Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal19 giu
mercoledì
al29 giu
sabato
a partire da
2150 €
11 giorni / 8 notti
home  »  Viaggi  »  Terre Lontane  »  Etiopia storica

Etiopia storica Tra antiche culture e natura incontaminata

Un itinerario rivolto a viaggiatori curiosi, persone che non ritengono il confort una priorità, ma che cercano l’approfondimento culturale ed il contatto con la natura incontaminata, tra chiese rupestri, antiche culture e città proiettate verso la modernità economica, come la capitale Addis Abeba, che vive di un’energia positiva, ma ancora legata alle proprie tradizioni.

In collaborazione con Edizioni Terra Santa.

Il viaggio
da
mercoledì, 19 giugno 2019
a
sabato, 29 giugno 2019
durata
11 giorni / 8 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 2150
minimo 20 partecipanti
quota
€ 2210
minimo 15 partecipanti
suppl. singola
€ 310
Tasse aeroportuali (al 1/03/2019 soggette a riconferma)
€ 264
Assicurazione integrazione spese mediche massimale sino 50 mila euro consigliata
€ 50 (Europe Assistance)
Assicurazione annullamento facoltativa
€ 90 (Europe Assistance)
Tasse di ingresso (da pagare in aeroporto all’arrivo ad Addis Abeba)
$ 50 (circa € 45)
Cambio dollaro/euro
1,15
per info
iscrizioni@fratesole.com

19 giugno, mercoledì: MILANO / ADDIS ABEBA

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa nel tardo pomeriggio. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Ethiopian per Addis Abeba. Pasti e pernottamenti a bordo.

20 giugno, giovedì: ADDIS ABEBA

Arrivo ad Addis Abeba in mattinata, colazione e trasferimento in albergo per un po’ di riposo. Giornata dedicata alla visita della città e alle sue principali attrazioni, come l’Ethnographic Museum, centro culturale per lo studio delle tradizioni e della storia d’Etiopia e il National Museum noto soprattutto per Lucy, l’ominide antenato dell’uomo scoperto nell’alta Rift Valley nel 1974. Visiteremo infine la Trinity Church, moderna cattedrale dove è sepolto Haile Selassie, l’ultimo Negus d’Etiopia.

21 giugno, venerdì: ADDIS ABEBA / MAKALLE / GHERALTA

In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza per Makalle, capitale moderna e dinamica di una regione ancora profondamente rurale. Qui siamo nella regione del Tigrai: durante il medioevo etiopico i monaci cristiani ortodossi ricavarono luoghi di culto scavando chiese tra le rocce. Visita del museo di Wukro e della chiesa di Abraha Atsabaha una delle chiese più belle della regione. Proseguimento per Hawzen.

22 giugno, sabato: GHERALTA

Giornata dedicata alla visita di alcune chiese rupetri della spettacolare Amba Gheralta. In particolare visiteremo la chiesa di Mariam Papa Seyti, raggiungibile dopo una camminata di circa un’ora in pianura attraverso un’ampia vallata tra pinnacoli di rocce rosse, alberi di acacia e di ficus; e la chiesa di Debre Tsion, sempre con una camminata di un’ora, vicino al villaggio di Dugeem, decorata in stele axumita e dalla quale si può godere di uno spettacolare panorama sulla piana di Hawzen.

23 giugno, domenica: GHERALTA / AXUM

In mattinata partenza per Axum facendo una sosta al tempio della Luna a Yeha, antico di 2500 anni e testimonianza dei riti pre-cristiani della civiltà axumita. Arrivo ad Axum per pranzo ed inizio delle visite. Axum fu civiltà tecnologica e letteraria che eresse steli e sviluppò una lingua scritta il geez. Il cristianesimo ortodosso della chiesa Tewahedo d’Etiopia è nato qui e qui si incoronavano i Negus. Visita dell’area archeologica di Axum che comprende il Museo e le steli. Visita alla chiesa di Maryam Tsion, dove -secondo la tradizione- è custodita la vera Arca dell’Alleanza.

24 giugno, lunedì: AXUM / LALIBELA   

In mattinata, in coincidenza con il primo volo utile, partenza per Lalibela, villaggio degli altopiani del Wollo, incastonato tra le montagne del Lasta, dove sono presenti ben undici chiese monolitiche in stile axumita scavate nella roccia, patrimonio culturale dell’Unesco. Inizio delle visite.

25 giugno, martedì: LALIBELA

Giornata dedicata alla continuazione delle visite alle chiese monolitiche di Lalibela, la Gerusalemme d’Africa, tra cui la chiesa di Imerhana Cristos a 30 km da Lalibela, scavata nella roccia. Dopo il pranzo in ristorante, nel pomeriggio conclusione delle visite tra tunnel sotterranei, piccole cappelle e grandi sculture monolitiche come quelle di San Giorgio Emanuel e Medani Alem.

26 giugno, mercoledì: LALIBELA / GONDAR

In mattinata partenza per Gondar che raggiungeremo in volo. Nel centro di Gondar, che fu capitale dell’Impero e diede il nome a uno stile artistico, il “gondarino”, ci sono castelli e costruzioni medioevali. Visiteremo la chiesa di Debre Berhane Selassie, i cui angeli sul soffitto sono il soggetto più fotografato d’Etiopia, il Fassil Castle e i bagni di Fasilidas. 

27 giugno, giovedì: GONDAR / BAHAR DAR

Dopo la prima colazione, partenza per Bahir Dar (che raggiungeremo dopo circa 5 ore di trasferimento) facendo alcune soste nella campagna Amara. Arrivo per pranzo e inizio delle visite. Bahar Dar è una cittadina tropicale, sulle sponde del Lago Tana, piccolo centro commerciale di pescatori che respira l’aria della campagna circostante. A piedi camminando per circa 2 ore raggiungeremo le cascate del Nilo, che prima dell’intervento idrico dell’uomo avevano un fronte di 400 metri: l’acqua degli altopiani che rifornisce il Nilo Azzurro contribuisce per l’85% al volume complessivo del fiume.

28 giugno, venerdì: BAHAR DAR / ADDIS ABEBA

Giornata dedicata alla visita dei monasteri sul Lago Tana  testimonianza dell’influenza della religione ortodossa sull’arte e la cultura etiopica. La presenza da secoli, di monaci e intellettuali, ha preservato la natura originaria del Lago. Visiteremo la chiesa circolare in pietra di Narga  Selassie, sull’isola di Dek, la piu grande del lago, e Azwa Maryam chiesa circolare che ha conservato il tetto in paglia. Nel pomeriggio gita in barca, ritorno in hotel e successivo trasferimento in aereporto: volo per Addis Abeba in coincidenza con il volo internazionale. Pasti e pernottamento a bordo.

29 giugno, sabato: ADDIS ABEBA / MILANO

Arrivo a Milano Malpensa alle ore 7,25 ora locale. Termine del viaggio.

La quota comprende / non comprende

La quota comprende

  • Volo di linea internazionale a/r da Malpensa in classe economica con Ethiopian Airlines.
  • Voli domestici (3 voli: Addis Abeba/ Makalle, Axum/Lalilela, Lalibela/Gondar).
  • Tutti i trasporti e i trasferimenti esclusivi e riservati per il tour.
  • Autisti autorizzati ed esperti conoscitori delle rotte stradali.
  • Guida locale / accompagnatore locale per tutto il tour parlante italiano;
  • Sistemazione in camera doppia con servizi in hotel o lodge 4*/3* sup per tutto il circuito;
  • Trattamento di pensione completa, dalla colazione del 1° giorno alla cena dell’ultimo;
  • Acqua minerale ai pasti con a scelta 1 the o 1 caffè.
  • Ingressi a tutti i siti indicati da programma.
  • Escursione in motobarca sul Lago Tana.
  • Tasse d’ingresso nei parchi, villaggi, musei, chiese e monumenti durante il soggiorno con visite guidate.
  • Assicurazione base medico / bagaglio (spese massimali € 10.000 per il gruppo).
  • accompagnatore /mediatore culturale dell’Edizione Terra Santa al raggiungimento di 15 partecipanti paganti

La quota non comprende

  • Tasse d’ingresso 50 U$D (o 45 € circa) da pagarsi in aeroporto all’arrivo ad Addis Abeba.
  • Tasse aeroportuali pari a € 264,00 al 1 marzo 3029 e soggette ad adeguamento del costo del carburante sino all’emissione (adeguamento non incluso in quota).
  • Assicurazione spese mediche integrativa (spese massimali € 50.000).
  • Assicurazione annullamento.
  • Tutte le mance guida, driver, e servizi in loco ed eventuali visite ai villaggi.
  • Extra personali.
  • Bibite alcoliche.
  • L’uso della fotocamera e videocamera nelle chiese, nei musei, nella ripresa di persone, abitazioni e cerimonie tradizionali.
  • Ingressi a festività o cerimonie non indicate nel programma.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Notizie utili per il viaggio

Documenti

Indispensabile passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di partenza del viaggio.

Vaccinazioni e precauzioni sanitarie 

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie: sono consigliate le vaccinazioni per la febbre gialla e l’antitetanica oltre alla profilassi antimalarica nelle zone del bassopiano. Gli ospedali si trovano solo nelle maggiori località. È necessario portare con se la scorta dei medicinali che vengono assunti regolarmente, o di cui si prevede l’uso. È consigliabile una assicurazione medica, che preveda anche il rimpatrio in caso di emergenza sanitaria.

Avvertenze di viaggio 

Il viaggio in Etiopia presenta diverse problematiche dovute alla mancanza di preparazione del Paese nell’accogliere un turismo che è ancora agli albori. La carenza in alcune strutture alberghiere sia per la parte organizzativa che igienica e la scarsa manutenzione, fanno risultare il tour difficile per il comune viaggiatore (ad esempio può capitare di non avere acqua corrente e a volte acqua calda). Negli alberghi il personale è molto disponibile ma con tempi e modalità diverse dalle abitudini occidentali. Nelle strutture alberghiere talvolta mancano gli ascensori e lo standard a parità di categoria è inferiore a quello europeo. Il cibo normalmente è di buona qualità anche se noi consigliamo alimenti solo cotti e frutta con la buccia. Sconsigliamo bevande sfuse (succhi già preparati ed allungati a volte con acqua o ghiaccio non potabile). Oltre a questi consigli avvertiamo che in alcuni tratti le strade sono di difficile percorrenza e che il chilometraggio non rappresenta la nostra percezione di durata del tragitto (es: km 200 = ore 6 su alcuni tratti). Sconsigliamo il viaggio a chi non presenta spirito di adattabilità, buone condizioni di salute e a chi crede di fare una “vacanza” di altro tipo. L’Etiopia è uno dei paesi più poveri al mondo.

Nota 

Alcune modeste variazioni potranno essere realizzate dall’organizzazione, se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo per ragioni tecnico operative. Segnaliamo che a volte le prenotazioni degli alberghi già confermate in Italia nella “lista hotel”, potrebbero subire variazioni in quanto il Governo si riserva in caso di meeting o conferenze di occupare la struttura a prescindere delle prenotazioni fatte. Questo può avvenire anche in caso di festività in quanto gli alberghi potrebbero fare overbooking e non garantire la prenotazione confermata in Italia. In ogni caso verrà sostituita la prenotazione con pernottamenti disponibili in zone adiacenti. Non è garantita in questo caso la stessa categoria confermata in Italia.

Bologna 1 marzo 2019

Condizioni di vendita

Modalità di Iscrizione

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi compilando il modulo di preiscrizione online presente sulla pagina della partenza.

ACCONTO ALLA CONFERMA € 1000
SALDO 45 giorni prima della partenza con eventuale conguaglio valuta e tasse

 

Dati bancari per effettuare il bonifico:
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Intestato a: FrateSole Viaggeria Francescana
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
BIC/SWIFT
: BPMOIT22XXX
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico all’indirizzo e-mail indicato sulla pagina della partenza  e/o mezzo fax al numero 0516447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Penali per cancellazioni effettuate:

  • dalla prenotazione fino a 50 giorni lavorativi prima della partenza, sarà trattenuto il 20% della quota;
  • da 49 giorni fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza, sarà trattenuto il 50% della quota;
  • da 14 giorni fino alla partenza sarà trattenuta l’intera quota, 100% di penale.

In caso di sinistro, la cancellazione deve pervenire tassativamente in forma scritta non oltre 24 ore dopo l’accadimento, ed entro le ore 18 del giorno in cui si comunica la cancellazione. Non saranno accettate comunicazioni verbali e/o telefoniche.

Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: Etiopia

Pubblichiamo le immagini realizzate dalla direttrice di FrateSole © Gabriella Pizzi in un recente viaggio in Etiopia. Sul nostro ..

continua
Storia della Chiesa Ortodossa Tawāhedo d’Etiopia

Quest’opera monumentale in 2 tomi, frutto di anni di ricerca e di studio, vuole essere un contributo per far conoscere a un pubblico più ..

continua
Una Storia della Chiesa etiope

Nella cornice degli "Incontri a Villa Massimo" la Fondazione Terra Santa propone: Storia della Chiesa ortodossa Tawāḥedo ..

continua
Ricordi di viaggio: Etiopia

Adesso, al ritorno, il viaggio a lungo fantasticato in quella terra bella e tormentata che è l'Etiopia, è diventato ricordo, vivo e ..

continua
Alla scoperta dell'Etiopia: cinque incontri con Alberto Elli

A partire dal 24 maggio, la Fondazione Terra Santa ospiterà un corso in cinque incontri tenuto dal professor Alberto Elli, esperto di ..

continua
Mostra Fotografica "Spirit of Ethiopia"

In occasione del Festival Human Rights Nights viene presentata a Bologna la mostra fotografica Spirit of Ethiopia sulle diverse ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy