Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..

In diretta dalla Turchia: pellegrini sulle orme di San Paolo

Apriamo una nuova diretta, stavolta da un luogo a cui molti pensano purtroppo con timore: la Turchia.
Un gruppo di pellegrini della Romagna sta in questi giorni seguendo le tracce lasciate da San Paolo in un percorso che è partito dalla Cappadocia e avrà come punto d’approdo i grandiosi siti archeologici lungo la costa dell’Egeo.
Il gruppo è “capitanato” da due brave guide spirituali, fra Mirko Montaguti e suor Iveta Strenkova.
Seguiteli!

 

30 Aprile 2016
12:50 La Turchia ha bisogno di noi!
Sull'aereo, a mani alzate, gli ultimi saluti a tutti coloro che ci hanno seguito in questo viaggio-pellegrinaggio e che hanno pregato per noi. Un invito a tutti a vivere un pellegrinaggio in Turchia, sia perché la Turchia ha bisogno di noi, sia perché ognuno possa riscoprire in questo itinerario spirituale le nostre origini cristiane e raccogliere l'annuncio degli Apostoli: Dio ci ama ci perdona, e lo fa gratis!!!!
12:49 Saluti dall’aeroporto
Infine in aeroporto foto di gruppo, con Murat, con la preparatissima guida-pastore Murat, con il bravo autista-custode Memo... e il fotografo (io, Christian!).
12:47 La guida Murat
Un plauso da tutto il gruppo alla guida Murat... che speriamo di incontrare di nuovo!
11:46 Visita alla comunità cristiana di Izmir
Poi messa finale nella Chiesa di San Policarpo, alla fine della quale abbiamo ascoltato la testimonianza delle due sorelle e di padre Marco, che custodiscono la chiesa del Vescovado.
10:42 I “sette” dell’Apocalisse!
Come in tutti i gruppi che si rispettino, nascono storie e "leggende" che fanno proprie alcune esperienze del viaggio. Così un gruppetto di noi, un po' per caso, un po' per gioco, un perché immersi nella Parola che un po' alla volta di permea... si sono identificati nelle sette chiese dell'Apocalisse. Ed ecco a voi, qui a destra, partendo da sinistra a mo di candelabri, le 7 chiese disposte da fra Mirko in rigoroso ordine geografico: Efeso (Laura), Smirne (Barbara), Pergamo (Francesca), Tiatira (Annamaria), Sardi (Christian), Filadelfia (Valentina S.), Laodicea (Valentina M.).
10:41 L’acropoli di Smirne
Buongiorno, dall'ultimo giorno di pellegrinaggio! Eccoci a visitare l'acropoli di Smirne, con il suo sistema di arcate che ha permesso la sopraelevazione di due piani...
29 Aprile 2016
22:39 Infine, Izmir
Infine siamo giunti a Smirne, una delle sette città dell'Apocalisse. Qui, abbiamo fatto un'uscita serale per le vie affollate della città moderna.
17:38 Pergamo “cristiana”
Poi, l'uomo-pellegrino ha sostato nei pressi del "trono di satana" (Ap 2,13) e abbiamo meditato sulla lettera alla chiesa di Pergamo.
16:37 Pergamo “pagana”
Giunti nel territorio della chiesa di Pergamo siamo saliti sull'acropoli e l'uomo-turista ha goduto delle bellezze del tempio di Traiano e del teatro più ripido del mondo ellenico-turco.
12:35 Il tempio di Artemide
Sulla strada per Pergamo, ci siamo fermati dapprima ad ammirare il Tempio di Artemide, per poi attraversare il territorio della chiesa di Tiàtira.
9:34 Le chiese dell’Apocalisse: Sardi
La giornata è iniziata alla volta della quinta chiesa dell'Apocalisse, Sardi. Abbiamo visitato il sito archeologico, che ospita la più grande sinagoga della diaspora, e letto e meditato Apocalisse 3,1-7.
28 Aprile 2016
21:33 Brindisi!
Vi auguriamo la buona notte con un brindisi con il Raki!
16:31 Basilica di San Giovanni apostolo
Nel pomeriggio, visita alla tomba dell'apostolo Giovanni, sulla quale "veglia" una piccola comunità cristiana grazie all'impegno missionario di padre Oriano Granella.
12:30 Didima e il Tempio di Apollo
Poi di corsa alla tappa pagana di Dydima a godere della spledida visione del Tempio di Apollo, uno dei più imponenti dell'antichità.
12:29 Il porto di Mileto
Infine, uno dei leoni, nel luogo dove un tempo di trovava il porto da cui è partito San Paolo... oggi ricoperto dai detriti alluvionali del fiume Meandro.
10:28 L’addio di San Paolo
Ed ecco il luogo dove San Paolo ha salutato la città e gli anziani di Efeso prima del rientro a Gerusalemme (Atti 20).
10:26 Il teatro di Mileto
Dopo la carica del caffè visita al sito archeologico della città di Mileto, dove si trova il secondo teatro (per capienza) della Turchia.
10:01 Buongiorno con la moka!
...e un buongiorno dall' "Ave Maria" (hotel cristiano a Selcuk): finalmente abbiamo trovato una gigante tutta per noi :) :) :)
27 Aprile 2016
10:18 Meryem Ana
Concludiamo le trasmissioni di oggi celebrando l'Eucarestia nella chiesa di Meryemana, che significa "la casa della madre Maria".
10:16 La Basilica del Concilio
A Efeso San Paolo ha vissuto alcuni ani e proprio qui ha scritto lettere importanti. Sempre a Efeso si è svolto il terzo concilio ecumenico, nella chiesa dedicata a Maria (nella foto).
10:14 Efeso: la biblioteca di Celso
Nella fase digestiva abbiamo visitato con "lucidità" il sito archeologico di Efeso, e siamo rimasti sbigottiti dalla magnificenza della biblioteca di Celso.
10:14 Brindisi al pellegrinaggio
Un "brindisi" al nostro pellegrinaggio!
10:12 Pranzo a Pamukkale
Il pranzo è stato in un ristorante chiamato "Bizim Ev", che vuol dire "casa nostra"... ed è stato proprio così, come andare a mangiare la domenica dalla nonna!
10:05 FrateSole in Turchia!
Ci siamo dimenticati di mandare la nuova foto promozionale di FrateSole nel contesto di Pamukkale :) :) :)
10:03 Leggere l’Apocalisse a Laodicea
...e ci siamo lasciati rapire dalla letture di Apocalisse 3,14 e ss.
10:02 Laodicea, città dell’Apocalisse
Abbiamo iniziato la giornata immersi nelle meraviglie del sito archeologico di Laodicea.
26 Aprile 2016
10:00 Le cascate termali di Pamukkale
A Pamukkale ("Castello di cotone") il pellegrino ha rigenerato i propri piedi nella acque termali, e il proprio spirito di fronte allo spettacolo indimenticabile della natura.
9:59 Foto di gruppo a Hierapolis
Ecco tutto il nostro gruppo al gran completo: sullo sfondo la porta d'ingresso dell'antica Hierapolis.
9:57 Il martyrion di san Filippo
Sempre a Hierapolis, nel luogo del martirio di San Filippo abbiamo letto l'epigrafe funeraria di Abercio, una delle prime testimonianze scritte sull'Eucarestia.
9:56 Il sito di Hierapolis
Ci siamo poi immersi nell'enorme sito archeologico di Hierapolis, da cui siamo stati rapiti: nella foto l'immenso teatro romano.
9:52 Specialità turche
Per riprenderci dal brutto tempo, abbiamo gustato un meraviglioso yogurt con miele e semi di papavero tostati!
9:50 Antiochia di Pisidia
Nonostante il brutto tempo, ci siamo comunque soffermati nel luogo dove san Paolo ha predicato nell'antica Antiochia di Pisidia: presso le rovine della sinagoga abbiamo letto Romani 8,35 e ss.
9:49 Yalvac… sotto la pioggia
E siamo arrivati al 26 aprile... Siccome ci siamo svegliati con la pioggia, invece di dire messa nell'antica sinagoga di Antiochia di Pisidia, nel sito archeologico di Yalvac, l'abbiamo celebrata nella nuova agorà dei nostri tempi: la discoteca dell'albergo Pisidia... a Pisidia :) :) :)
25 Aprile 2016
18:05 “I 4 dell’apocalisse”
La giornata termina con un omaggio alle 4 persone che reggono "i destini" di questo affiatato gruppo di pellegrini: da sinistra, suor Iveta e fra Mirko, le guide spirituali; l'autista già amatissimo soprannominato "Memo" e la mitica guida Murat!
18:03 Rovine di un lontano passato
Ed ecco un'ulteriore immagine delle meraviglie di cui ogni angolo della Turchia è stracolma: nel mezzo della natura si stagliano rovine romane... in un paesaggio "senza tempo"!
18:02 Lectio divina in mezzo alla natura
La sosta nei pressi del bosco è occasione per una lectio e per una riflessione sui viaggi e sulla missione di San Paolo: ecco fra Mirko con un torrente sullo sfondo...
18:01 Lungo il Saint Paul Trail
Ancora delle immagini dal "cammino di San Paolo": il gruppo si ferma per ristorarsi in mezzo ad un boschetto di conifere.
17:59 I paesaggi “paolini”…
Ecco un'immagine della bellezza rigogliosa e verdeggiante della Turchia in primavera, mentre i nostri pellegrini camminano verso Yalvac...
17:56 Il Saint Paul’s trail
Prima di arrivare a Yalvac, il gruppo si è messo a tutti gli effetti "in cammino": decisi a ripercorrere a piedi almeno un tratto delle vie percorse da San Paolo duemila anni or sono, il gruppo si incammina lungo l'ultimo tratto del Saint Paul's Trail: due ore e mezza di trekking per raggiungere Antiochia di Pisidia, attorniati da paesaggi mozzafiato...
17:56 Ancora la fontana Ittita!
Un'altra immagine di questo luogo suggestivo e perso nel tempo...
17:54 …e non solo!
...e durante il pic-nic non erano soli!
17:51 Pic-nic con gli Ittiti…
Il gruppo in questa giornata ha pranzato all'aperto, in luogo estremamente suggestivo: in un prato, presso una fontana Ittita del XII secolo a.C: solo in Turchia accadono cose del genere!
17:49 Sul lago di Beysehir
Lasciando anche Konya, il gruppo si dirige alla volta di Yalvac, l'antica Antiochia di Pisidia. Lungo la strada, il gruppo ha sostato sul lago di Beysehir, e con l'occasione ha visitato una delle più antiche moschee selgiuchidi.
17:47 Dintorni di Konya: il villaggio cristiano di Sille
A pochi passi da Konya, il gruppo si reca in visita al villaggio di Sille, dove viene conservata una bellissima chiesa bizantina dedicata a Sant'Elena, madre di Costantino.
17:26 Konya: la chiesa di San Paolo
La mattina del 25 aprile il gruppo saluta Konya, ma non prima di avere incontrato le sorelle della Fraternità Gesù Risorto, che tengono in vita una minuscola comunità cristiana in mezzo al milione erotto di abitanti di Konya e che custodiscono l'unica chiesa, dedicata a San Paolo. Ecco il gruppo inseme alla sorelle.
24 Aprile 2016
17:24 I fiori di Mevlana
Il giardino della moschea di Mevlana è circondato da giardini in fiore dai colori sgargianti.
17:24 Arrivo a Konya
Lasciando la Cappadocia il gruppo approda a Konya, l'antica Iconio, dove San Paolo annunciò il Vangelo nel suo primo viaggio missionario. Con un cielo rasserenato, visitano la moschea-mausoleo dedicata al mistico sufi Rumi, detto "Mevlana", considerato il San Francesco dell'Islam.
17:20 Ultima sosta in Cappadocia: il caravanserraglio
Come ultima tappa in Cappadocia, il gruppo sosta presso un caravanserraglio, icona tipica delle antiche vie di commercio dell'Asia Minore, dove le carovane sostavano per far riposare i commercianti e i loro animali...
17:18 Sivisli church
Ancora nella "valle del monastero", il gruppo visita il villaggio rupestre e in particolare una chiesa detta "Sivisli church" di cui nella foto si possono vedere gli affreschi della cupola.
17:17 Ex chiesa di San Gregorio Nazanzieno
In quest'altra foto, invece, un'immagine dall'interno di quella che ora è una moschea.
17:16 Ex chiesa di San Gregorio Nazanzieno
Nella "valle del monastero" una sosta è dedicata alla moschea ex-chiesa dedicata a San Gregorio Nazanzieno: nella foto è possibile ammirarne il minareto.
17:16 La Monastery Valley
Il gruppo prosegue le visite in un panorama primaverile un po' nuvoloso e approda alla suggestiva "monastery valley".
17:13 Foto di gruppo con i turchi della Cappadocia
Al termine della Santa Messa, il gruppo ne approfitta per una foto di gruppo con i turchi del posto, donne e bambini della Cappadocia!
17:11 Messa finale in Cappadocia
Presso la Red Church il gruppo si ferma a celebrare la Santa Messa, attirando la curiosità della gente del posto... che si affaccia alla "finestra" per assistere.
17:07 Lasciando la Cappadocia: la “red church”
Il gruppo inizia a salutare la suggestiva Cappadocia, per dirigersi a ovest. Fa prima tappa presso una sperduta chiesa chiamata "red church", dedicata a San Gregorio Nazanzieno: si tratta di una delle più antiche chiese della Cappadocia, costruita tra il V e il VI secolo, e sembra che il santo abbia speso qui i suoi ultimi giorni.
17:05 Cappadocia: foto di gruppo
Ecco il gruppo al completo! Al centro, fra Mirko Montaguti. Sullo sfondo: i panorami unici al mondo della Cappadocia!
23 Aprile 2016
17:01 Cappadocia: i “camini” delle fate
La prima giornata di pellegrinaggio si conclude con la magia dei "camini" della fate, formazioni di tufo modellate dall'acqua e dal vento. Il gruppo le visita con luce speciale del tramonto...
17:00 Cappadocia: Uchisar
Alcune pellegrine del gruppo hanno conquistato infine la vetta del "castello" di Uchisar :) :) :)
16:59 Cappadocia: Uchisar
Presso il "castello" o "fortezza" di Uchisar, ancora in Cappadocia, venditori di frutta essiccata, tipica e deliziosa specialità turca.
16:57 Il gruppo in Cappadocia con la guida Murat: introduzione alla Turchia…
Prima foto di gruppo in Turchia: ecco i pellegrini in Cappadocia, intenti ad ascoltare la prima introduzione a questa meravigliosa terra da parte della guida locale Murat, seduto a sinistra sul muretto. Murat è una guida esperta, per anni al seguito di padre Paolo Bizzeti SJ, oggi Vescovo dell'Anatolia.
16:55 Pitture cristiane rupestri in Cappadocia
Particolare degli interni della chiesa rupestre di Santa Barbara, in Cappadocia: le pitture raffigurano la lotta tra la luce (il gallo) e le tenebre (la tartaruga).
16:52 Cappadocia: chiesa di Santa Barbara
Le visite in Cappadocia iniziano con le chiese critiane rupestri, scavate nel tufo dai padri della Chiesa, che qui si rifugiavano ai tempi delle persecuzioni contro i cristiani.
16:51 Dalla Romagna alla Turchia, per seguire San Paolo
E' iniziato il pellegrinaggio in Turchia del gruppo guidato da fra Mirko Montaguti e suor Iveta Strenkova. Venti pellegrini dalla Cappadocia a Izmir, per seguire le tappe dei viaggi missionari di San Paolo in Turchia e per toccare con mano la situazione delle comunità cristiane locali. Guidati dalla bravissima guida Murat, hanno iniziato il loro percorso in Cappadocia: pubblichiamo le foto che inviano, scattate da Christian Montanari.
Calendario Partenze
Blog, News, Eventi
Ricordi di viaggio: Pellegrinaggio in Turchia

Tre immagini a ricordo del pellegrinaggio in Turchia del gruppo di don Adriano Castagna, Parrocchia di Santa Teresa, ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio in Turchia

Pubblichiamo alcune delle immagini dal gruppo di pellegrini che ha viaggiato per la Turchia dal 13 al 22 agosto, Parrocchia di Castel ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio in Turchia

Pubblichiamo le belle foto di © Raffaele Montuori, che si trova in pellegrinaggio in Turchia. Molti si chiedono perché scegliere di ..

continua
Mosaico Turchia

"Questo libro è una guida preziosa, che ci accompagna con intelligenza fra le onde agitate e spesso ambigue di quel continente ..

continua
Turchia

Il pellegrinaggio in Turchia ruota intorno alla figura di san Paolo e alle prime comunità cristiane che qui fiorirono: fu proprio qui, ..

continua
Pellegrinaggio in Turchia con padre Paolo Bizzeti, vescovo dell'Anatolia

In Turchia guidati da padre Paolo Bizzeti SJ, Vescovo dell'Anatolia: dal 22 al 30 aprile 2017

continua
Pellegrini sulle orme di San Paolo: ricordi del pellegrinaggio in Turchia

E se non vi era bastata la diretta dalla Turchia, pubblichiamo anche le foto scattate da fra Luciano Pugliese in corso di ..

continua
In diretta dalla Turchia: pellegrini sulle orme di San Paolo

Seguite i nostri pellegrini in Turchia, guidati da fra Mirko Montaguti dalla Cappadocia all'Egeo.

continua
Dialogo ecumenico e interreligioso in Turchia: la Fraternità Internazionale

L'esperienza del nostro animatore spirituale Luca Bombelli in Turchia al corso della Fraternità francescana di Istanbul.

continua
Condividi
email whatsapp telegram facebook twitter pinterest
Contattaci

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia S. Antonio dei Frati Minori - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy
chiama
051 6440168
whatsapp
327 1533257
email
info@fratesole.com