Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Con i francescani in Terra Santa animato da fra Adriano Contran ofm

Per un credente – e non solo – Israele è il paese dello splendore. Tutto parla e racconta della storia dell’Alleanza tra Dio e l’Umanità: dai luoghi dove sono avvenuti gli incontri che cambiano la vita, ai racconti che li spiegano e che la Bibbia ci offre, ieri come oggi. È la terra di un popolo che sta vivendo una storia d’amore che non è ancora finita, una storia scritta nella sua carne, nella sua psiche e nella sua lingua. Siamo tutti invitati ad entrare in questa avventura, per condividerne la gioia e la speranza.

Il viaggio
da
lunedì, 20 maggio 2019
a
lunedì, 27 maggio 2019
durata
8 giorni / 7 notti
iscrizioni
 iscrizioni chiuse 
quota
€ 1270
quota di partecipazione da nord o centro Italia
suppl. singola
€ 290
suppl. partenze dal Sud Italia
€ 70
suppl. alta stagione (agosto)
€ 70
Assicurazione annullamento (facoltativa) da maggio a settembre
5.6% della quota totale
Assicurazione annullamento (facoltativa) da ottobre ad aprile
6.9% della quota totale
Integrazione alla copertura assicurativa fino a € 50 mila
€ 10
Integrazione alla copertura assicurativa fino a € 150 mila
€ 37
cambio euro/dollaro (soggetto ad adeguamento)
1,15
per info
silvana@fratesole.com
Guida

fra Adriano Contran ofm

Vice commissario di Terra Santa, animatore spirituale di pellegrinaggi, risiede nel Convento S. Antonio di Marghera (via P. Egidio Gelain, 1 - 30175 - Marghera - VE)

1° giorno: ITALIA / TEL AVIV / NAZARETH

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Tel Aviv, transitando per lo scalo di Roma. Arrivo nel primo pomeriggio e trasferimento a Nazareth. Sistemazione in albergo/casa religiosa e cena. Pernottamento.

2° giorno: NAZARETH / CANA / TABOR

In mattinata visita di Nazareth: Chiesa francescana dell’Annunciazione, “Santuario della Nutrizione” (Chiesa di San Giuseppe) e luogo dove l’evangelista Matteo pone la Santa Famiglia; la Sinagoga (Chiesa Melchita) dove Gesù ha insegnato di sabato. La visita proseguirà con la Chiesa ortodossa di San Gabriele, detta “Fontana della Vergine”. Pomeriggio dedicato alla visita al monte Tabor, salita con taxi riservati a piccoli gruppi, e se possibile pranzo presso comunità di Mondo X. Rientro a Nazareth con sosta a Cana di Galilea. Cena e pernottamento.

3° giorno: LAGO DI TIBERIADE / NAZARETH

Dopo la prima colazione, partiremo per il lago di Tiberiade, il luogo della chiamata dei primi 4 discepoli e dell’attività “messianica” di Gesù (Mc 1,14-15). Lo costeggeremo da occidente a oriente cominciando dalla località di Tabgha per la visita alla chiesa francescana del Primato di Pietro e alla chiesa Benedettina che ricorda la moltiplicazione dei pani e dei pesci. Visita dettagliata al sito di Cafarnao e pranzo sul monte delle Beatitudini, che conserva la memoria del discorso della montagna. In tempo utile salperemo per una breve navigazione sul lago, ricordando i tanti avvenimenti che si svolsero nei suoi pressi: il cammino di Gesù sulle acque (Mc 6,45-49), la tempesta sedata (Mc 4,35-39), le guarigioni nel paese di Gennèsaret (Mc 6, 53-56). Ultima sosta al sito archeologico di Magdala. Rientro in albergo/casa religiosa.

4° giorno: BEIT SHEAN / BETLEMME

Prima colazione e partenza in bus per Beit Shean, sito archeologico che conserva l’antica città romana con strade colonnate, un bel teatro e tanto altro da ammirare. Proseguimento per Betlemme, pranzo e visita al campo dei pastori. Proseguimento in bus per la visita della Basilica della Natività. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

In serata incontro con una realtà caritativa francescana di Betlemme.

5° giorno: MASADA / QASR EL YAHUD / GERICO / BETLEMME

In mattinata scenderemo nella depressione del Mar Morto attraversando il deserto di Giuda, un deserto che nei racconti biblici è attraversato dalle storie dei patriarchi, dei profeti e dei re. Prima sosta a Betania (se possibile). Proseguimento in bus per Masada, che raggiungeremo attraversando una depressione di almeno 200 metri sotto il livello del mare. Visita dell’antica fortificazione che fu eretta nel II sec. a.C. e rinforzata successivamente da Erode il Grande. Dall’altro ammireremo un meraviglioso panorama sul deserto di Giuda. Proseguimento per Qasr El Yahud il sito del Battesimo sul fiume giordano, dove rinnoveremo le promesse. Ultima sosta a Gerico, oasi nel deserto dove ammireremo esterni della collina che conserva scavi della città antichissima e il sicomoro, con panorama sul monte delle tentazioni. Possibilità di fare il bagno nel Mar Morto. Rientro a Betlemme. Cena e pernottamento.

6° giorno: GERUSALEMME: MONTE DEGLI ULIVI e MONTE SION

Prima colazione in hotel. In mattinata saliremo sul Monte degli Ulivi, che visiteremo cominciando Betfage; visiteremo anche la chiesa che conserva la Grotta detta del Pater Noster e il Dominus Flevit dove si ricorda il lamento di Gesù sulla città. Raggiungeremo infine il Getzemani (Basilica delle Nazioni); visita alla Grotta dell’arresto (Lc 22, 47-48) e alla chiesa ortodossa della Tomba di Maria. Si raggiungerà a piedi il Cenacolo sul Monte Sion, dove faremo memoria dell’ultima cena e della discesa dello Spirito Santo (Atti 2,1-13). Sosta alla Basilica della Dormizione e alla Chiesa del Gallicantu. Sistemazione in hotel/casa religiosa a Gerusalemme, cena e pernottamento.

7° giorno: SPIANATA / SANT’ANNA / VIA DOLOROSA / SANTO SEPOLCRO

Prima colazione e visita in primissima mattinata della Spianata del Tempio, le moschee non sono visitabili. Proseguimento per la visita alal chiesa di Sant’Anna che custodisce all’esterno la grande piscina probatica. Pranzo in corso di visite. Partendo dalla Chiesa e Museo della Flagellazione, percorreremo la “Via Dolorosa”, lungo un itinerario sul quale, per devozione popolare, sono segnate le diverse stazioni della Via Crucis. Visita approfondita al Santo Sepolcro e momento di preghiera. Cena e pernottamento. Prima di cena incontro con un rappresentante della Custodia di Terra Santa.

8° giorno: AIN KAREM / TEL AVIV / ITALIA

In mattinata partenza verso l’aeroporto di Tel Aviv e sosta se possibile in base all’operativo aereo ad Ain Karem. Visita della chiesa della Visitazione e a quella di San Giovanni Battista, colui che sin dal grembo materno annuncia l’arrivo del Signore. Operazioni d’imbarco e partenza per l’Italia. Termine dei servizi.

La quota comprende / non comprende

La quota comprende

  • Volo Alitalia a/r in classe economica, franchigia bagaglio di 23 kg,
  • Tasse aeroportuali da confermare al momento dell’adesione, considerate 220 € a persona
  • Sistemazione in Case Nove o alberghi equivalenti a 3 stelle locali in camera doppia con servizi.
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’ultimo.
  • Animatore spirituale Fra Adriano Contran ofm.
  • Auricolari con un minimo di 20 partecipanti.
  • Visite ed escursioni come da programma con ingressi inclusi.
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza Gruppi (massimale di 10.000 € per persona).
  • Materiale di cortesia (guida*, borsa a tracolla o zaino).

*per le coppie verrà consegnata una guida per due persone.

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti.
  • Pasti non menzionati
  • Mance – obbligatorie – circa € 35/40.00 per persona.
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento Globy Giallo (facoltativa): vedi supplementi.
  • Assicurazione sanitaria integrativa fino a € 50,000 o € 200,000 euro (facoltativa): vedi supplementi.
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Nota bene

  • Nei nostri itinerari privilegiamo – ove e quando possibile e se non diversamente concordato – gli alloggi ubicati vicino ai luoghi santi (raggiungibili a piedi); si tratta di case religiose (francescane e non) e di alcuni alberghi di cat. 2 sup./3 stelle locali, ubicati o all’interno della città vecchia o appena fuori le mura di Gerusalemme, nell’area abitata dalla popolazione araba locale. Per saperne di più visita il nostro sito: www.fratesole.com, dove troverai il video di presentazione delle nostre Casenove.
  • La visita nei territori Palestinesi dovrà essere sempre riconfermata sul posto dalla guida locale.
  • La legislazione israeliana prevede la registrazione dei dati del vostro passaporto all’ingresso di ogni albergo/ struttura recettiva, inviare quindi copia del passaporto all’iscrizione o prima della partenza.
  • Vista la grande presenza di pellegrini in Terra Santa l’ordine delle visite potrebbe essere modificato al fine di garantire tutte le visite concordate.
Blog, News, Eventi
Gerusalemme

La testimonianza personale di Bruno Forte sulla Terra Santa, e su Gerusalemme in particolare.

continua
Il Signore del Sinai

Un testo che ci aiuta a leggere i comandamenti come il “sì” di Dio e come un “sì” a Dio.

continua
La Monna Lisa della Galilea

A Sefforis si trova il mosaico di una donna misteriosa e bellissima, dal sorriso leggermente ambiguo ed enigmatico, come la più celebre ..

continua
Come vestirsi e cosa portare in valigia prima di un viaggio in Israele.

Molti di voi ci chiamano o scrivono chiedendo puntualmente: “Ma fa caldo là nel deserto?” – “Le ciabatte vanno bene per ..

continua
Viaggiare fra le eccellenze gastronomiche israeliane

Per conoscere meglio Israele anche dal punto di vista culinario, è stata organizzata dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, una ..

continua
Un calendario fitto di eventi in Israele: programma il tuo prossimo viaggio!

Siamo appena all’inizio del 2019, ma già questa annata si preannuncia ricca di appuntamenti imperdibili, sia sportivi che culturali. ..

continua
Don Paolo Steffano, il sacerdote premiato da Mattarella

Chi tra di voi ha guardato la trasmissione ‘Nuovi Eroi’, il nuovo format di Raitre, avrà notato una nostra cara conoscenza, nonché ..

continua
Raccolta immagini Capodanno 2019

Pubblichiamo alcune foto che gentilmente ci hanno inviato i pellegrini in viaggio con noi durante il periodo Natale 2018 / gennaio 2019, ..

continua
Pellegrini nella Terra del Santo: ricordi per immagini

Pubblichiamo le foto dell'itinerario svolto dal 30 dicembre 2018 al 6 di gennaio 2019 in Terra Santa, guidato da fra’ Francesco Ravaioli ..

continua
E se unissimo l'aspetto spirituale a quello gastronomico...?

I nostri pellegrini si trovano in Terra Santa, cercando di conoscere meglio la storia e il mistero di questa terra per la via gastronomica. ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy