Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
specialdal25 ago
sabato
al31 ago
venerdì
a partire da
990 €
7 giorni / 6 notti
“Ancora vi dico, che in questa Grande Ermenia è l’Arca di Noè, in su una grande montagna negli confini di mezzodì inverso lo levante, presso al reame che si chiama Mosul, che sono cristiani...”

Pellegrinaggio in Armenia Animato da fra Matteo Brena ofm

Una particolare formula low-cost con i frati francescani per incontrare e conoscere un popolo, le sue bellezze artistiche e naturali e scoprire la Chiesa Apostolica Armena, chiesa antica e di rito orientale. Proponiamo un itinerario di viaggio indimenticabile ai piedi dell’Ararat, il monte dove secondo la tradizione biblica si fermò l’arca di Noè dopo il diluvio.

Oltre alla possibilità di visitare regioni dalle forti e antiche tradizioni e visitare i principali monasteri del paese che per primo ha adottato il cristianesimo come religione ufficiale, avremo modo di conoscere alcuni testimoni che ci parleranno della realtà e delle sfide che affronta oggi l’Armenia.

Per iscrizioni scrivere a: terrasantatoscana@gmail.com

Il viaggio
da
sabato, 25 agosto 2018
a
venerdì, 31 agosto 2018
durata
7 giorni / 6 notti
iscrizioni
 iscrizioni chiuse 
quota
€ 990
minimo 25 partecipanti
suppl. singola
€ 130
Assicurazione annullamento
€ 65
per info
sara@fratesole.com
Guida

fra Matteo Brena ofm

Francescano e Commissario di Terra Santa della Toscana, risiede a Pisa nel centro di Pastorale Giovanile e promuove incontri di dialogo ecumenico e interreligioso.

25 agosto: BOLOGNA / MOSCA / YEREVAN

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna alle ore 09.30. Operazioni di imbarco e partenza alle ore 11.30 con volo di linea Aeroflot per Mosca; scalo, cambio aeromobile e proseguimento per Yerevan, con arrivo alle ore 00.30. Pernottamento.

26 agosto: ETCHMIADZIN / YEREVAN (50 km)

Dopo la prima colazione partenza per Etchmiadzin, dove visiteremo per prima cosa la chiesa di Santa Hripsimè del VII sec., che celebra la prima martire armena. Proseguimento delle visite con la cattedrale patriarcale, costruita secondo la tradizione da San Gregorio l’Illuminatore, l’evangelizzatore dell’Armenia a seguito di una visione: il nome “Etchmiadzin” significa “il luogo dove è disceso l’Unigenito”. Nello stesso complesso risiede il Catholicos, ossia il capo della Chiesa apostolica armena. Partecipazione alla liturgia domenicale armena. La mattina terminerà con la visita alle rovine della cattedrale di Zvartnots del VII sec. Rientro a Yerevan e visita al mercato artigianale di Yerevan, chiamato Vernissage.

27 agosto: GARNI / GHEGARD / KHOR VIRAP / YEREVAN (180 km)

Dopo la prima colazione partenza per la regione di Kotayk, con sosta all’arco di granito di Eghisé Ciarents, che si affaccia su un’ampia vallata dominata dall’Ararat. Arrivo al villaggio di Garni, dove visiteremo il tempio pagano e le terme, le uniche testimonianze rimaste del periodo ellenistico in Armenia. Proseguimento per il monastero di Ghegard, il cui nome significa “tempio della lancia”: secondo la tradizione conservava un frammento della lancia che colpì il costato di Gesù crocefisso.

Sosteremo poi al monastero di Khor Virap del VII sec., il cui nome significa “fossa profonda”: qui fu imprigionato secondo la tradizione san Gregorio, perseguitato da re Trdat III. La leggenda narra che il re, persecutore dei cristiani, avesse imprigionato san Gregorio e martirizzato santa Hripsimé e che per questo fosse stato tramutato in cinghiale. Solo l’intervento miracoloso di san Gregorio poté riportarlo alle sue sembianze umane: da qui l’evangelizzazione dell’Armenia. Dalle mura di Khor Virap si gode uno dei migliori panorami sul monte Ararat. Rientro a Yerevan per cena e pernottamento.

28 agosto: KEKCHARIS / SEVAN / HAGARSTIN / GOSHAVANK / DILIJAN (150 km)

Dopo la prima colazione partenza per il monastero di Ketcharis del XIII secolo. Si prosegue verso le meraviglie del lago Sevan, “un pezzo del cielo caduto sulle montagne”, a quota 1900 mt. Visita al monastero di Sevanavank, che sorge in cima alla penisola di Sevan, costruito intorno all’anno 874. Il cortile del monastero è disseminato dei tipici khachkar (antiche croci incise su pietra). Proseguimento per Dilijan, sostando ai monasteri di Hagartsin e Goshavank. Gita in barca sulle acque del lago. Se avremo tempo, potremo salire sul monte Teghenis con la funivia (non inclusa) raggiungendo il rifugio Tsakhkadzor, dove potremo bere un tè o un caffè. Cena e pernottamento a Dilijan.

29 agosto: HAGBAT / AKHTALA / GYUMRI (250 km)

Dopo la prima colazione partenza per il confine con la Georgia, attraverso i villaggi dei molokans, popolazione di origine russa di antico credo cristiano. Arrivo e visita ai monasteri di Hagbat e di Akthala, patrimonio dell’Unesco, eretti tra il X e il XIII sec. Di ritorno, sosta presso il ponte medievale di Alaverdi. Arrivo in serata a Gyumry, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

30 agosto: REDEMPTORIS MATER / YEREVAN (150 km)

Dopo la prima colazione, partenza per l’Ospedale Redemptoris Mater, ad Ashotsk, voluto da Giovanni Paolo II e gestito dai padri camilliani, che incontreremo: la testimonianza di padre Mario ci permetterà di toccare con mano la difficile realtà degli armeni che vivono al di fuori della capitale. Sosta per la visita alla città di Gyumri, del VII sec., distrutta da un terremoto nel 1988. Passeggiata nella città vecchia del centro.

Proseguimento per Yerevan e visita ai principali monumenti della città.

Conoscenza dell’esperienza dell’Imagine Center for Conflict Transformation con Maria Karapetyan.

Cena di congedo in ristorante tipico.

31 agosto: YEREVAN / KIEV / MILANO MALPENSA

Termine delle visite di Yerevan, con la visita al Matenadaran (Museo dei Manoscritti) e al Museo del Genocidio del 1915. In tempo utile trasferimento in aeroporto, operazioni di imbarco e partenza con volo di linea Aeroflot per Mosca delle ore 14.45. Cambio aeromobile e proseguimento per Bologna, dove arriveremo alle ore 22.35. termine dei servizi.

Voli prenotati:

25 agosto Bologna/Mosca 11.30/15.45 + Mosca/Yerevan 20.40/00.30

31 agosto Yerevan/Mosca 14.45/16.45 + Mosca/Bologna 20.05/22.35

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Volo di linea Aeroflot via Mosca, a/r da Bologna.
  • Tasse aeroportuali pari a € 184 soggette a riconferma sino a 21 giorni prima della partenza.
  • Sistemazione in alberghi 3 o 4* stelle locali, in camera doppia con servizi privati:

Yerevan: Hotel Regineh 3* o similare (4 notti)

Diligian: Hotel Paradise Best Western 4* o similare (1 notte)

Gyumri: Hotel Kars boutique o similare (1 notte)

  • Trattamento di mezza pensione colazione + cena dalla colazione del 2° giorno alla cena del penultimo*
  • Guida locale parlante italiano dall’arrivo in aeroporto alla cena del penultimo giorno.
  • Fra Matteo Brena come animatore spirituale dall’Italia.
  • Trasferimenti come da programma in pullman privato, con acqua a disposizione (1/2 litro per persona al giorno), inclusi trasferimenti da/per aeroporto.
  • Bibite durante i pasti (acqua gassata o naturale, tè, caffè). Vino incluso SOLO per la cena di congedo dell’ultimo giorno.
  • Visite ed escursioni come da programma con ingressi ai siti e guide locali nei musei.
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza Gruppi (con massimale di € 10 mila per persona).
  • Mance nei ristoranti e negli alberghi.
  • Materiale di cortesia (guida, borsa a tracolla o zaino).
  • Contributo di sostegno alle attività caritative del Commissariato di Terra Santa della Toscana

La quota non comprende

  • Alcolici durante i pasti.
  • Mance a guida/autista (obbligatorie): considerare € 18/20 per persona.
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento Globy Giallo (facoltativa): € 65 per persona
  • Assicurazione sanitaria integrativa Globy Rosso con massimale di 155 mila euro per persona: € 66 per persona.
  • Assicurazione sanitaria Estensione spese mediche polizza Tour Operator con massimale sino a 50 mila euro per persona: € 16.00.
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: volti e riti dell'Armenia

Un'intensa e toccante galleria fotografica, realizzata questa estate in Armenia da © Cesare Lesi e gentilmente concessa a FrateSole. I ..

continua
Ricordi di viaggio: Armenia

Bari Luis (Buona Luce) a tutti Inviamo alcune foto per farvi ripercorrere attraverso le immagini alcuni momenti del viaggio, sperando ..

continua
Ancora dall'Armenia: ricordi e riflessioni del gruppo di Giuseppe Casarin

Il viaggio è stato bellissimo e nel contempo impegnativo. Bellissimo perchè un arricchimento dal punto di vista storico, culturale e ..

continua
Pellegrini in Armenia: ricordi di viaggio dal gruppo di don Marco Bonfiglioli

Un assaggio di Armenia dalle immagini inviateci da don Marco Bonfiglioli e dai suoi pellegrini.

continua
Pellegrinaggio in Armenia: immagini in diretta da don Marco Bonfiglioli

Pubblichiamo in diretta le immagini che ci arrivano in questi giorni dall'Armenia, dove sta pellegrinando il gruppo bolognese di don Marco ..

continua
L'ultima dimora di Hripsimeh

A poca distanza dalla cattedrale di Echmiadzin, in Armenia, sorge il santuario dedicato alla santa romana Crispina, il cui martirio è ..

continua
Ricordi di viaggi: dai nostri gruppi in Armenia

Molti nostri pellegrini e viaggiatori hanno scelto quest'anno come destinazione l'Armenia: non sarebbe possibile pubblicare tutte le foto ..

continua
Ricordi di viaggio: Armenia e Georgia

Buonasera Sara, il mio giudizio sul viaggio è senz'altro positivo, le visite sono state tutte piacevoli, guide e servizi sono stati ..

continua
Armenia, profilo di una Chiesa

In occasione dalla visita del papa in Armenia dal 24 al 26 giugno, Terrasanta.net pubblica un bell'articolo sulla chiesa armena, a firma di ..

continua
Papa Francesco sarà in visita in Armenia a giugno

La Sala Stampa vaticana ha comunicato la prossima visita pontificale: accogliendo l'invito di Sua Santità Karekin II, Supremo Patriarca e ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy