Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
home  »  Viaggi  »  Europa  »  Viaggio a Malta

Viaggio a Malta Sulle orme di San Paolo

Una volta in salvo, venimmo a sapere che l’isola si chiamava Malta. Gli abitanti ci trattarono con rara umanità e ci accolsero tutti attorno ad un fuoco, che avevano acceso perché era sopraggiunta la pioggia e faceva freddo. (Atti 28,1-2)

Nel quarto viaggio, detto della “prigionia”, l’apostolo Paolo, in viaggio verso Roma approdò nell’isola di Malta e vi rimase tre mesi evangelizzando e predicando.
Simbolo dell’ isola è la famosa “croce bianca” a otto punte: è la croce dei Cavalieri di Malta. Le otto punte rappresentano le otto virtù che i cavalieri si impegnavano a difendere. Questo simbolo apparteneva in origine alla Repubblica amalfitana: solo in seguito fu usato come simbolo dell’Ospedale amalfitano a Gerusalemme, fondato nel 1023 e tenuto dall’Ordine monastico dei Cavalieri di San Giovanni, anche detto degli Ospedalieri. L’ospedale aveva il compito di prestare le sue cure ai pellegrini diretti verso la Terra Santa. Quando iniziarono le guerre crociate, l’ordine assunse un carattere militare, e fu insignito dai sovrani europei della cura e difesa della Terra Santa. Dopo la riconquista dell’Islam del territorio l’Ordine venne cacciato da Gerusalemme e i Cavalieri si rifugiarono a Rodi e in seguito a Malta, dove cambiarono il nome al simbolo in Croce di Malta. L’ordine di Malta è uno dei pochi Ordini nati nel Medioevo ancora attivo.

Il viaggio
da
lunedì, 09 luglio 2018
a
venerdì, 13 luglio 2018
durata
5 giorni / 4 notti
iscrizioni
 confermato posti disponibili 
quota
€ 950
tasse
incluse
suppl. singola
€ 180
per info
giovanna@fratesole.com

9 luglio, lunedì: ROMA (altre città su richiesta) | MALTA | MARSAXLOKK

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Roma, disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza con volo di linea per Malta. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento per escursione al villaggio dei pescatori di Marsaxlokk. Qui ammireremo il lungomare con i luzzu, dipinti che colorano questa baia tranquilla, dove sbarcarono sia truppe turche sia truppe francesi durante la storia eroica di Malta. Pranzo in ristorante. Trasferimento alla Grotta dell’oscurità (Ghar Dalam), considerata una delle prime abitazioni dell’uomo. Visita all’Hagar Qim Temples che si trova sulla sommità di una collina posta sul versante meridionale dell’isola di Malta. L’escursione si concluderà con la visita alla Grotta Blu. In serata arrivo in albergo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

10 luglio, martedì: SAN PAUL | MOSTA | MDINA | RABAT

Dopo la prima colazione, intera giornata di escursione in pullman. Inizieremo dal Santuario di Nostra Signora di Mellieha, il più antico santuario Mariano di Malta – del XIV secolo – luogo popolare di pellegrinaggio. Secondo la tradizione, l’affresco di stile bizantino raffigurante la Vergine Maria che tiene Cristo fu dipinto da San Luca, naufragato sull’isola insieme a San Paolo. La mattinata si concluderà a Mosta per la visita della Chiesa di Santa Maria Assunta dove sulla viva roccia è dipinta l’immagine della Vergine Maria che tiene in grembo il bambino Gesù, anch’essa attribuita a San Luca. Durante la seconda guerra mondiale una bomba trafisse la cupola e cadde tra più di 300 fedeli, ma non esplose. Sosta a Dingli Cliffs, il luogo più alto di Malta, da dove si gode uno stupendo panorama sul Mediterraneo. Pranzo e nel pomeriggio proseguimento per l’antica cittadella di Mdina, un tempo capitale dell’isola: passeggiata attraverso le strade strette e i vicoli misteriosi, fino ai bastioni da cui si può godere di una vista panoramica dell’isola quasi a 360 gradi. Visita alla Cattedrale di San Paolo: secondo la tradizione, fu qui che Paolo guarì il padre di Publio, come descritto negli Atti degli Apostoli. La giornata terminerà con la visita di Rabat, dove si trova la Chiesa di San Paolo, costruita sopra la grotta dove venne imprigionato per diversi mesi il Santo dopo il naufragio. Sempre secondo la tradizione, i buchi visibili nelle pareti della grotta corrispondono ai segni lasciati dagli anelli a cui era attaccata la catena che imprigionava Paolo. Visita alle Catacombe. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

11 luglio, mercoledì: LA VALLETTA e le TRE CITTA’

Prima colazione in albergo. Partenza per un tour della Valletta e delle tre città.
La Valletta. Si cominciano le visite dai giardini chiamati “il belvedere d’Italia”, con uno stupendo panorama sul porto grande. Proseguimento della visita alla Concattedrale di S. Giovanni, la chiesa conventuale dei cavalieri, ricca di sculture e dipinti. Nell’oratorio della Cattedrale si possono ammirare due tele del Caravaggio di tre metri per cinque, che rappresentano la decapitazione di S. Giovanni. Proseguimento per la visita del Palazzo Dei Gran Maestri, costruito su due piani, che oggi ospita gli uffici del Presidente della Repubblica. Visiteremo la Chiesa di San Paolo Naufrago, nel luogo dove San Paolo predicò il Vangelo per la prima volta a Malta. Qui si può ammirare la reliquia dell’osso del polso destro di san Paolo, e parte della colonna sulla quale il santo fu decapitato a Roma. Pranzo in ristorante e proseguimento per la visita ai templi di Tarxien, che sono ancora oggi ben conservati e dove si evidenzia la capacita e l’abilità artistica degli abitanti dell’era megalitica. Trasferimento verso la zona conosciuta come “Le tre città”: Vittoriosa, Cospicua e Senglea. Sosta a Vittoriosa (Birgu), luogo dove si fermarono i Cavalieri al loro arrivo sull’isola nel 1530. Nella città di Vittoriosa sono presenti anche molti edifici storici associati al soggiorno sull’isola dei Cavalieri dell’Ordine di Malta. Si potrà godere di una splendida vista del Grand Harbour (Porto Grande) – che è la porta marina principale di accesso a Malta. Cena e pernottamento in albergo.

12 luglio, giovedì: MALTA | GOZO

In prima mattinata partenza per la fantastica escursione di un giorno intero a Gozo che si trova solo a venti minuti di distanza con il traghetto. Non appena arrivati nel porto di Mgarr, vi renderete subito conto che, sebbene le due isole siano simili nella storia e nello sviluppo, Gozo ha conservato un carattere unico. L’isola di Gozo vanta un paesaggio collinare e una campagna pittoresca ma la sua ricchezza non sta soltanto negli splendidi paesaggi naturali. In questa escursione visiteremo i luoghi più popolari di Gozo come la Cittadella a Victoria, la famosa Finestra Azzurra a Dwejra e le scogliere rocciose nella Baia di Xlendi. Pranzo a base di specialità locali. Visiteremo il Santuario di Ta Pinu un capolavoro di architettura, specialmente all’interno, con le sue superbe sculture e le splendide opere d’artigianato fatte in pietra maltese. Rientro a Malta, cena e pernottamento in albergo.

13 luglio, venerdì: MALTA | ROMA

Prima colazione in albergo e tempo libero a disposizione; in tempo utile trasferimento in aeroporto per rientro in Italia con volo delle 18.40 per Roma. Termine dei servizi.

La quota comprende/non comprende

La quota comprende:

  • Volo di linea andata e ritorno Roma / Malta / Roma operato da Air Malta;
  • Tasse aeroportuali pari ad euro 65 (incluso carburante da riconfermare a 21 giorni prima della partenza)
  • franchigia bagaglio 23 Kg;
  • sistemazione in hotel 4* locali in camera doppia con servizi;
  • trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo;
  • guida locale come da programma;
  • Accompagnatore spirituale;
  • i seguenti ingressi inclusi: Hagar qim temples, Catacombe di San Paolo, Convento Carmelitano, Cattedrale di San Paolo, Catacombe di San Paolo, Cattedrale di San Giovanni, Palazzo del Gran Maestro, grotte di Ghar Dalam, Escursione a Gozo;
  • bus ed autista a disposizione come da itinerario;
  • assicurazione Allianz Global Assistance medico-bagaglio.

La quota non comprende:

  • le bevande ai pasti;
  • gli ingressi non indicati ne “la quota comprende”;
  • le mance;
  • gli extra personali;
  • assicurazione a copertura delle penali di cancellazione (facoltativa) pari al 5,6% della quota;
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Modalità Iscrizioni

Per partecipare ad ogni nostro viaggio occorre iscriversi comunicando il proprio nominativo (nome e cognome come da passaporto, indirizzo di residenza, contatto telefonico e codice fiscale):

  • telefonando a FrateSole Viaggeria Francescana, tel. 051/ 64.40.168
  • inviando una e-mail a: giovanna@fratesole.com

ACCONTO al momento dell’iscrizione € 300,00
SALDO con eventuale conguaglio cambio e tasse aeroportuali     30 giorni data partenza

Dati bancari per effettuare il bonifico:
Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag. 16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale: nominativo e data di partenza
Preghiamo di inviare la copia del bonifico via e-mail ad sara@fratesole.com e/o mezzo fax al numero 051 6447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

In caso di sinistro, la cancellazione deve pervenire tassativamente in forma scritta non oltre 24 ore dopo l’accadimento, ed entro le ore 18 del giorno in cui si comunica la cancellazione. Non saranno accettate comunicazioni verbali e/o telefoniche.

Per cancellazioni effettuate:

  • dal momento della conferma al 61° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale pari all’acconto versato
  • dal 60° al 31° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione
  • dal 30° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 3°gg al giorno di partenza

È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto.

Informazioni importanti

Documenti
Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: con l’adesione all’UE è sufficiente avere la Carta d’Identità valida per l’espatrio oppure un passaporto valido, che è, comunque, accettato. Il passaporto individuale deve avere validità residua di almeno 6 mesi oltre la data di partenza. Dal 25 novembre 2009 il passaporto individuale è richiesto anche ai minori. Si consiglia di far riferimento alla Questura per ulteriori informazioni. Non è previsto alcun rimborso per chi si presentasse alla partenza con un documento scaduto o non valido.

Quote
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro.

Tasse aeroportuali e adeguamento carburante
L’importo delle tasse aeroportuali e gli adeguamenti relativi al costo del carburante possono variare. Eventuali variazioni saranno quantificate e applicate entro e non oltre 21 giorni prima della partenza.

Mance
Le mance costituiscono una significativa forma di ringraziamento e sono indispensabili se si vuole assicurare un discreto servizio. L’importo indicativo consigliato verrà indicato nei documenti di viaggio.

Note sulla logistica dei Pellegrinaggi/Tour
I tour sono effettuabili con un minimo numero di 15 partecipanti e saranno confermati entro 21 giorni dalla data di partenza. In caso di mancato raggiungimento del minimo richiesto, sarà proposto: lo stesso tour con quota di partecipazione aggiornata e adeguata in base al numero di partecipanti iscritti; oppure si procederà all’annullamento del viaggio e alla restituzione della caparra versata.
I programmi potrebbero subire modifiche nell’ordine cronologico delle visite e dei pernottamenti, ad esempio potranno essere invertiti i pernottamenti. Trasferimenti visite ed escursioni sono effettuati con pullman dotati di aria condizionata. Durante il Pellegrinaggio/ Tour non è garantita la celebrazione della Santa Messa, la cui partecipazione è facoltativa. La guida laica o sacerdote curerà gli aspetti storici e culturali del viaggio; la parte spirituale sarà organizzata in base alle esigenze dei partecipanti.

Bagaglio in stiva
Consigliamo di utilizzare valigie munite di combinazione o lucchetto. Ogni valigia deve essere etichettata: nome, cognome e recapito telefonico di chi parte. Deve inoltre recare all’andata l’indirizzo del primo albergo, al ritorno l’indirizzo di residenza o domicilio. In classe economica, la franchigia bagaglio è generalmente di 20 kg in stiva; eventuali eccedenze comporteranno al momento del check-in il pagamento di un supplemento di costo o il mancato imbarco della valigia: consultate i documenti di viaggio dove troverete le esatte indicazioni di peso da seguire.

Smarrimento del bagaglio
Chi si appresta ad effettuare un viaggio in aereo in qualunque parte del mondo e con qualunque compagnia aerea, deve mettere in conto la possibilità che la propria valigia venga smarrita o danneggiata. In caso di smarrimento o danneggiamento, è necessario recarsi subito al banco Lost & Found presente nell’area bagagli di ogni aeroporto e presentare denuncia (modulo PIR = Passenger Irregularity Report). Non sarà possibile rintracciare il bagaglio o avere rimborsato il danno senza presentare una copia di tale denuncia. In caso di danneggiamento è consigliabile fotografare la valigia, per poter inviare le foto alla compagnia aerea. Siete pregati di inviare copia o immagine del PIR in agenzia il prima possibile e comunque entro 7 giorni dall’accaduto.
Precisiamo che è compito del vettore aereo rintracciare, recapitare ed eventualmente rimborsare una valigia smarrita: nulla può essere fatto né dall’Agenzia né dal corrispondente locale; inoltre, il vettore è tenuto a mantenere contatto diretto solo con il proprietario del bagaglio smarrito e solo quest’ultimo può ritirare il bagaglio nel caso in cui venga ritrovato. Informiamo inoltre i viaggiatori che la compagnia aerea e l’assicurazione sono responsabili del bagaglio solo limitatamente ai massimali di rimborso previsti del regolamento del Trasporto Internazionale e dall’assicuratore specifico: gioielli, oggetti di valore e somme di denaro presenti nel bagaglio non sono coperte da assicurazione

Tipologia delle camere
Le prenotazioni presso gli alberghi sono fatte sempre per camere “standard”. La richiesta di camere matrimoniali è da ritenersi sempre una segnalazione e non una garanzia: potrà capitare l’assegnazione di camere doppie con letti singoli. Chi viaggia da solo è tenuto a corrispondere il supplemento per la camera singola. L’Agenzia, su richiesta, è disponibile a tentare abbinamenti con altri partecipanti, ma in nessun caso questi abbinamenti devono ritenersi garantiti. Il numero di camere singole disponibili è solitamente limitato e soggetto a riconferma.

Allergie e diete specifiche
L’Agenzia provvederà a informare i corrispondenti locali circa le specifiche richieste alimentari relative a diete speciali, ma tali richieste sono da considerarsi solo come segnalazioni. I viaggiatori sono sempre tenuti a verificare personalmente in loco la composizione dei cibi. L’Agenzia non si riterrà responsabile di eventuali problematiche in questo senso, restando in carico al viaggiatore la responsabilità di ciò che ritiene di potere o non potere mangiare

Assicurazione
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance, che offre una copertura di 10.000 € per spese mediche, 500 € per il bagaglio, 100 € per spese di prima necessità in caso di ritardo superiore alle 12 ore nella riconsegna del bagaglio. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano. In caso di problemi di salute è necessario: avvisare tempestivamente la Centrale Operativa (trovate il numero nei documenti di viaggio), che si prenderà carico del sinistro; farsi sempre rilasciare certificati medici/ricevute delle prestazioni ricevute per successive richieste di rimborso.

 

Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy