Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura

Gerusalemme, un giorno di agosto

I gatti, dappertutto. Ti osservano spanciati all’ombra, sulle pietre roventi. Perché qui anche le ombre sono infuocate.

Il caldo, che batte negli occhi, in testa, nel cuore. Perché ci si è portati da casa un pezzetto di cuore ciascuno, che era troppo tiepido da un po’. E invece si rimpie tutto, con questo zampillo caldo e batte forte perché è un po’ emozionato, di trovarsi qui.

Ogni angolo è una canzone. Un motivo diverso. Centomila lingue, centomila gesti che si incrociano per sbaglio.

Si scivola da un marciapiede all’altro e da una religione all’altra. Suonano le campane, cantano i muezzin, pregano i rabbini e tutt’intorno si sparge l’aroma di incenso.

Passi a migliaia su e giù per gli infiniti gradini, tra le vie del mercato. Sotto le mani i muri vecchi di mille anni, sorprendentemente freschi e lisci, impolverano i palmi, imbiancano i vestiti.

Il cielo a piccoli pezzi si fa strada tra gli stralci di stoffa appesi a ragnatela fra i muri. Lassù l’aria è limpida e blu. È -sempre- blu.

Gli odori. I sapori. Le spezie e i saponi. Il cuoio e le pelli, dolciastre e calde. Il cumino punge il naso, la cannella è invadente, l’origano profuma il pane caldo. Il sesamo si infila negli angoli e scricchiola sotto i denti. Il rosmarino che si fa strada in tutti i pertugi sassosi e da cui si impara che qualsiasi crepa si può colmare con qualcosa di vivo e profumatissimo. Gli ulivi maestosi, abbarbicati sulle salite più improbabili, grondanti di olive verdissime e acerbe, regalano ombra benedetta a chi viaggia sui piedi.

Menta e limone, zenzero, mandorle, carne allo spiedo. È l’ubriacatura dei sensi, la sensazione che si fa colore e odore. Assaporare con il naso, le mani, gli occhi, le dita.

La luce, rovente e bellissima, che rimbalza sui muri bianchi e dà una spolverata cristallina a tutto.

I bambini a mazzi di sei o sette, con i cordini bianchi che spuntano da sotto le magliette a righe. I padri in nero e bianco, bianco e nero, i cappelli grandi e un po’ buffi. Le barbe ruvide, lo sguardo calmo.

Lasciarsi invadere dalla follia colorata del mercato, da questo pazzo caleidoscopio di colori, dei melograni e delle torri di spezie, delle biciclette dei bambini arabi che sfrecciano ridendo sfiorando i passanti. Del vociare confuso, continuo, vivo.

Cogliere dettagli a sprazzi, mischiarli tutti e tenerseli dentro. Un ciondolo a forma di stella, un un bracciale verde, una tazza di tè, un libro antico, una spada.

Le scale lisce da seguire a caso, per perdersi del tutto o forse invece ritrovarsi un po’, gli angoli che smussano i propri spigoli. I silenzi e i sorrisi. Gli amici. Scendere due rampe per ritrovarsi sorprendentemente più in alto, sul tetto, scoprirsi fuori, trovandosi non più dentro la nebbia domestica lasciata a casa.

La città dall’alto, i tetti avorio, in un’accozzaglia candida ed elegante. Gli spazi lontani, il deserto, il silenzio. La preghiera al tramonto, la cupola maestosa che da dorata vira al rosa mentre il canto si spegne.

La sensazione di poter stare quassù per sempre. Con queste persone accanto, con questo mondo negli occhi, con questa luce nel cuore e questo bene. Immenso bene.

Anonimo pellegrino
Trekking biblico in Terra Santa – agosto 2017

Blog, News, Eventi
Un salto a Cana, sfogliando il diario di uno dei viaggi fatti in Terra Santa

In pellegrinaggio verso Cana, tra negozi di souvenirs, e le emozioni delle coppie che qui rinnovano il loro amore.

continua
Tel Aviv raddoppierà le piste ciclabili della città entro il 2025

La Municipalità di Tel Aviv-Yafo ha approvato un piano strategico che prevede di aggiungere 11 strade pedonali alla viabilità urbana ..

continua
"Teniamo vivo il nostro diritto alla pace": la Tent of Nations e la resistenza silenziosa di Daoud Nassar

A dieci chilometri da Betlemme, Daoud Nassar, palestinese di religione cristiana, ha fondato vent'anni fa la Tent of Nations, una fattoria ..

continua
Israele, nel mosaico di 1500 anni fa la moltiplicazione dei pani e dei pesci

In un sito archeologico a Sussita, sulla sponda orientale del lago di Tiberiade in Israele, è tornato alla luce un pavimento musivo di ..

continua
Ritorna a Tel Aviv il leggendario "Drive In"

Il comune di Tel Aviv-Yafo, in collaborazione con la Tel Aviv Cinematheque, invita tutti gli appassionati di cinema all'aperto a ..

continua
Turismo Israele: al via bando per lo sviluppo di due complessi di ospitalità nel deserto del Negev 

Una gara simbolo della volontà di sviluppo di un turismo outdoor che possa coniugare l'eccellenza del territorio e la sua originalità con ..

continua
Emmaus Trail: un percorso da Abu Gosh ad Emmaus

Nel nostro appuntamento periodico di approfondimento sui cammini a piedi, vi portiamo in Israele, lungo l'Emmaus Trail che offre ai ..

continua
Bethlehem Reborn. Le meraviglie della natività.

La mostra, fortemente voluta e sostenuta dall’Ambasciata dello Stato della Palestina presso la Santa Sede in collaborazione con la ..

continua
Presentazione della guida "Terra Santa in Tasca"

Martedì 14 luglio ore 17:00, la nostra direttrice Gabriella Pizzi presenterà il volume "Terra Santa in Tasca". Qui i link alla diretta. ..

continua
I capolavori delle collezioni dei Francescani di Terra Santa

Giovedì 2 luglio ore 17:30, presentazione del volume "Selected Works from the collections of the Terra Sancta Museum". Qui i link alla ..

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

FrateSole Viaggeria Francescana
agenzia viaggi tour operator
UFFICIO DI BOLOGNA:
Via Castiglione, 14 - Bologna
tel: 051 6440168 - fax: 051 6447427
email: info@fratesole.com

UFFICIO DI ROMA:
Via Francesco Berni, 6 - Roma
tel: 06 77206308 – fax: 06 77254142
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com


IBAN: IT35 D 05387 02416 000001170344 (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Versione spagnola
FrateSole Viajes y Peregrinaciones - Viajar con fe, arte y cultura
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

Iscriviti!
Seguici su..
© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372
privacy & cookie policy
 
Aggiornamento partenze

Con l’evolversi della situazione sanitaria ed il nuovo DPCM, noi di FrateSole abbiamo deciso di prenderci una piccola pausa e sospendere le partenze previste fino al 3 dicembre.

Mettiamo in pausa i viaggi, ma continuiamo ad andare lontano con la mente: tra mail, telefonate e videochiamate, stiamo disegnando i vostri viaggi di domani!
Continueremo ad esplorare il nostro paese e a farvi conoscere casa nostra…ma al tempo stesso stiamo già anticipando il momento in cui potremo tornare nella nostra seconda casa, in Terra Santa!

Nel frattempo, vi terremo compagnia con approfondimenti, curiosità e ricordi dalla Terra Santa e dal resto del mondo.

Ci vediamo…per il momento online!

In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l’uomo deve poter viaggiare. – A. Tarkowsky

Ricordiamo che:

  • Gli uffici di via Castiglione 14 a Bologna sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 solo previo appuntamento telefonando al numero 051/644 01 68.
    L’ufficio di via d’Azeglio è chiuso al pubblico.
  • L’ufficio di Roma è chiuso al pubblico, aprirà solo previo appuntamento telefonando al numero 06/772 06 308

 

continua →