Cerca partenze
Newsletter
Seguici su..
dal08 mag
lunedì
al16 mag
martedì
a partire da
1400 €
9 giorni / 8 notti

Pellegrinaggio Terra Santa e deserto con padre Giovanni Bianchi ofm

Andare in Terra Santa è andare nella Terra del Padre “ricco di misericordia” (Ef 2,4), che ha rivelato il suo nome a Mosè come “Dio misericordioso e pietoso, lento all’ira e ricco di amore e di fedeltà” (Es 34,6).

Partiremo dal deserto del Negev, per scoprire la salvezza preparata per tutti noi; raggiungeremo Betlemme per contemplare il mistero dell’incarnazione e saliremo in Galilea dove Gesù è cresciuto e ha predicato il Vangelo. Cuore del nostro viaggio sarà la salita a Gerusalemme dove la Tomba vuota di Gesù ci aiuterà ad entrare nel mistero della Resurrezione.

Il viaggio
da
lunedì, 08 maggio 2017
a
martedì, 16 maggio 2017
durata
9 giorni / 8 notti
iscrizioni
 lista d'attesa 
quota
€ 1400
tasse
incluse
suppl. singola
€ 320
Guida

padre Giovanni Bianchi ofm

Frate francescano della Romagna, con una lunghissima esperienza di Animazione Spirituale in Terra Santa, in Turchia, lungo il Cammino di Santiago.

1° giorno: BOLOGNA* | TEL AVIV | SHIVTA | MAKTESH RAMON
“Perciò, ecco, io la sedurrò, la condurrò nel deserto e parlerò al suo cuore” (Os 2,16)

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; operazioni d’imbarco e partenza per Tel Aviv, via Roma; arrivo a destinazione nel primo pomeriggio; trasferimento in albergo in località Mitzpe Ramon; sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

*altri aeroporti su richiesta

2° giorno: MAKHTESH RAMON | EIN AVDAT | SDE BOKER | ARAD
“Io sono il Signore Dio tuo: non avrai altro Dio fuori di me” (Dt 5,7)

In primissima mattinata dopo la prima colazione ammireremo il meraviglioso deserto di Zin e il cratere del Maktesh ramon. Proseguimento per En Avdat, nel cuore del deserto che ci aiuterà a meditare sulla bellezza della creazione. Visita della città nabatea di Avdat.  Al termine partenza per l’osservatorio di Sde Boker, che fu il kibbutz di David Ben Gurion, il fondatore dello stato d’Israele. Qui si trova la sua tomba sul deserto di Zin.  Da questo promontorio abbiamo una vista stupenda sul deserto. Cena e pernottamento ad Arad.

3° giorno: MASADA | QUMRAN | MAR MORTO | BETLEMME
Gesù l’Emanuele: il Verbo che si fa carne

Dopo la prima colazione ci dirigiamo verso il Mar Morto, verso Masada, l’imponente fortezza erodiana, testimone del tragico suicidio degli ultimi Zeloti, i quali davanti alla conquista romana si sentirono abbandonati da Dio. Proseguimento per la visita del sito archeologico di Qumran.

Si suppone che San Giovanni Battista abbia avuto contatti con gli abitanti della comunità denominata degli Esseni, cui sono fatti risalire i rotoli del Mar Morto, ritrovati nelle grotte di Qumran. Gli Esseni si proponevano di vivere in maniera escatologica il giudaismo corrente, dal quale si erano staccati. Tempo per il bagno. Nel primo pomeriggio partenza per Betlemme sosta al campo dei Pastori, luogo dell’annuncio della nascita di Gesù (Lc 2, 8-14).  Sistemazione in Casa Nova (o similare), cena e pernottamento.

4° giorno, lunedì: BETLEMME | CESAREA MARITTIMA | CARMELO | SEFFORIS | NAZARETH
Gesù l’Emmanuele: il Dio con noi

In mattinata visita di Betlemme: alla Basilica della Natività, di Santa Caterina e alle grotte sotterranee. Via costa mediterranea sosta a Cesarea Marittima per la visita. Successiva partenza per Haifa e visita al Santuario del Monte Carmelo eretto in memoria di Elia. Pranzo. In tempo utile partenza per Sefforis e visita. Arrivo a Nazareth sistemazione in Casa Nova (o similare), cena e pernottamento.

5° giorno, martedì: IL LAGO DI TIBERIADE | NAZARETH
“Misericordia io voglio e non sacrificio” (Mt 9,13): il Ministero sul Lago

Dopo la prima colazione, visita alla zona del lago di Tiberiade, luogo della chiamata dei primi 4 discepoli e laboratorio “messianico” di Gesù, che comprendeva l’insegnamento nelle sinagoghe, la guarigione dalle malattie, la chiamata e la formazione dei discepoli, la preghiera. Sosta al sito archeologico di Cafarnao; a Tabgha per la visita alla chiesa francescana del Primato di Pietro e alla chiesa benedettina della moltiplicazione dei pani e dei pesci; al Monte delle Beatitudini. Nel pomeriggio partenza per Nazareth inizio delle visite a questa città: la Basilica dell’Annunciazione, il Museo Francescano, la Chiesa di San Giuseppe, la fontana della Vergine e la sinagoga, cena e il pernottamento.

6° giorno, mercoledì: CANA| TABOR | GERUSALEMME
Dio è amore (1 Gv 4,8.16): il mistero della Trasfigurazione

In primissima mattinata partenza per Cana per la visita, successiva salita al Tabor (taxi privati), il luogo dove si ricorda il racconto della Trasfigurazione, icona del mistero pasquale. Al termine proseguimento lungo il giordano per la visita a Qasr el Yahud per il rinnovo delle promesse battesimali. Proseguimento per Gerusalemme, sistemazione in Casa Nova (o similare), cena e pernottamento.

7° giorno, giovedì: MONTE MORIA | MONTE SION | MONTE DEGLI ULIVI
“Entrato nella lotta, pregava più intensamente” (Lc 22,44): la consegna

In mattinata saliremo sul Monte degli Ulivi, raggiungendo Betfage, con sosta al Pater Noster e al Dominus Flevit. Arrivo alla basilica del Getzemani: la lettura del vangelo ci introdurrà nel mistero della decisione di Gesù di consegnarsi, dopo una notte trascorsa a pregare nell’orto. Visita alla Grotta dell’arresto e alla chiesa ortodossa della Tomba di Maria.

Nel pomeriggio si raggiungerà il Muro della preghiera, il Kothel, un muro imponente della cinta erodiana. I romani lo distrussero nel 70 d. C. ma gli ebrei continuarono a riunirsi, quando era loro possibile, attorno a questa roccia del Monte Moria.

A piedi raggiungeremo il Monte Sion: visita al Cenacolo, dove faremo memoria dell’ultima cena e della discesa dello Spirito Santo, al Cenacolino francescano, alla Basilica della Dormizione e alla Chiesa del Gallicantu, che fa memoria del tradimento di Pietro.

8° giorno, venerdì: LA VIA DOLOROSA | EMMAUS
Perché cercate tra i morti colui che è vivo? (Lc 24, 5)

In mattinata raggiungeremo a piedi la via “Dolorosa”, chiamata così perché essa vuol seguire la via che percorse Gesù dal Pretorio al Calvario. Partenza dalla Porta dei Leoni e visita alla Chiesa di St. Anna e alla Piscina Probatica; visiteremo poi la Chiesa della Flagellazione; la 6° stazione (dedicata a Veronica); la 9° stazione (dove si trova il patriarcato copto); il Monastero russo dedicato a S. Alessandro Nevski, dove si trova una soglia che può essere messa in relazione con l’antica porta delle Mura di Gerusalemme che Gesù ha varcato per salire al Calvario; e infine alla Basilica della Resurrezione, con la visita approfondita al Calvario e al Santo Sepolcro.

Nel pomeriggio, trasferimento in pullman per Emmaus, dove si ricorda l’incontro dei due con il Risorto, i quali lo riconobbero allo spezzare del pane. Rientro a Gerusalemme e tempo libero.

9° giorno, venerdì: AIN KAREM | BOLOGNA*
Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5,7): il frutto del Pellegrinaggio

In mattinata visita alla Basilica di Ain Karem che ricorda l’incontro tra Maria ed Elisabetta. In tempo utile trasferimento in aeroporto con convocazione 3 ore prima della partenza del volo; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per l’Italia. Termine dei servizi.

*altri aeroporti su richiesya

Quote e condizioni

 La quota comprende

  • CAMBIO DOLLARO EURO AL MOMENTO DELLA QUOTAZIONE 1 € = USD 1,10
  • Volo di linea Austrian da Bologna a/r in classe economica con franchigia bagaglio 23 kg.
  • Tasse aeroportuali soggette a riconferma sino a 21 gg prima della partenza.
  • Sistemazione in istituti religiosi o alberghi equivalenti a 3 stelle locali in camera doppia con servizi.
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’ultimo.
  • Animatore spirituale/guida in loco durante tutto il pellegrinaggio.
  • Auricolari per gruppi superiori a 20 partecipanti.
  • Visite ed escursioni come da programma con ingressi inclusi.
  • Materiale di cortesia
  • Assicurazione Allianz Global Assistance medico-bagaglio.

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti.
  • Mance – obbligatorie – circa € 40.
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento (facoltativa).
  • Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Iscrizioni

Per partecipare occorre iscriversi comunicando il proprio nominativo (nome e cognome come da passaporto, indirizzo di residenza, contatto telefonico e codice fiscale):

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

Penali di cancellazione

Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, verranno applicate delle penali, che hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti nei costi sugli altri partecipanti. Le penali sono proporzionali alla data di cancellazione, con riferimento ai giorni che mancano alla partenza da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.

  • fino al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 25% dell’intera quota di partecipazione
  • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 35% della quota di partecipazione
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 60% della quota di partecipazione
  • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 2°gg (48 ORE PRIMA) al giorno di partenza

È possibile stipulare una polizza contro le penalità di annullamento al momento dell’iscrizione, versando il premio insieme all’acconto.

 

Blog, News, Eventi
Pellegrini in Terra Santa

Da "Il tempo e la Storia", il programma di Rai Cultura, storie di pellegrini e pellegrinaggi rilette dal professor Franco ..

continua
L'Edicola del Santo Sepolcro riaprirà prima di Pasqua

Una buona notizia per tutti i pellegrini che si recheranno in Terra Santa durante le prossime festività di Pasqua: l'Edicola del Santo ..

continua
Ricordi di viaggio: Capodanno in Terra Santa

Pubblichiamo le immagini del gruppo di Capodanno in Terra Santa, guidato da padre Renato Russo ofm, e ringraziamo i pellegrini per avercele ..

continua
Notizie dalla Terra Santa - ottobre 2016

Due buoni motivi in più per visitare la Terra Santa in questo periodo e nei prossimi mesi! E' stato completato il lavoro di restauro ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio "in coppia"

Ricordi dal fantastico pellegrinaggio in Terra Santa "per coppie", che si è svolto nell'agosto appena trascorso dal deserto del Negev sino ..

continua
In Terra Santa con fra Adriano Contran e don Maurizio Pellizzari

Sabato 20 agosto è partito un nuovo gruppo di pellegrini insieme alla guida don Maurizio Pellizzari e a fra Adriano Contran: condividiamo ..

continua
Pellegrinaggio in Terra Santa e deserto con don Marco Bonfiglioli

Mercoledì 3 agosto è partito un gruppo di pellegrini che, insieme a don Marco Bonfiglioli, percorreranno i luoghi della Salvezza partendo ..

continua
Ricordi di viaggio: Terra Santa 1-9 luglio

Il pellegrinaggio a cui ho partecipato dall’ 1 al 9 luglio scorso  sotto la guida di P. Renato ha costituito un momento fondamentale per ..

continua
Betlemme: un angelo riappare dove nacque Gesù

E’ tornato alla luce, durante i restauri della chiesa della Natività di Betlemme, il grande mosaico raffigurante un angelo, alto circa ..

continua
Ricordi di viaggio: pellegrinaggio francescano in Terra Santa

Immagini dal pellegrinaggio in Terra Santa appena concluso, promosso dai francescani della Sicilia e guidato dal Commissario di Terra Santa ..

continua
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus pinterest
Richiedi un preventivo

* dati obbligatori

Seguici su..
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
ti informeremo su attività e proposte di viaggio!

© 2015 - "FrateSole Viaggeria Francescana" della Provincia Minoritica dei Frati Minori dell'Emilia - P.Iva/Cod.fiscale: 01098680372privacy policy