Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

Gita a San Gimignano e San Vivaldo La città delle 100 torri e la Gerusalemme Toscana

Ritrovo dei partecipanti a Bologna. Partenza in pullman alle ore 05.30 da Largo Lercaro, alle ore 5.45 da Porta san Mamolo e alle ore 06.00 da Casalecchio. Arrivo a San Gimignano, uno dei più caratteristici e affascinanti borghi medievali toscano, patrimonio dell’Unesco, rimasto quasi intatto dalla fine del trecento ad oggi. La visita inizia dalla Porta San Giovanni, da cui si entra nel borgo per raggiungere il centro della cittadina dove confluiscono la Piazza del Duomo, la piazza delle Erbe e la piazza della Cisterna. Elementi caratterizzanti di questo borgo sono le celebri case torri medievali, di cui ne sono rimaste tredici e anche grazie ad esse San Gimignano ha conservato tutto il suo fascino architettonico di un passato suggestivo. Nella piazza del Duomo si trova la collegiata di Santa Maria Assunta, costruita nel XII secolo, caratterizzata da una scalinata e una spoglia facciata al suo esterno e da tre navate al suo interno. Al suo interno, si è colpiti dalle opere pregevoli ad affresco dei maggiori artisti toscani dell’epoca tra cui segnaliamo il San Sebastiano di Benozzo Gozzoli e le Storie di Santa Fina del Ghirlandaio nella cappella dedicata alla Santa patrona della città; il Vecchio e Nuovo Testamento di Bartolo di Fredi e il Giudizio Universale di Taddeo di Bartolo. Notevole la scultura dell’Annunciazione lignea di Jacopo della Quercia. La visita prosegue con un giro panoramico del borgo, soffermandoci sui più celebri palazzi storici, le piazze cittadine, le porte e le torri lungo le antiche mura. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio la visita continua a San Vivaldo, ritenuto oggi uno dei più famosi luoghi di culto in Italia legato alla figura di Vivaldo Stricchi, il santo eremita la cui venerazione si diffuse quando il suo corpo fu ritrovato in circostanze miracolose nel cavo del castagno che egli aveva usato come dimora in vita. Nel 1325, sul luogo dove era morto venne edificata una cappella in suo nome, fino alla costruzione nel 1355 della chiesa che è possibile ammirare ancora oggi. A seguito dell’insediamento dei Frati Francescani Minori, si iniziarono a costruire una serie di chiesette e cappelle che riproducevano la topografia e i luoghi santi di Gerusalemme. Da qui il nome “la Gerusalemme di Toscana”. Al termine ritorno a Bologna con arrivo in serata.

Il viaggio
da
sabato, 24 marzo 2018
a
sabato, 24 marzo 2018
durata
1 giorno
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 90
minimo 20 partecipanti

La quota comprende/non comprende

La quota comprende

  • Pullman GT e parcheggi
  • Accompagnatore da Bologna
  • Visita guidata di San Gimignano con ingresso alla Collegiata
  • Visita guidata di San Vivaldo con ingresso nelle Cappelle
  • Pranzo al ristorante
  • Assicurazione medica Allianz

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti
  • Altri ingressi non menzionati
  • Extra personali
  • Mance
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Iscrizioni

Entro il 24 febbraio 2018

Per iscriversi alla gita è necessario contattare l’agenzia Fratesole Viaggeria Francescana: 051/64.40.168

Inviando una e-mail a: monica@fratesole.com

All’atto dell’iscrizione verrà richiesto il versamento dell’intera quota di partecipazione.

La quota può essere saldata sia in contanti, sia con bancomat, sia con bonifico.

Dati bancari per effettuare il bonifico:

c/c intestato a FrateSole Viaggeria Francescana
c/o Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Ag.16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale: nominativo e date di partenza

Preghiamo di inviare la copia del bonifico via e-mail a monica@fratesole.com e/o mezzo fax al numero 0516447427.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Per cancellazioni effettuate:

  • Dal giorno d’iscrizione al 31° giorno dalla partenza non verrà applicata nessuna penale;
  • dal 30° al giorno della partenza verrà trattenuto il 15% della quota di partecipazione.
Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: Castell'Arquato

Immagini dalla gita di domenica 15 ottobre, dove un folto gruppo di viaggiatori FrateSole si è recato in visita alla meravigliosa ..

continua
In gita ai Colli Euganei...

Immagini dalla giornata ai Colli Euganei, per visitare le "città murate", con FrateSole e gli Amici di Padre Pan.

continua
Giornata alla Rocchetta Mattei

Pubblichiamo le immagini della giornata passata alla Rocchetta Mattei, castello "moresco" alle porte di Bologna, e al vicino Borgo La ..

continua
Nascono "Gli Amici di padre Pan"

Un nuova linea di viaggi a marchio FrateSole, dalle gite di un giorno sino ai soggiorni in Europa, dedicata a chi ama i viaggi di gruppo ..

continua
Diretta da Roma: Giubileo della Misericordia

Immagini in diretta dai pellegrini di frate Francesco Ielpo in pellegrinaggio a Roma per il Giubileo della Misericordia.

continua
L'arte di San Francesco

Dal 30 marzo all’11 ottobre 2015 la Galleria dell’Accademia a Firenze (in via Ricasoli, 58) propone una mostra dal titolo L’arte di ..

continua
Riapre la Reggia di Venaria

Sabato 7 marzo riapre la Reggia di Venaria con una serie di mostre e incontri in programma. In occasione dell'ostensione straordinaria ..

continua
Assisi: manca poco alla festa di San Francesco...

Dal 27 settembre al 5 ottobre, ad Assisi, è possibile partecipare al programma per la Festa Nazionale di San Francesco, patrono ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi informazioni

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia Minoritica dei Frati Minori dell'Emilia - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy