Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal04 nov
sabato
al12 nov
domenica
a partire da
1250 €
9 giorni / 8 notti

Pellegrinaggio in Terra Santa Animato da don Andrea Pesci - partenza da Bologna

Viaggio promosso dalla Parrocchia della Natività di Maria di Bondeno.

Il viaggio
da
sabato, 04 novembre 2017
a
domenica, 12 novembre 2017
durata
9 giorni / 8 notti
iscrizioni
 posti disponibili 
quota
€ 1250
tasse
incluse
suppl. singola
€ 300
Assicurazione annullamento (facoltativa)
6% della quota totale
Assicurazione integrazione sanitaria (facoltativa)
€ 35
cambio dollaro | euro
1,10
per info
laura@fratesole.com

4 novembre, sabato: BOLOGNA | TEL AVIV | BETLEMME

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza alle ore 07.25 con volo di linea per Tel Aviv, transitando per lo scalo di Vienna. Arrivo alle 14.55 in aeroporto di Tel Aviv, recupero bagagli e uscita dall’aeroporto. Trasferimento a Betlemme, se possibile inizio delle visite di Betlemme e della Basilica della Natività. Sistemazione in casa religiosa, cena e pernottamento.

5 novembre, domenica: GERICO | EN GEDI | MAR MORTO | BETLEMME

Prima colazione in hotel e partenza per il deserto di Giuda….

Prima sosta a Gerico, sosta all’esterno del Tell e per poter ammirare un albero di sicomoro, e la visita del palazzo di Hisham (se non in restauro); successivamente arriveremo all’oasi di En Gedi, luogo che è un miracolo di bellezze naturali e spirituali, che può diventare il luogo dove si respirano tangibilmente i profumi del Cantico dei Cantici e del Diletto. È il luogo migliore per prepararsi ad accostarsi al mistero di Gerusalemme, cuore pulsante della Terra Biblica. Pranzo e proseguimento per la depressione del Mar Morto.

Nel pomeriggio rientro a Betlemme “così piccola per essere tra i capoluoghi di Giuda” e ricorderemo l’unzione di Davide a re per mano di Samuele e l’epifania di Dio, apparso per Israele e per le genti. Termine delle visite di Betlemme. Cena e pernottamento.

6 novembre, lunedì: MURAKA | SEFFORIS | NAZARETH

Prima colazione in hotel. Partenza per il nord del paese passando per il Monte Carmelo e visita al Santuario di Muqraka, dove si ricorda il sacrificio di Elia ai profeti di Baal.

Proseguimento per Nazareth e se possibile (altrimenti si recupera il giorno successivo) sosta a Sefforis, e visita del sito archeologico. All’arrivo a Nazareth, inizio delle visite del luogo dove si ritirò la Sacra Famiglia al ritorno dall’Egitto, per visitare la Basilica dell’Annunciazione, la Chiesa di S. Giuseppe, la Chiesa di San Gabriele. Sistemazione in hotel o casa religiosa, cena e pernottamento.

7 novembre, martedì: TIBERIADE | CAFARNAO | BANJAS | NAZARETH

In mattinata visiteremo il lago di Tiberiade, luogo della chiamata dei primi 4 discepoli e dell’attività messianica di Gesù, che comprendeva l’insegnamento nelle sinagoghe, la guarigione dalle malattie, la chiamata e la formazione dei discepoli, la preghiera. Raggiungeremo il Monte delle Beatitudini, luogo che ricorda il discorso della montagna di Gesù, un capovolgimento di prospettiva della logica del mondo. Sosta al sito archeologico di Cafarnao, ricordata per i resti della casa di Pietro e a Tabgha, per visitare la chiesa del Primato di Pietro e della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci. Nel pomeriggio trasferimento a Banjas luogo da cui scaturisce la sorgente più orientale del Giordano. Ritorno a Nazareth per cena e pernottamento.

8 novembre, mercoledì: TABOR | SAMARIA | SEBASTIA | GARAZIM | GERUSALEMME

Dopo la prima colazione, partenza in bus per il Monte Tabor, salita in taxi riservati e visita alla basilica della Trasfigurazione. Ci dirigiamo poi verso Gerusalemme attraversando la Samaria. Sosta a Sichem, luogo che era già un santuario per i patriarchi e dove molti secoli dopo presso il Pozzo di Giacobbe Gesù incontrò la Samaritana. Visita alla chiesa ortodossa che custodisce la cripta medioevale. Sosta e visita del sito archeologico di Sebastia e sosta al monte Garazim. Arrivo in serata a Gerusalemme, sistemazione in albergo o casa religiosa, cena e pernottamento

 9 novembre, giovedì: CITTEDELLA DI DAVID | TUNNEL | YAD VASHEM | S. SEPOLCRO

In mattinata inizio delle visite con la cittadella di David, per percorrere il tunnel dei Cananei (asciutto) dalla Piscina di Silohe per arrivare al Davidson Park. Visita del sito archeologico e sosta per il pranzo. Successiva visita del Memoriale dell’Olocausto, lo Yad Vashem, una via crucis dei nostri tempi. Si rientra a Gerusalemme, per visitare il Santo Sepolcro. Cena e pernottamento a Gerusalemme.

10 novembre, venerdì: KOTHEL | SPIANATA | SANT’ANNA | VIA DOLOROSA

In mattinata visiteremo il muro della cinta erodiana, denominato Ha Kothel, il posto più sacro della religione ebraica. Lungi dall’essere un Muro del Pianto è oggi il muro dell’attesa di una definitiva teofania del Signore. Saliamo poi sull’area superiore, dove sorgevano il primo e il secondo tempio del Signore, cuore della religione ebraica dal tempo di Davide e Salomone, e ora abitata dall’imponente statura delle due Moschee islamiche Al’Aqsa (l’Altra) e la Cupola della Roccia (mausoleo di Omar) – non visitabili. Successivamente partendo dalla Porta dei Leoni e attraversando il quartiere arabo, visiteremo la chiesa di S. Anna e la Piscina Probatica. Da qui ripercorreremo a piedi la via “Dolorosa”, chiamata così perché essa vuol seguire, approssimativamente, la via che percorse Gesù dal Pretorio al Calvario. Lungo la via sono segnate, per la devozione cristiana, le diverse stazioni della Via Crucis. Nel percorso prevediamo solo alcune visite: alla Chiesa della Flagellazione; alla 6° stazione (dedicata a Veronica); alla 7° stazione (nella cui cappella è conservata una colonna romana dell’epoca dell’ Aelia Capitolina 135 d. C. ); alla 9° stazione (dove si trova il patriarcato copto); al Monastero russo dedicato a S. Alessandro Nevski, dove si trova una soglia che, a parere di alcuni archeologi, può essere messa in relazione con l’ antica porta delle Mura di Gerusalemme che Gesù ha varcato per salire al Calvario; e infine alla Basilica della Resurrezione, con la visita approfondita al Calvario e al Santo Sepolcro. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

11 novembre, sabato: MONTE DEGLI ULIVI | MONTE SION

In mattinata raggiungeremo Il monte degli Ulivi per la visita della chiesa del Pater Noster, passando dal Dominus Flevit (dei francescani) per terminare nella Grotta dell’arresto e nell’orto degli ulivi. Pranzo e visita del Monte Sion “Cristiano”, per rileggere la passione e la risurrezione di Gesù. Si partirà dal Cenacolino (francescano), per proseguire con la visita al Cenacolo, la sala dell’ultima cena di Gesù (Mc 14,22-25); visita al Cenotafio di David, alla Chiesa della Dormizione e al termine alla Chiesa di S. Pietro in Gallicantu, dalla cui terrazza si gode un bel panorama sulla città di David, che sorgeva sulla collina dell’Ofel. Cena e pernottamento.

12 novembre, domenica: AIN KAREM | TEL AVIV | BOLOGNA

Partenza in bus per la visita di Ain Karem dove si ricordano la visita di Maria ad Elisabetta e la nascita del figlio di Elisabetta, San Giovanni Battista, colui che sin dal grembo materno annuncia l’arrivo del Signore. Visita alla Chiesa di San Giovanni Battista e alla Chiesa della Visitazione. In tempo utile, Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv in tarda mattinata, operazioni d’imbarco e partenza alle ore 16.10 per l’Italia (transitando per lo scalo di Vienna). Termine dei servizi.

Quote e condizioni

La quota comprende

  • Volo di linea Austrian Airlines Bologna/Tel Aviv (con scalo a Vienna) andata e ritorno in classe economica, franchigia bagaglio 20 kg.
  • Tasse aeroportuali di 260.00 € a persona, da riconfermare al saldo.
  • Bus in loco come da programma, parcheggi inclusi dove necessario.
  • Taxi per il Tabor.
  • Sistemazione in camera doppia con servizi, in casa religiosa o hotel 3 / 4* locale, in mezza pensione,
  • Guida/Animatore spirituale, don Andrea, per tutto il pellegrinaggio
  • Vitto e alloggio dell’autista.
  • Visite ed escursioni come da programma con ingressi inclusi (cittadella di Davide, tunnel di Ezechia, Gallicantu, Ascensione, Pater Noster, Piscina Probatica, Sefforis, Banjas, Cafarnao, palazzo di Hisham, En Gedi).
  • Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance Assistenza Gruppi (massimale di 10.000 € per persona).
  • Materiale di cortesia (guida*, borsa a tracolla o zaino).

 La quota non comprende

  • Mance – obbligatorie – circa € 40 per persona.
  • Bevande ai pasti.
  • Traghetto sul Lago di Tiberiade.
  • Ingressi non in programma
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento Globy Giallo (facoltativa): vedi supplementi.
  • Assicurazione sanitaria integrativa Globy Rosso.
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Cambio dollaro | euro (al 29 marzo 2017, soggetto ad adeguamento) 1 € = USD 1,10

 Voli aerei previsti

 Operativo aereo da Bologna con Austrian Airlines:

04 novembre    

OS 536      Bologna/ Vienna      07.25 / 08.50

OS 857      Vienna / Tel Aviv      10.25 / 14.55

12 novembre  

OS 858      Tel Aviv/Vienna        16.10 / 19.05

OS 535      Vienna / Bologna      20.15 / 21.30

Bologna, 30/05/2017

Blog, News, Eventi
Incontro a Bologna con Daoud Nassar, leader della non-violenza in Palestina

Daoud Nassar, 46 anni, cristiano-palestinese, è uno dei leader della non-violenza nel suo paese, grazie all'originale programma "Tenda ..

continua
Sion - Guida essenziale alla Terra Santa

A tutti i nostri pellegrini che si recheranno in Terra Santa, regaleremo questa guida. La troverete nel materiale di cortesia che vi ..

continua
Gerusalemme: Festival delle Luci

Ritorna lo spettacolare evento annuale, che illuminerà la città vecchia di Gerusalemme, ogni sera dalle 20 alle 23. Un motivo in più per ..

continua
Vieni a scoprire la storia di Abramo e Sara...

Un invito al pellegrinaggio in Terra Santa per le coppie, per scoprire l'attualità della storia di Abramo e Sara e di altri racconti ..

continua
Ricordi di viaggio: Pasqua in Terra Santa

Alcune immagini scattate durante le celebrazioni pasquali al Santo Sepolcro dal nostro animatore spirituale Luca Bombelli

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio in Giordania e Terra Santa con i francescani

Pubblichiamo le immagini del pellegrinaggio in Giordania e Terra Santa, appena concluso, animato dai francescani del Commissariato di Terra ..

continua
Il senso della Pasqua: scoprire Gesù Risorto

Un video per augurare Buona Pasqua a tutti i nostri viaggiatori e pellegrini, girato in Terra Santa dai meravigliosi giovani del ..

continua
Diretta dalla Terra Santa: in pellegrinaggio con i francescani

Pubblichiamo le immagini "in diretta" che ci vengono inviate da padre Francesco Ielpo ofm, in questi giorni in Terra Santa con un gruppo di ..

continua
Pellegrini in Terra Santa

Da "Il tempo e la Storia", il programma di Rai Cultura, storie di pellegrini e pellegrinaggi rilette dal professor Franco ..

continua
L'Edicola del Santo Sepolcro riaprirà prima di Pasqua

Una buona notizia per tutti i pellegrini che si recheranno in Terra Santa durante le prossime festività di Pasqua: l'Edicola del Santo ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi un preventivo

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia Minoritica dei Frati Minori dell'Emilia - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy