2019
11:51 Monte Tabor
La salita al Tabor, la lectio divina sul racconto della trasfigurazione e la solenne celebrazione eucaristica hanno caratterizzato questa domenica. Una domenica trascorsa nel silenzio e riflessione sulle "trasfigurazioni" della nostra vita e nella società. Abbiamo rivissuto le emozioni del giovane Dehon quando per la prima volta ha visitato nel 1865 questo luogo santo.
13 Luglio 2019
11:48 Nazareth
Giungiamo a Nazareth accompagnati dalla lettura del diario di p. Dehon mediante la quale comprendiamo questo luogo nella sua storia e soprattutto nella sua spiritualità che per noi Dehoniani è fondante. Abbiamo camminato tra le vie di Nazareth. La celebrazione solenne dell'Angelus e della fiaccolata serale con la comunità cristiana araba e i pellegrini hanno reso speciale questo giorno. Infine nella messa presso la chiesa di san Giuseppe abbiamo pregato per tutti coloro che nella congregazione hanno compiti di responsabilità. Giornata indimenticabile.
12 Luglio 2019
11:45 Betlemme
Giornata a Betlemme, iniziata con la celebrazione comunitaria dell'eucaristia. Al Campo dei Pastori abbiamo approfondito il senso dell'adorazione che poi abbiamo fatto insieme alla Grotta del Latte presso le adoratrici perpetue. Ma Gesù si adora e si trova nei piccoli poveri sofferenti, in chi non ha speranza. L’incontro con suor Gemma presso il Caritas Baby Hospital ci ha fatto sentire il senso dehoniano del mistero di Betlemme.
11 Luglio 2019
11:41 Masada, Betlemme
Attraverso il deserto giungiamo a Betlemme. Sulla strada ci fermiamo a visitare Masada e ci immergiamo nel Mar Morto per un bagno sotto i 42 gradi. Anche p. Dehon ha fatto esperienza del Mar Morto. Il tema dehoniano oggi è stato la riparazione e riconciliazione.
10 Luglio 2019
11:38 Ein Avdat, Beersheva
Seconda giornata nel deserto presso la sorgente di Ein Avdat e Beersheva, città di Abramo e dei patriarchi. Abbiamo imparato attraverso il metodo della lectio divina a leggere la Bibbia nel suo contesto storico e geografico, attualizzando la parola di Dio nella nostra vita personale e comunitaria. La giornata si è conclusa con la messa sotto le stelle nel kibbutz Mashabei Sadeh dove siamo stati invitati a divenire stelle e luna gli uni per gli altri.
09 Luglio 2019
11:27 Deserto del Negev
Il primo giorno del pellegrinaggio inizia nel deserto del Negev con un trekking all'alba ascoltando i testi biblici sulla creazione con gli occhi e il cuore da dehoniani. Possiamo trovarci a vivere come il deserto un'aridità spirituale anche nella comunità, ma vi è sempre vita illuminata da Gesù sole che sorge dall'alto.
Blog, News, Eventi
Pellegrinaggio dei giovani in Terra Santa - guidati da Marco Tibaldi e don Luigi Vassallo

Le immagini di questi ragazzi felici e sorridenti durante il loro pellegrinaggio in Terra Santa, guidati da Marco Tibaldi e don Luigi ..

continua
Pellegrinaggio in Terra Santa con don Marco Bonfiglioli

Pubblichiamo le bellissime immagini e le impressioni in diretta di alcune delle tappe del pellegrinaggio in Terra Santa guidato da don ..

continua
Ricordi e immagini: pellegrinaggio con padre Valentino Romagnoli

Alcune immagini inviateci dal capogruppo Vincenzo Testa a ricordo del pellegrinaggio in Terra Santa (22 - 29 luglio) , guidato da padre ..

continua
Nel cuore di Gesù con il cuore di Dehon

Pubblichiamo le bellissime immagini e il racconto in diretta del pellegrinaggio internazionale dei padri dehoniani in Terra Santa, seguendo ..

continua
Viaggio "Sui passi di Gesù" in Terrasanta dal 20 al 27 maggio 2019

Di solito i ricordi di viaggio dei nostri pellegrini, si concretizzano al rientro a casa, in fotografie scattate durante il tour, che ci ..

continua
Pellegrinaggi truffa: scegliere agenzie conosciute

Una volta ritirata la caparra, approfittando unicamente della buona fede dei presbiteri, questi soggetti fanno perdere le proprie tracce.

continua
Terra Santa, sfatiamo i luoghi comuni

Con "Preferivo le cipolle" il giornalista Giorgio Bernardelli, con serietà ma anche con ironia, affronta alcuni pregiudizi che possono ..

continua
I segreti della basilica del S.Sepolcro: la cappella armena

All'interno della Basilica del S.Sepolcro oltre alle decine di cappelle e di altari, ci sono degli angoli nascosti, non visitabili dal ..

continua
Nazaret. Cinquant’anni dopo

Il 23 marzo 1969 veniva consacrata la nuova basilica dell’Annunciazione a Nazaret, dopo otto anni di lavori. Progettata da Giovanni ..

continua
L'appello dei vescovi cattolici di Terra Santa sul conflitto tra israeliani e palestinesi

Forse è giunto il tempo in cui «le Chiese e i leader spirituali indichino un altro cammino, insistano sul fatto che tutti, Israeliani e ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy