Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Un calendario fitto di eventi in Israele: programma il tuo prossimo viaggio!

Siamo appena all’inizio del 2019, ma già questa annata si preannuncia ricca di appuntamenti imperdibili, sia sportivi che culturali. Questo è sicuramente il momento migliore per programmare un viaggio in Israele!

Si parte il prossimo mese con la Tel Aviv Samsung Marathon il 22 febbraio, dove più di 40.000 corridori da tutto il mondo si daranno appuntamento per attraversare le principali zone della città e i suoi luoghi più significativi. La gara si snoda sul lungo mare e sulle principali strade di Tel Aviv diventata patrimonio mondiale dell’Unesco. Oltre alla maratona ci saranno anche corse su distanze più brevi, un evento dedicato alle handbike e una mini-maratona pensata appositamente per i bambini. Ma ben prima della Tel Aviv Samsung Marathon, il 1 febbraio si correrà la prima Dead Sea Marathon, la maratona nel punto più basso del mondo a 400 metri sotto il livello del mare lunga 42km.

Sempre a febbraio Gerusalemme ospiterà gli eventi dello Shaon Horef il festival culturale organizzato dalla Youth Authority, animando tutti i lunedì sera le strade del centro città con eventi, spettacoli teatrali, concerti, workshop e mostre. A proposito di quest’ultime, è già stata inaugurata quella al Bible Lands Museum, Finds Gone Astray che raccoglie immagini di reperti archeologici trafugati dal 1968 a oggi e poi ritrovati. Tel Aviv si pone invece in primo piano con la fotografia e mette in calendario ben tre mostre a tema: Local Testimony, World Press Photo e I Captured the Truth, quest’ultima dedicata al celebre fotoreporter israeliano David Rubinger.

Si è appena concluso il Tu Bishvat – Il Capodanno degli alberi, retaggio dell’antica società ebraica che trae ispirazione dalla vita agricola. Per celebrarla al meglio, gli osservanti fanno un pasto a base di sola frutta, mentre i bambini piantano nuovi alberi nei cortili e nei parchi delle loro città. Siamo invece ancora nel pieno della settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani, che si celebra in tutto il mondo: a Gerusalemme terminerà il 27 gennaio e durante questo periodo in tutti i luoghi più importanti e significativi per la cristianità, a partire dal Santo Sepolcro, le campane della città risuoneranno a festa.

Parlando di musica non possiamo dimenticare il Red Sea Winter Jazz Festival che animerà la città di Eilat dal 14 al 16 febbraio 2019. Per tutto il fine settimana presso l’hotel Agamim della catena Isrotel si terranno concerti di grandi artisti locali e internazionali, mentre il 25 luglio Tel Aviv si tingerà di rock con il concerto dei Bon Jovi presso l’Hayarkon Park che richiamerà sicuramente a raccolta tutti i loro numerosissimi fan israeliani e non solo…

Cosa aspetti? Prenota ora il tuo prossimo viaggio in Israele!

(testo: Valentina Prisco)

 

Blog, News, Eventi
Terra Santa, sfatiamo i luoghi comuni

Con "Preferivo le cipolle" il giornalista Giorgio Bernardelli, con serietà ma anche con ironia, affronta alcuni pregiudizi che possono ..

continua
I segreti della basilica del S.Sepolcro: la cappella armena

All'interno della Basilica del S.Sepolcro oltre alle decine di cappelle e di altari, ci sono degli angoli nascosti, non visitabili dal ..

continua
Nazaret. Cinquant’anni dopo

Il 23 marzo 1969 veniva consacrata la nuova basilica dell’Annunciazione a Nazaret, dopo otto anni di lavori. Progettata da Giovanni ..

continua
L'appello dei vescovi cattolici di Terra Santa sul conflitto tra israeliani e palestinesi

Forse è giunto il tempo in cui «le Chiese e i leader spirituali indichino un altro cammino, insistano sul fatto che tutti, Israeliani e ..

continua
Il pellegrino oggi: alla ricerca di Dio e di se stesso

Spesso molti di voi, chiamando in agenzia per ricevere informazioni sui nostri viaggi, ci chiedono: "Ma in cosa consiste il ..

continua
Terra Santa in tasca

Una guida essenziale, autorevole, tascabile, ricchissima di informazioni e consigli per il turista e il pellegrino.

continua
Venite e vedete

Per diventare discepoli di Gesù occorre un incontro personale con Lui. Questo è il metodo che scaturisce dal mistero ..

continua
Gerusalemme

La testimonianza personale di Bruno Forte sulla Terra Santa, e su Gerusalemme in particolare.

continua
Il Signore del Sinai

Un testo che ci aiuta a leggere i comandamenti come il “sì” di Dio e come un “sì” a Dio.

continua
La Monna Lisa della Galilea

A Sefforis si trova il mosaico di una donna misteriosa e bellissima, dal sorriso leggermente ambiguo ed enigmatico, come la più celebre ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy