Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal13 lug
venerdì
al21 lug
sabato
a partire da
1390 €
9 giorni / 8 notti

Pellegrinaggio in Giordania e Terra Santa Animato da fra Nicola Cianciotta

Rileggiamo i brani biblici nella terra dove si sono svolti. Sperimentiamo le gioie e i dolori dei 40 anni nel deserto. Contempliamo il cielo stellato della promessa fatta ad Abramo. Attraversiamo il fiume Yabbok e riviviamo nella lotta di Giacobbe le nostre lotte interiori contro il Dio dell’impossibile… saliamo sul Monte Nebo da dove Mosè poté solo ammirare la Terra Promessa, e raggiungiamo infine Gerusalemme e la Galilea, dove l’Alleanza tra Dio e il popolo eletto prende vita in Gesù.

Il viaggio
da
venerdì, 13 luglio 2018
a
sabato, 21 luglio 2018
durata
9 giorni / 8 notti
iscrizioni
 lista d'attesa 
quota
€ 1390
minimo 30 partecipanti
suppl. singola
€ 360
Cambio euro/dollaro
1,20
per info
francesca.gandolfi@fratesole.com
Guida

fra Nicola Cianciotta ofm

Frate della provincia serafica di Assisi, dal 2006 accompagna i gruppi di pellegrini in Terra Santa. Ha vissuto 4 anni a Gerusalemme.

13 Luglio, venerdì: ROMA / TEL AVIV / BETLEMME

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Roma; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Tel Aviv. Arrivo nel pomeriggio e trasferimento a Betlemmeil luogo della nascita di Gesù vero Dio e vero uomo: il mistero della sua nascita è imprescindibile da quello della sua morte e resurrezione.  Visita alla Basilica della Natività.  Sistemazione in albergo/casa religiosa, cena e pernottamento.

14 Luglio, sabato: BETLEMME / MADABA / MONTE NEBO / PETRA

In mattinata partenza da Betlemme con sosta al Campo dei pastori. Arrivo al confine con la Giordania in località Allenby verso le 10.00/10.30: disbrigo delle formalità d’ingresso, incontro con la guida locale pranzo e arrivo a Madaba dove è conservato un mosaico che rappresenta la Terra Santa secondo i canoni teologici e geografici cristiani di epoca bizantina. Successiva tappa al  Monte Nebo dove giunse e sostò il popolo di Israele guidato da Mosè e dove un santuario ne ricorda la sua sepoltura. Dal complesso che sorge su un’altura elevata, ammireremo lo splendido panorama verso “la terra promessa’’. Proseguimento per Petra, il meraviglioso sito archeologico patrimonio dell’Unesco. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

15 Luglio, domenica: PETRA / MAR MORTO

La giornata sarà dedicata alla visita di Petra, meraviglia tra le meraviglie, raggiungibile da una gola lunga circa un chilometro e mezzo e in alcuni punti molto stretta (per attraversarla si possono utilizzare i cavalli e per chi lo desidera – in maniera molto ridotta – calessi a 2 posti a pagamento).

Durante l’Esodo, Mosè e gli Israeliti passarono proprio nell’ area di Petra e, secondo la tradizione, la sorgente di Wadi Musa (Valle di Mosè) sarebbe il luogo in cui Mosè colpì la roccia, facendo sgorgare l’acqua. Superando il “al Khazneh” o casa del tesoro, un monumento la cui natura non è ancora chiara, si salirà verso i luoghi sacri, antichi santuari a cielo aperto che dominano la città fino a raggiungere l’ara di Abramo.

Si visiteranno inoltre monumenti di incredibile bellezza, come il Monumento del Leone, il Tempio Giardino, la Tomba Rinascimento. In tempo utile partenza per il Mar Morto, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

16 Luglio, lunedì: ALLENBY / GERUSALEMME

In mattinata partenza per il confine in località Allenby e trasferimento a Gerusalemme. Saliremo al Monte degli Ulivi: sosta all’Edicola dell’Ascensione, alla chiesa che conserva la Grotta detta del Pater Noster e al Dominus Flevit. Raggiugeremo infine il Getzemani, o Basilica delle Nazioni, la Grotta dell’Arresto e la chiesa ortodossa della Tomba di Maria. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

17 Luglio, martedì: GERUSALEMME: LA VIA DOLOROSA / SANTO SEPOLCRO

In mattinata visita al Tunnel di Ezechia e alla Città di David. Nel pomeriggio. visiteremo la Chiesa di St. Anna e la Piscina Probatica. Poi, percorreremo la “Via Dolorosa”, lungo un itinerario sul quale, per devozione popolare, sono segnate le diverse stazioni della Via Crucis. Nel percorso prevediamo solo alcune visite: alla Chiesa della Flagellazione; alla 6° stazione (dedicata a Veronica); alla 9° stazione (dove si trova il patriarcato copto); alla Basilica della Resurrezione, con la visita approfondita al Calvario e al Santo Sepolcro.

Cena e pernottamento.

18 Luglio, mercoledì: GERUSALEMME / TABOR / NAZARETH

In mattinata  passando dalla Porta di Sion o da quella dei Magrebini, raggiungeremo a piedi il Cenacolo sul Monte Sion, dove faremo memoria dell’ultima cena e della discesa dello Spirito Santo. Visita al Cenacolino francescano, alla Basilica della Dormizione e alla Chiesa del Gallicantu.

Trasferimento  in Galilea facendo sosta al Monte Tabor dove faremo memoria della Trasfigurazione di Gesù e visita della chiesa francescana che ne fa memoria.  Sistemazione in albergo | casa religiosa, cena e pernottamento.

19 Luglio, giovedì: IL LAGO DI TIBERIADE

Dopo la prima colazione, visiteremo il lago di Tiberiade, luogo della chiamata dei primi 4 discepoli e dell’attività messianica di Gesù, che comprendeva l’insegnamento nelle sinagoghe, la guarigione dalle malattie, la chiamata e la formazione dei discepoli, la preghiera.

Inizieremo con la sosta al Monte delle Beatitudini; raggiungeremo poi Cafarnao per visitare il sito e la chiesa dedicata a Pietro. Condizioni atmosferiche permettendo, salperemo su un battello per raggiungere il Kibbutz di En Gev per il pranzo. Sempre costeggiando il lago raggiungeremo la località di Tabgha dove visiteremo la Chiesa del Primato e la Chiesa Benedettina della Moltiplicazione dei pani. Rientro a Nazareth facendo una sosta a Cana.

20 Luglio, venerdì: SEPPHORIS / AKKO / NAZARETH

Dopo la prima colazione, mattinata dedicata ad Akko per la visita alla Cittadella Crociata.

In pullman ci trasferiremo nel pomeriggio al sito archeologico di Sefforis, la città più importante della zona ai tempi di Gesù, tanto che Antipa (figlio di Erode) ne volle fare l’ornamento di tutta la Galilea, diversamente da Nazareth che era costituita da povere grotte.    Cena e pernottamento.

21 Luglio, sabato: NAZARETH / TEL AVIV / ROMA

Dopo la prima colazione, mattinata dedicata a  Nazareth, il luogo dove l’evangelista Matteo pone la Santa Famiglia e dove, Gesù ha insegnato di sabato nella sinagoga. La visita proseguirà con la Chiesa di S. Giuseppe e la Chiesa ortodossa di San Gabriele, detta “Fontana della Vergine”. Subito dopo visita al Monte Carmelo. Trasferimento in aeroporto, operazioni d’imbarco e partenza per Roma. Termine dei servizi.

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Volo di linea Alitalia a/r Roma/Tel Aviv/Roma, in classe economica;
  • Tasse aeroportuali da confermare al momento dell’adesione (considerata una media di € 210,00 a persona);
  • Sistemazione in Terra Santa in alberghi| istituti religiosi equivalenti a 3 stelle locali in camera doppia con servizi; in Giordania in alberghi equivalenti a 4 stelle locali;
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno  alla colazione dell’ultimo;
  • Nicola Cianciotta – Animatore spirituale in Terra Santa;
  • Guida locale Giordana;
  • Tasse d’uscita da Israele;
  • Tasse d’uscita dalla Giordania;
  • Visite ed escursioni come da programma con ingressi inclusi;
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza Gruppi (massimale di 10.000 € per persona).
  • Materiale di cortesia (guida*, borsa a tracolla o zaino).

*per le coppie verrà consegnata una guida per due persone.

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti.
  • Mance – obbligatorie – circa € 50 per persona.
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento Globy Giallo (facoltativa): vedi supplementi.
  • Assicurazione sanitaria integrativa Globy Rosso.
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

 

Blog, News, Eventi
A piedi in Giordania, tra le meraviglie del paesaggio e quelle della storia

Amate camminare e cercate nuove destinazioni, oltre i sentieri classici europei? Il Medio Oriente offre ora una nuova possibilità di ..

continua
800 anni dei francescani in Terra Santa in mostra a Perugia

Dal 9 al 23 maggio sarà possibile visitare la mostra: 800 anni di presenza dei francescani in Terra Santa La mostra sarà ospitata alla ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio in Terra Santa con fra Francesco Ielpo

Pubblichiamo quasi in "diretta" le immagini del gruppo di Cinisello Balsamo, in pellegrinaggio con frate Francesco Ielpo in Terra Santa. ..

continua
Dalla Giordania alla Terra Santa: foto dei nostri pellegrini

Pubblichiamo le foto del bellissimo gruppo che ha affrontato il lungo viaggio dalla Giordania sino alla Terra Santa, partendo dal deserto ..

continua
In gita... in Israele!

I giovani dell'Istituto Archimede (www.archimede.gov.it) di San Giovanni in Persiceto (in provincia di Bologna) hanno deciso di svolgere la ..

continua
In viaggio con i francescani: il pellegrinaggio "giovani" dei frati della Toscana

I pellegrinaggi dei frati della Toscana rappresentano l'essenza del francescanesimo: la gioia del camminare insieme, di pregare e fare ..

continua
Betania oltre il Giordano

Questo libro è un’introduzione a Betania oltre il Giordano, il sito del battesimo di Gesù. Riportato alla luce dal 1997, oggi è al ..

continua
Convegno: "Tutti là siamo nati", Milano, 24 febbraio

Mattina di formazione e testimonianza  proposta dal Commissariato di Terra Santa per il Nord Italia Terza edizione ore ..

continua
Terra Santa - Guida francescana per pellegrini e viaggiatori

La più completa Guida di Terra Santa mai realizzata, strumento ufficiale della Custodia di Terra Santa. Tutto quello che è necessario ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy